Deniban

Deniban

 
3.3 (8)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Amisulpride
Indicazioni
  • Depressione
  • Disturbo bipolare
  • Psicosi
Deniban è un farmaco che ha come principio attivo Amisulpride, antipsicotico atipico utilizzato per trattare la psicosi nella schizofrenia e gli episodi maniacali nel disordine bipolare. Deniban è un farmaco antidopanimergico che interviene sull’attività della dopamina, neurotrasmettitore cerebrale che influenza l’umore, il comportamento, la cognizione e l’apprendimento. E' indicato nel trattamento (a breve-medio termine) di distimia e disordini bipolari e nel trattamento di psicosi nella schizofrenia. Deniban è disponibile sotto forma di compresse da 50 mg.

Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(1)
 
(4)
 
(1)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.3
 
3.6  (8)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Amisulpride

Uso Amisulpride 50 mg. al giorno.
Come tutti gli antidepressivi è un pessimo farmaco. Comincio a chiedermi se anche il fatto che i farmaci generici prodotti in gran parte in India siano inefficaci.
Anche il farmaco di marca (DENIBAN) sembra acqua fresca.
Quando le case farmaceutiche cominceranno a produrre farmaci efficaci per le persone che soffrono di ansia depressiva?? La nostra qualità della vita è ORRENDA.

Fascia di età
Oltre 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Ansia reattiva con depressione.


Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Esperienza con Deniban

Prendo Effexor da tempo, ma il farmaco che più ha funzionato con me è stato Deniban. Purtroppo ho dovuto smettere di prenderlo l'anno scorso, in quanto mi ha causato un aumento di prolattina con conseguente arresto del ciclo mestruale. Ne prendevo una compressa da 50 mg. al giorno.
Stamattina però ho ricominciato a riassumere Deniban, ma nel dosaggio di 25 mg. die, tenendo la prolattina sotto controllo. Spero anche che mi faccia aumentare di peso.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Depressione.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Deniban 50 mg.

Da più di un anno prendo Deniban da 50 mg. e mi trovo bene, solo che ho messo su peso e sono gonfia.
Ho provato a sospenderlo, ma allora mi è ritornata l'ansia... Ho l'impressione che mi calmi, ma sono diventata apatica, senza emozioni... Per questo mi piacerebbe cambiare. Al mattino prendo Efexor 150 mg.
Un consiglio? Grazie.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Ansia.


Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Amisulpride

Credo che Amisulpride agisca purtroppo negativamente nella sfera sessuale.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Amisulpride

Ho l'impressione che l'Amisulpride con dosaggio 100 mg. mi irriti e mi agiti, oltre a provocarmi un aumento della salivazione ed anche qualche problema a livello sessuale... Ma forse tutto questo è dovuto allo stress continuo a cui vengo sottoposto e non al farmaco.

Fascia di età
Oltre 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Stress nervoso continuativo.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Ottimo

E' davvero efficace, dopo un'ora dall'assunzione ho la faccia completamente rilassata, zero preoccupazioni, pensieri positivi, niente agitazione, nessun nervosismo. Sono una roccia con la faccia da smile.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Nevrosi ansiosa depressiva.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Lo prendo da molti anni ormai

Ho 39 anni e utilizzo l'amisulpride da circa sette anni. Lo alterno con il Depakin, un antiepilettico con cui mi trovo piuttosto bene.
Io soffro di disturbo bipolare (maniaco-depressivo) e senza questi farmaci credo che sarei persa.
Purtroppo anche il Deniban ha avuto per me i "soliti" effetti collaterali, che riguardano principalmente l'aumento di peso (oramai mi sono rassegnata a riguardo) ed insonnia. Ma il tutto è sopportabile, e lo è sicuramente di più rispetto a come sto quando ho gli attacchi se smetto di prendere i medicinali.
Comunque sono anni che sono molto costante e mi ritengo abbastanza soddisfatta.
Il vero difetto, se così lo vogliamo chiamare, del Deniban è che (perlomeno su di me) ha una efficacia molto circoscritta nel tempo. Andando ad esempi concreti, l'effetto positivo è davvero veloce, direi quasi immediato, ma non dura più di 5 ore.... E' poco..
Per chi lo dovesse prendere per la prima volta, dico subito che i primi mesi si ingrassa davvero parecchio, tenete duro, ne vale la pena comunque.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Disturbo bipolare.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Efficacissimo

Per chi non lo sapesse, la distimia non è grave come la depressione maggiore, nel senso che è sì una depressione cronica, ma più lieve nei sintomi rispetto alla depressione maggiore, con la differenza però che è prolungata nel tempo..
Nel mio caso... è arrivata dopo un forte episodio di depressione maggiore che mi aveva colpito.
Credo di essere stato molto fortunato perchè sono stato indirizzato quasi subito sul Deniban, che trovo essere eccellente e sono qui a scrivere questa recensione soprattutto per consigliarlo a chi soffre di distimia.
La mia distimia è anche associata ad altri disturbi, cioè stati ansiosi ed un generale disinteresse verso tutto e tutti. Da quando ho preso il farmaco sono invece cambiato, i fenomeni ansiosi non li ho proprio più avuti e in generale sono pervaso da una specie di positività che non avevo ricordi di avere.
A questa inaspettata efficacia, si sono associati effetti collaterali davvero minimi: ho solo un po' di nausea e leggeri accenni di insonnia, ma niente di invalidante e posso andare a lavoro tranquillamente.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Distimia.


Altri contenuti interessanti su QSalute