Medicina 1 Ospedale Palermo

 
3.5 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina Interna 1 dell'Ospedale Civico di Palermo, situato in piazza Nicola Leotta 4, ha come Direttore responsabile il dott. Alberto Maringhini. Il reparto, collocato al primo piano del padiglione Medicina, si occupa in regime di ricovero e di Day Hospital della diagnosi e cura delle patologie di pertinenza internistica. A livello ambulatoriale esegue visite specialistiche di medicina interna e gestisce l'ambulatorio di gastroenterologia ed epatologia, l'Ambulatorio di reumatologia ed un ambulatorio dedicato all'obesità. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Vincenzo Amato, dott. Antonio Buffa, dott. Antonino Calabrese, dott. Mario Mitra, dott. Rosalia Patti, dott. Flavia Politi, dott. Irene Ruggeri.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0  (4)
Assistenza 
 
4.0  (4)
Pulizia 
 
3.3  (4)
Servizi 
 
2.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie, grazie mille a tutti

Nell'ottobre 2016 sono stata ricoverata in reparto di Medicina interna 1. Ero alla 28° settimana di gestazione, ho avuto una malattia al sangue rarissima (solo 10 casi in 40 anni) + pancreatite.
Che dire se non un enorme grazie a tutta l'equipe? hanno salvato la vita a me e fatto nascere mia figlia a 33 settimane! Nel tempo trascorso in Medicina (circa 40 giorni) ho ricevuto assistenza da tutti, e dico tutti, iniziando dal primario per finire con la persona che faceva le pulizie.
Grazie mille
Dott. Alberto Maringhini
Dott.ssa Rosalia Patti
Dott.ssa Flavia Politi
Dott. Vincenzo Amato
Dott. Antonio Buffa
Dott. Antonino Calabrese
Spero di non dimenticare nessuno. Che Dio vi benedica sempre.

Patologia trattata
Ipertrigliceridemia e pancreatite in gravidanza.


Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Bravi i medici. Igiene zero

Mia nonna è ricoverata ad oggi in medicina 1 padiglione 4 al 2° piano, stanza D. PURTROPPO MIA NONNA HA SPORCATO LE LENZUOLA DI SOTTO ED ABBIAMO CHIESTO AD UN INFERMIERE SE POTEVA DARCI ALMENO UN LENZUOLO DI SOTTO PER CAMBIARLO E CI VIENE RISPOSTO CHE NON HANNO LENZUOLO. CIÒ È INAUDITO. IN OSPEDALE DOVREBBE ESSERCI UNA BUONA PULIZIA SIA SUL PAZIENTE CHE SU TUTTO L'AMBIENTE DELLA DEGENZA.
LE LENZUOLA PULITE FANNO PARTE DI QUELLA CATEGORIA CHE TUTTI CONOSCIAMO ALLA BASE DI IGIENE E SANIFICAZIONE.
MI DISPIACE DIRLO, MA IN QUESTO IL REPARTO DI MEDICINA 1 HA MANCATO NON DA POCO. È INACCETTABILE UN COMPORTAMENTO SIMILE DA PARTE DEGLI OPERATORI, O DEGLI INFERMIERI, CHE DOVREBBERO GARANTIRE AL PAZIENTE RICOVERATO NON SOLO UN TRATTAMENTO TERAPEUTICO PER CURARLO, MA SOPRATUTTO AL PAZIENTE VA GARANTITA LA MASSIMA IGIENE. SOPRATTUTTO NELLE LENZUOLA VISTO CHE INSEGNANO CHE FECI E URINARIE CONTENGONO BATTERI E POSSONO ESSERE CAUSE MAGGIORI DI INFEZIONI.

Patologia trattata
Colon infiammato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Riguardo gli infermieri racconto solo un episodio: mia madre aveva un dolore allo stomaco, dato che stava passando un infermiere per la terapia, chiedo a lui se poteva chiamare un medico per far controllare mia madre; il commento dell'infermiere è stato "un dolore allo stomaco, va beh può essere che ora passa", in sostanza il dottore lo sono andata a chiamare io.
La stessa strafottenza è rilevabile anche nei medici, in particolar modo io ho avuto a che fare con dottoressa Patti e il dottor Butera. Anche qui racconto solo un episodio tra i tanti: mia madre era ricoverata e le era stata fatta una biopsia. All'atto della dimissione, gestita dal Dottor Butera, ho chiesto se per cortesia, prima della dimissione, poteva informarsi con il laboratorio di anatomia patologia per avere notizie della biopsia. Lui si è rifiutato di chiamare adducendo come scusa che era troppo presto per l'esito e che normalmente la biopsia richiede circa 20 giorni. Dopo una settimana dalla dimissione, di mia iniziativa, sono riandata in reparto a chiedere notizie di questa biopsia, e solo dopo aver scomodato il primario incontrato in corridoio sono riuscita a farmi dare retta da qualcuno, il referto della biopsia era nella stanza della caposala che "dormiva", e riportava come data la stessa della dimissione di mia madre. Quindi alla dimissione la biopsia era già pronta, il dottor Butera non si è minimamente scomodato nè d'informarsi come io avevo chiesto, nè di verificare nei giorni successivi se era arrivato l'esito (e voglio sottolineare che si trattava di una biopsia, e che in caso di positività la tempestività nel trattamento di un tumore è tutto).

Patologia trattata
Colangiocarcinoma.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Desidero esprimere il mio ringraziamento e la mia gratitudine all'equipe medica di Medicina Interna 1 dell'Ospedale Civico di Palermo, ed in particolare al dott. Calabrese, al dott. Buffa e alla dott.ssa Politi, per l'umanità e la professionalità espresse nel trattare la patologia che ha colpito un mio familiare.
Ringrazio ancora tutta l'equipe medica e infermieristica diretta dal prof. Maringhini per la competenza professionale e la gentilezza nell'approcciarsi ai malati e alle loro famiglie.
Grazie di cuore,
A.M. Russo

Patologia trattata
Lesione gastrica causata da carcinoma al pancreas.


Altri contenuti interessanti su QSalute