Medicina Ospedale Fatebenefratelli Benevento

Medicina Ospedale Fatebenefratelli Benevento

 
4.9 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina interna dell'Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento, situato in viale Principe di Napoli 14/a, ha come Responsabile il Dott. Antonio Febbraro. Il reparto tratta tutte le patologie di ambito internistico, occupandosi di pazienti con unica patologia coinvolgente molti organi, di pazienti con varie malattie concomitanti interessanti più organi (pluri-patologie), di pazienti critici complessi, di pazienti con sintomi generici senza una diagnosi precisa, di pazienti al pronto soccorso a diagnosi indeterminata, nonchè di soggetti sani che desiderano uno screening preventivo. In particolare in alcune aree sono stati raggiunti livelli di eccellenza come, per esempio, nelle patologie pleuro-polmonari (pleuriti, asma, BPCO, insufficienza respiratoria, tumori polmonari, pneumotorace, etc.), nelle patologie endocrino-metaboliche (diabete, dislipidemie, tireopatie ed altre patologie ormonali, etc), nelle patologie gastroenterologiche (esofagopatie, gastriti, ulcera duodenale, rettocolite ulcerosa, morbo di Crohn, epatiti, cirrosi, pancreatiti, etc.), nelle patologie immunitarie (allergie, connettiviti, etc.), nelle patologie vascolari (ipertensione, vasculopatie cerebrali, ictus, etc.), nelle patologie oncologiche ed ematologiche. Nell'ambito della U.O. è anche sorta una Associazione Scientifica "Incontri al Fatebenefratelli", che ha al suo attivo 32 manifestazioni scientifiche. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott.ssa Antonia Galluccio (UOS Dermatologia) e Dott. Domenico Tresca (Geriatria).

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.9
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sono seguito dal 1981 per morbo di Crohn

Ho subìto te interventi, adesso sono trattato con Mesalazina 800 mg. tre volte al dì, Azatioprina 50 mg. a ciclo e dal 1995 non sono stato più operato.
Quando faccio i controlli mi sento a casa mia, mi trattano coma amico tutti, medici, infermieri ed inservienti.

Patologia trattata
Morbo di Crohn.



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono stato ricoverato dopo essere passato dal pronto soccorso. Anche al pronto soccorso sono stati attenti nelle visite e scrupolosi.
In reparto (stanza 336A) si sono dimostrati tutti gentili e attenti.
Grazie per la professionalità e per il servizio.
Francesco Milazzo

Patologia trattata
Pancreatite.


Altri contenuti interessanti su QSalute