Nefrologia Ospedale Palermo

 
4.0 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale Civico di Palermo, situato in piazza Nicola Leotta 4, ha come Direttore responsabile il dott. Ugo Rotolo. Il reparto, ubicato al piano terra del padiglione Malattie renali e respiratorie, si occupa della diagnosi e terapia dell'insufficienza renale acuta e cronica, delle patologie glomerulari, del LES, della calcolosi urinaria, della nefropatia diabetica, nefropatia ischemica e stenosi delle arterie renali, di tutte le complicanze del paziente uremico in emodialisi ed in dialisi peritoneale, nonchè della valutazione ecografia della patologia renale. Svolge inoltre attività chirurgica di biopsia renale ecoguidata e videolaparoscopica, confezione di fistola artero-venosa per emodialisi, posizionamento di catetere venoso e peritoneale. A livello ambulatoriale gestisce un Ambulatorio per l'uremia ed esegue visite specialistiche nefrologiche, attività di emodialisi standard e ad alta efficienza ed attività di dialisi peritoneale domiciliare. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici dott. Luisa Bono, dott. Mario Coglitore, dott. Angelo Ferrantelli, dott. Carmela Zagarrigo, dott. Carlo Giammarresi, dott. Gioacchino Li Cavoli, dott. Onofrio Schillaci, dott. Francesca Servillo, dott. Calogera Tortorici, dott. Angelo Tralongo.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.3  (4)
Assistenza 
 
3.8  (4)
Pulizia 
 
4.3  (4)
Servizi 
 
3.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PERSONALE MEDICO E INFERMIERISTICO ECCELLENTE

STRAORDINARIO REPARTO. MIA MOGLIE HA SUBìTO UN INTERVENTO PROPEDEUTICO A DIALISI PERITONALE. E ANCHE IN QUESTO REPARTO HA TROVATO ECCELLENTI PROFESSIONISTI, COME IL DR. ANGELO TRALONGO E GLI INFERMIERI FILIPPO CAROLLO E BALDO. UN REPARTO DI OSPEDALE PUBBLICO DI ELEVATO VALORE, AL PARI DI UNA CLINICA SVIZZERA. COMPLIMENTI AL PRIMARIO DR. ROTOLO, AI DOTTORI GIAMMARRESI, BONO, FERRANTELLI, SCHILLACI.

Patologia trattata
DIALISI PERITONEALE.


Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Ci vorrebbe migliore organizzazione

Per quasi tutta la permanenza di mio padre, si sono quasi sempre sbagliati sugli alimenti. L'informazione ai parenti non è strutturata, non esistono spazi dedicati a quest'attività, bisogna sperare nella generosità di questo o quell'altro medico.

Patologia trattata
Epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto eccellente!

Due parole per ringraziare tutto il personale del reparto, tutti i medici, gli infermieri, gli assistenti e il personale delle pulizie, sempre gentilissimi, professionali e disponibili.
Consiglio il reparto a chi dovesse avere bisogno anche per la comodita' e la pulizia del reparto: qui a Palermo reparti del genere dovrebbero essere d'esempio.

Patologia trattata
Insufficienza renale, operato per l'inserimento del catetere peritoneale.


Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

RICOVERO DAL 31/12/2010 AL 19/01/2011

Consiglio questo reparto perchè a Palermo solo due strutture pubbliche hanno il reparto di Nefrologia, il Civico ed il Policlinico.
Nella mia piccolissima esperienza in materia consiglierei, dato che c'e' un turnover di 10 medici, che ognuno di loro si occupasse stabilmente di 2 dei 15 pazienti che il reparto permette, invece di alternarsi tutti per tutti mescolando così terapie, opinioni e somministrazioni varie, cambiando cioè continuamente la terapia. Una opionione a parte merita il primario, il dott.Ugo Rotolo, il quale propone e dispone e non accetta rifiuti giustificati o meno: il sottoscritto è stato letteralmente cacciato via nel giro di 5, dico cinque minuti, perchè gli serviva il posto letto. il sottoscritto aveva la creatinina a 6 (max 1,5) e un'elettromigrafia da fare ed è stato portato via sulla sedia a rotelle, non potendo camminare, senza relazione nè niente; mi è stato detto solamente dal medico di guardia di ritornare dopo 7 giorni per un controllo, come se rientrare in ospedale fosse facile come andare in albergo.
QUESTE MIE ESPERIENZE SONO STATE RACCOLTE NEL CORSO DI TRE RICOVERI PRESSO IL REPARTO DI NEFROLOGIA NEGLIA ANNI 2006, 2007, 2010 PER UN TOTALE DI DEGENZA DI CIRCA 80 GIORNI.
MARCELLO DE RITO
VIA MAZZINI 15 ISOLA DELLE FEMMINE TEL 0918677763

Patologia trattata
VASCULITE SISTEMICA, IRC DI III GRADO, FORTE ANEMIA E AFFANNO.


Altri contenuti interessanti su QSalute