Nexium

Nexium

 
4.8 (3)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Esomeprazolo
Indicazioni
  • Esofagite erosiva
  • Reflusso gastroesofageo
  • Ulcera duodenale
  • Ulcera gastrica
  • Ulcera peptica
  • Sindrome di Zollinger-Ellison
Nexium è un farmaco che ha come principio attivo l'Esomeprazolo, inibitore di pompa protonica (IPP) utilizzata per la terapia di patologie gastrointestinali acido-correlate. Il farmaco è infatti utilizzato per il trattamento - e per trattare i sintomi - della malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE), delle ulcere gastriche e duodenali, dell'ulcera associata a Helicobacter pylori e nel trattamento prolungato del risanguinamento delle ulcere peptiche, nonchè per il trattamento di altre malattie gastriche quali la sindrome di Zollinger-Ellison. Viene anche usato nella cura dell'esofagite erosiva (danni all'esofago causati dai succhi gastrici). Nexium è disponibile sotto forma di compresse gastroresistenti da 20 mg. e da 40 mg.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Efficacia 
 
5.0  (3)
Assenza di effetti collaterali 
 
4.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Incredibile

Ho passato le ultime due settimane stando malissimo, avevo come un dolore al torace insopportabile, non dormivo praticamente più e mi sono pure fatta prendere dall'ansia pensando di avere chissà che cosa.. Ho perso anche quasi 2 kili..
Diagnosi: esofagite erosiva. Cura: Nexium.
Beh.. già solo con la prima compressa presa ieri sono un'altra persona, i dolori atroci sono scomparsi quasi del tutto. Mi sento ottimista e spero di poter continuare così nelle prossime settimane!!

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Esofagite.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Ha fatto la differenza

Soffro oramai da 15 anni di reflusso, bruciore di stomaco, gastriti eccetera. Credo sia per un mix di stress associato a tanti cibi pessimi di cui ho abusato da sempre. L'attenzione a ciò che mangio l'ho posta solamente nel momento in cui ho iniziato diversi anni fa a prendere il Nexium. Così nel corso degli anni ho imparato ad evitare gli alimenti peggiori e a rinunciare agli alcolici (salvo eccezioni). E devo dire che non ho più i tremendi bruciori di stomaco e il reflusso che avevo prima. Diciamo che se prima era un fastidio/male quotidiano, da quando ho iniziato con queste compresse gli episodi arrivano ad essere solamente di 1-2 volte al mese, non di più. Quindi è proprio per questo che posso dire che Nexium mi ha migliorato la vita. Se penso alle mille e più mille notti insonni che passavo (dal bruciore e dal male non riuscivo nemmeno a stare sdraiato sul letto, dovevo alzarmi o rimanere seduto), ad oggi quasi non mi sembra vero che sono anni che dormo bene...
Consiglio vivamente Nexium a chiunque abbia i miei problemi e concludo con un suggerimento (banale lo so...): evitate la cioccolata, i cibi unti, i fagioli ed i ceci, rafano e senape, i piatti che abusano di pepe, la frutta e la verdura non mature.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Malattia da reflusso gastro-esofageo.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Top

Ho l'esofago di Barrett, che mi si è manifestato (come spesso accade, ma anche altrettanto spesso è asintomatico) a causa del reflusso gastroesofageo.
Per aiutarmi la dottoressa mi ha prescritto Nexium, che sto prendendo da quasi 4 anni. Per la precisione prendo una compressa da 40 microgrammi al giorno. Lo trovo un farmaco stupendo che mi fa stare bene come non mai, non ho più avuto bruciore di gola nè raucedine, nè i soliti altri problemi legati al Barret e al reflusso. Efficacia del farmaco ancor più eccellente se si pensa che io (che sono una bella cretina, ma è perchè adoro mangiare) al Nexium non ho MAI associato una dieta alimentare adeguata alla mia malattia. L'unica cosa che faccio è non bere caffè (ma non ne vado matta), non bere superalcolici, non mangiare cose molto piccanti e basta.. Insomma: la mia qualità della vita è migliorata grazie a questo Nexium e non posso che consigliarlo.
Effetti collaterali? Zero.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Esofago di Barrett. Reflusso.



Altri contenuti interessanti su QSalute