Oncologia Ospedale Castelli Verbania

Oncologia Ospedale Castelli Verbania

 
4.9 (2)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Oncologia dell'Ospedale Castelli Verbania, situato in Via Fiume 18, ha come Direttore responsabile il Dott. Franchini Mario. Il reparto (Area A - terzo piano) eroga prestazioni in regime di degenza ordinaria, di day hospital ed ambulatoriale. Effettua trattamenti con alte dosi e reinfusione di cellule staminali, Chemioterapie, Immunoterapie, Terapie biologiche, Terapie ormonali, Emotrasfusioni, Terapie di supporto e controllo del dolore, Biopsie diagnostiche, Visite mediche specialistiche oncologiche. Svolge inoltre attività di piccola chirurgia quale toracentesi e paracentesi. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dr.ssa Amodei Vincenzina, Dott. Casagrande William, Dr.ssa Garzoli Elisabetta, Dott. Gioria Aldo, Dott. Giuli Angelo, Dr.ssa Lorenzi Angela, Dr.ssa Mitticca Gloria.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.9
Competenza 
 
4.5  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
5.0  (2)
Servizi 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Umanità

Senza ombra di dubbi cercano di darti il massimo a livello personale e umano.

Patologia trattata
Tumore ai polmoni (mia moglie Rossana).


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza

Quando si scopre di avere un tumore si é terrorizzati, ma la competenza e la gentilezza del personale ti tranquillizzano. Gli ambienti contribuiscono a metterti a tuo agio. Senza ombra di dubbio dichiaro questa una struttura di eccellenza che aiuta i pazienti a superare un brutto momento.

Patologia trattata
Tumore del seno (operazione per rimozione neoplasia e successivo trattamento in chemioterapia).


Altri contenuti interessanti su QSalute