Ortopedia Ospedale Vasto

 
4.8 (1)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto in provincia di Chieti, situato in Via San Camillo De Lellis, ha come Direttore il Dott. Enzo Di Prinzio Il reparto svolge attività inerente la traumatologia e l'ortopedia, in particolare: Chirurgia Traumatologica dell'apparato locomotore; Chirurgia Vertebrale (ernia discale trattata con metodo standard e nucleoaspirazione); Chirurgia Protesica anca e ginocchio; Chirurgia Artroscopica per trattamento della patologia meniscale, legamentosa nel ginocchio; Chirurgia Ortopedica Correttiva per deviazioni assiali dei segmenti ossei (alluce valgo, ginocchio varo, accorciamenti arti).Attività ambulatoriale: Visite ordinarie, Visite di controllo, Visite in DRG, Visite di urgenze differite, Infiltrazioni Medicazioni, Riduzioni di fratture, Apparecchi gessati. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Antonio Mattia, Alessandro Amicone, Luigi Giardini, Giulio De Martino, Francesco Meale, Ranalli Antonio.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Buona Sanità a Ortopedia Ospedale di Vasto

Una delle poche realtà ospedaliere che pratica questo tipo di intervento (cifoplastica) è a Vasto presso il Reparto di Ortopedia diretto dal dr. Enzo Di Prinzio.
Quando accade una lesione o uno schiacciamento vertebrale, la normale prognosi è di 40 giorni immobili a letto e poi altri 40 con il busto e, infine, una riabilitazione che potrà essere variabile da un mese o più a seconda dei soggetti.
Con questo intervento invece, il giorno dopo ci si mette in piedi e si comincia a deambulare e il successivo si viene dimessi con una prognosi riabilitativa di 10 giorni; dopo di che si può fare tutto come prima!
Io sono qui a testimoniare che è tutto vero! E quando ho saputo dell’esistenza di questa possibilità, che mi è stata offerta in alternativa a quella classica, ho aderito con molto entusiasmo!!!

Patologia trattata
Schiacciamento vertebrale L1.





Altri contenuti interessanti su QSalute