Ospedale Caracciolo di Agnone

 
3.9 (2)
Scrivi Recensione
Indirizzo
via Marconi 22, Agnone (IS)
Telefono
0865 7221
L'Ospedale San Francesco Caracciolo (Ospedale di Area disagiata), situato in via Marconi 22 ad Agnone in provincia di Isernia, fa parte dell'Azienda sanitaria regionale AsReM del Molise. Il presidio, fondato nel 1954, è dotato di circa 80 posti letto. Al suo interno sono allocati i reparti di Cardiologia, Chirurgia Generale/ day surgery, Endocrinologia e Diabetologia, Ginecologia e ostetricia, Lungodegenza, Medicina interna, Oculistica, Pediatria, oltre che i servizi di Pronto Soccorso- Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza, di Radiodiagnostica per immagini e di Laboratorio analisi. Attualmente per il nosocomio è previsto un piano di potenziamento, in quanto considerato fondamentale nella tutela di aree montane e periferiche come quelle dell’Alto Molise e dell’Alto Vastese che vivono un costante disagio dovuto alla oggettiva carenza di una viabilità funzionale e appropriata.


Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.9
Competenza 
 
4.5  (2)
Assistenza 
 
4.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Sempre peggio...

Sempre peggio oramai. Un ospedale così importante per il territorio, che sta perdendo sempre di più i pezzi.
Le attività chirurgiche non si fanno più perchè, andato in pensione l'ultimo anestesista, non è arrivato un sostituto.
La radiologia è super datata, carenza di personale in generale un po' in ogni settore, mancanza della terapia intensiva e chi più ne ha più ne metta.
Oramai più che ospedale, lo hanno ridotto a poco più di un poliambulatorio, con funzione di supporto per le altre strutture (vedi San Timoteo di Termoli). Forse tanto tempo fa era il fiore all’occhiello della sanità regionale, oggi mancano medici e macchinari e i ricoveri sono solo praticamente per pazienti di media e bassa intensità. Complimenti all'Azienda!!!

Patologia trattata
Varie.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ospedale di frontiere con eccellenze mediche

Devo ringraziare tutti, a cominciare dal dott. Iavicoli per come ho vissuto la patologia!
Non è un ospedale da chiudere! Io scrivo da Schiavi di Abruzzo, paese dell'entroterra del chietino e desidero rimarcare il fatto ch questo è un ospedale che serve a tutto il territorio! Non si possono far quadrare i conti sulla pelle della gente! E' vergognoso!
Saluti, Fiorito Nicola

Patologia trattata
Ernia inguinale incarcerata.
Punti di forza
Professionalità e umanità da parte di tutti, dai medici alle signore delle pulizie!


Altri contenuti interessanti su QSalute