Ospedale di Trecenta

 
4.1 (6)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4 (6)
Voto reparti
 
4.3 (31)
Indirizzo
Viale Ugo Grisetti 2655, Trecenta (RO)
Telefono
0425 3931
L'Ospedale San Luca, situato in Viale Ugo Grisetti 265 a Trecenta in provincia di Rovigo, fa parte della ULSS 5 Polesana, che aggrega anche l'ospedale di Rovigo e quello di Adria. Il presidio ospedaliero San Luca è stato attivato nel 1996 dall'aggregazione dei 4 piccoli ospedali di Badia Polesine, Castelmassa, Lendinara e Trecenta. La struttura dispone di 200 posti letto e garantisce servizi sanitari di Cardiologia, Chirurgia generale, Medicina Generale, Medicina di Laboratorio, Medicina Trasfusionale, Nefrologia e Dialisi, Oculistica, Onco-Ematologia, Oncologia, Ortopedia e Traumatologia, Ostetricia e Ginecologia, Otorinolaringoiatria, Pronto soccorso, Radiologia, Riabilitazione, Urologia.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(4)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.1
 
3.7  (6)
 
4.0  (6)
 
4.8  (6)
 
3.7  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per Covid-19

Volevo ringraziare i miei angeli custodi che hanno fatto di tutto e di più per salvarmi la vita, medici, infermieri ed OSS.
Un grazie di cuore sia al reparto di terapia intensiva che di terapia semintensiva.
GRAZIE.

Patologia trattata
Covid-19.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oculistica - cataratta

Ottimo trattamento. Medici molto competenti.

Patologia trattata
Cataratta.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Mai più questo ospedale

Mi sono recato in questo ospedale per il controllo di una frattura scomposta del polso di mia madre di 79 anni, gia' trattata in altra struttura alcuni giorni prima, visto che accusava dolore al gomito ed era stata visitata da un ortopedico privato poche ore prima e, su suo consiglio, ci siamo recati presso questo ospedale per una Rx al gomito, mai fatta dal precedente ospedale, e per chiedere di allargare il gesso se possibile. L'infermiera del pronto soccorso è stata scortese e poco professionale (secondo lei dovevo andare nell'ospedale del primo accesso); infine il medico ortopedico della sala gessi si è dimostrato arrogante, maleducato e senza un minimo di tatto nel trattare la paziente.

Patologia trattata
FRATTURA SCOMPOSTA POLSO.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day surgery Dott. Matteo Titta

Sono stato operato in Day-surgery a Trecenta.
Personale pre/post-operatorio molto cordiale e rassicurante.
Il Dott. Titta alla visita mi ha consigliato una circoncisione totale e mi ha spiegato in dettaglio qualunque cosa gli chiedessi. L'intervento è andato molto bene ed è durato pochissimo; l'anestesista e il resto dello staff mi hanno tranquillizzato anche durante l'intervento parlando di sport e di donne. Il Dottore è stato così bravo da venire a lavoro (con la nebbia) nonostante fosse mezzo acciaccato da qualche giorno per via della febbre... Ce ne fossero di medici come lui.. con gli attributi!!

Patologia trattata
Fimosi lieve.
Patologia trattata
Fimosi lieve.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Laboratorio analisi

Il giorno 14/08/2012 ho accompagnato mia madre di 81 anni a fare un prelievo presso questo ospedale, ma con mio stupore e quello di tanti altri, ho trovato chiuso il laboratorio analisi. Trovo veramente incredibile una cosa del genere, dato che si parla di OSPEDALE e non di un semplice negozio. Così dovro ritornare e consumare altra benzina e chiedere un altro permesso dal lavoro. E' una VERGOGNA!

Patologia trattata
Prelievi di sangue per verificare il valore dell'INR.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Un piccolo ospedale di ottimo livello

Lo screening mammografico ha rivelato la presenza di un nodulo al seno dx, mi sono affidata alle cure del Primario, Dott. Enzo Facci che, con la sua equipe, ha saputo intervenire con tempestività e competenza. Il mio caso atipico è stato trattato come meglio non si sarebbe potuto. Peccato solamente che il reparto non sia ancora dotato delle più moderne tecnologie che potrebbero evitare, in alcuni casi, le successive numerose applicazioni di radioterapia.
Spero che presto questo reparto sia potenziato perché lo merita dato l'alto livello del suo staff medico e paramedico, diventando così un polo di eccellenza per la cura del carcinoma mammario.

Patologia trattata
.
Patologia trattata
carcinoma della mammella
Punti di forza
assistenza medica e psicologica
Punti deboli
non è dotato delle più moderne tecnologie quali l'ELIOT, che permette in molti casi di evitare la lunga radioterapia