Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Cagliari
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Occlusione intestinale e aneurisma in cardiopatica

Non ci sono troppe parole per descrivere la negligenza e la poca professionalità dei medici del 7° piano, partendo dal pronto soccorso. Chiamo il 118 e porto mia madre al Brotzu, ove l'hanno fatta restare seduta in una carrozzina dalle 8.30 alle 17.00 senza neanche farla urinare; non ha niente (hanno detto i medici) non c'è urgenza di ricovero.
La riporto quindi a casa ma continua a stare male; altra ambulanza con codice giallo questa volta (non verde) referto: occlusione intestinale grave! Il giorno prima non aveva niente!! Ancora vergogna!!! Operata d'urgenza, la lasciano in rianimazione mezza giornata, chi dice una cosa chi un'altra (del tipo, vostra madre la sveglieremo piano piano.., invece è stata svegliata quasi subito e portata in reparto) e poi niente terapia intensiva perchè non c'era posto!! Dopo 3 giorni le viene un infarto, non ci dicono niente! Al 5° giorno si aggrava e la portano in cardiologia, terapia intensiva, hanno provato ad intubarla da sveglia! E' deceduta subito dopo! Mala sanità, solo perchè aveva 81 anni, ma non credo neanche a questo.

Patologia trattata
Occlusione intestinale in paziente cardiopatica con aneurisma aortico grave.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute