Rianimazione Cardiovascolare Toracica Ospedale Alessandria

Rianimazione Cardiovascolare Toracica Ospedale Alessandria

 
5.0 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia e Rianimazione 3 - Terapia Intensiva Cardiochirurgica dell'Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria ha come Direttore la Dott.ssa Linda Martuscelli. Il reparto eroga prestazioni per le specialità di Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Cardiochirurgia e Broncologia interventistica, occupandosi della preparazione all'intervento chirurgico, dell'assistenza anestesiologica dentro e fuori dalla sala operatoria e della stabilizzazione emodinamica nell'immediato post-operatorio di tutti i pazienti affetti da patologie cardio- toracovascolari. Si occupa inoltre dell’assistenza circolatoria meccanica in tutti i pazienti con grave shock cardiocircolatorio. Afferisce al reparto la S.S. di Terapia Intensiva Cardiochirurgica.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
5.0  (2)
Servizi 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi

In questo reparto la mia degenza è durata 20 giorni. Sono tutti molto bravi professionalmente ed anche umanamente sanno come trattare il paziente. Un grande abbraccio a tutti. Con affetto, il vostro Ezio.

Patologia trattata
Bypass e angioplastica, più tracheotomia per problemi respiratori.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rianimazione cardiotoracovascolare

Credo che si sia dato poco spazio e importanza ad una unità operativa così qualificata e competente come quella del SS. Antonio e Biagio di Alessandria. Il reparto oltre all'assistenza specialistica, gode di una equipe infermieristica qualificata, che riesce a fronteggiare con alta capacità e competenza le situazioni di emergenza e urgenza e di normale routine assistenziale, nonostante vi sia una sofferente carenza di personale CPSI. Grazie a tutti gli infermieri.

Patologia trattata
Sostituzione arco aortico in paziente anziano.


Altri contenuti interessanti su QSalute