Rianimazione Ospedale San Gavino Monreale

Rianimazione Ospedale San Gavino Monreale

 
5.0 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale in provincia del Medio Campidano, ha come Direttore responsabile la Dott.ssa Giovanna Cabizzosu. Il reparto svolge attività di assistenza anestesiologica alle UU.OO del presidio, attività di Terapia Intensiva e rianimazione ed attività di assistenza ambulatoriale di Cure Palliative e Terapia del dolore ai malati oncologici. La rianimazione, composta da 4 posti letto attivati, cura tutti quei pazienti le cui condizioni di salute sono così critiche da aver bisogno, oltre della sorveglianza continua, di un supporto artificiale alle funzioni vitali (ad esempio l’attività respiratoria, cardiaca o renale), sostegno garantito grazie a sofisticate apparecchiature biomediche.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
5.0  (2)
Servizi 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti, soprattutto al personale d'assistenza

Mi chiedo perchè nelle descrizioni dell'equipe compaiano sempre e soltanto i medici, quando io tutto il giorno e la notte vedevo quasi esclusivamente infermieri e OSS. Da loro ho avuto un'assistenza ottima e tanta comprensione.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria acuta.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sala rianimazione

Abbiamo trovato personale gentile e disponibile, oltre che molto umano.
Un elogio alla professionalità dei dirigenti medici.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria.


Altri contenuti interessanti su QSalute