Urologia Ospedale Isola della Scala

Urologia Ospedale Isola della Scala

 
4.8 (22)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia dell'Ospedale di Isola della Scala in provincia di Verona, situato in via Roma 60, ha come Direttore il Dott. Giuseppe Pecoraro e fa parte del Dipartimento di Chirurgia Specialistica. Il reparto si occupa delle malattie di pertinenza uro-nefrologica, andrologica uro-ginecologica, trattando in particolar modo le varie patologie inerenti il rene, il surrene l'uretere, la prostata, la vescica, i testicoli e il pene. Il reparto, che vanta una competenza specifica nello studio dell'incontinenza urinaria e dei disturbi dell'erezione maschile, si avvale anche di tecniche chirurgiche microinvasive come la laparoscopia. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Amenta Michele, Dott.ssa Bertoloni Rossella, Dr. Motta Luigi, Dr. Olivo Giovanni.

Recensioni dei pazienti

22 recensioni

 
(21)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.8  (22)
 
5.0  (22)
 
4.9  (22)
 
4.6  (22)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resezione prostata (TURP)

Nei giorni 4 e 9 Novembre sono stato operato in questo reparto per resezione della prostata. Ho avuto un primo ricovero il giorno 21 Settembre per una forte infiammazione delle vie urinarie, dopo di ciò l'equipe medica ha deciso di operarmi. Quello che mi ha colpito è stato il fatto che già dalla prima visita di quel 21 Settembre mi sia stato spiegato in dettaglio e con chiarezza tutto il mio iter per riportare alla piena efficienza il mio apparato urinario. Quindi un ottimo reparto, diretto in maniera più che professionale dal dott. Pecoraro con il suo staff, un plauso anche al gruppo infermieristico, sempre con il sorriso in volto e disponibile (non so come facciano poichè bisogna riconoscere che a volte noi pazienti siamo un po' troppo esigenti).
Spero che l'affiatamento dimostrato duri per molto tempo (poichè data la mia età di sicuro dovrò servirmene ancora). Quindi continuate così, i veri luminari siete voi.
P.S.: da non sottovalutare, si mangia anche bene.

Patologia trattata
Resezione della prostata TURP.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grandissimo dott. Amenta

Dopo aver fatto visite da 3 urologi diversi, una amica ci dà il nome del dott. AMENTA. Molto stanchi ed abbattuti prenotiamo visita da lui... che da subito si dimostra molto schietto e sincero sul da farsi e sul risultato che si otterrà.
Grazie, grazie, grazie DOTT. AMENTA, siamo usciti oggi da questo ospedale! Ospedale che sinceramente appena entrati non fa una buona impressione, perchè vecchia struttura non al passo con i tempi. Quando poi però entri da paziente, devo dire che IN NESSUN ALTRO OSPEDALE abbiam avuto cosi tanta professionalità, cordialità, gentilezza. Come si fa a voler smantellare un fiore all'occhiello così da pazienti ci chiediamo!?! Le cose che funzionano DIVINAMENTE le distruggiamo... Mio marito ha dato bel filo da torcere al dott. AMENTA, ma lui ha sempre fatto più del dovuto con professionalità e pazienza. Non da meno caposale, infermieri, Oss, Asa, tutto il reparto è da fotocopiare per tanti ospedali, sarebbe oro per noi pazienti.
Ringraziamo di cuore tutto il reparto, anche se il dott. AMENTA ci è rimasto nel cuore per la persona molto disponibile e umile che è!!! GRAZIE DI NUOVO, SI RESPIRA SERENITà DA VOI... SI SENTE CHE SIETE UN BEL GRUPPO.
BRAVI, grazie mille da Eliana e Gianfrancesco

Patologia trattata
TURP.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Pienamente soddisfatto!

In queste settimane ho positivamente sperimentato questo reparto, al quale sono stato indirizzato da un urologo della mia ASL.
Avevo calcoli piuttosto importanti, specie sul lato sinistro.
In pochi giorni sono stato accolto per l'inserimento di uno stent ureterale, per il quale è bastata un sola notte di degenza.
Successivamente, programmando un nuovo intervento dopo due settimane, sono stato sottoposto alla rimozione dello stent e alla distruzione del calcolo ureterale di 1 cm. che mi tormentava da tempo.
Anche qui una sola notte di degenza.
Tra sei mesi controllo e programma di demolizione di piccoli calcoli nell'altro rene.
Ringrazio tutti i medici per la professionalità e la chiarezza nello spiegare la cura, tutto il personale di supporto gentile e disponibile.
E'un gioiellino di ospedale (nel quale 50 anni fa mi avevano tolto le tonsille..) ampliato nel corso degli anni, anche se alcuni reparti sono ora stati trasferiti in altre località vicine.
Spero caldamente che non venga assolutamente eliminato, visto le strane politiche sanitarie che ogni tanto la regione Veneto applica!

Patologia trattata
Calcolosi ureterale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dr. Pecoraro per l'alta professionalità

Grazie Dr. Pecoraro per l'alta professionalità.
Voglio precisare che sono venuto fino qui dalla Thailandia dove lavoro: negli ultimi cinque anni sono venuto più volte in italia per problem d’ipertrofia prostatica per effettuare delle visite specialistiche a riguardo. Alcuni mesi fa ho fatto delle ricerche in internet per trovare i migliori specialisti, ne ho scelti tre, tutti in in Veneto (preciso che sono di Trento) dai quali ho fatto delle visite specialistiche. Tra questi il Dott. Pecoraro si è dimostrato un eccellente professionista.
Sono stato dimesso alcuni mesi fa dal reparto di Urologia dove sono stato operato per resezione di ipertrofia prostatica (TURP) e devo dire con tutta franchezza che in questa struttura ho trovato grandissima professionalità ed un ambiente familiare, competente e molta gentilezza. Sono testimone della validità e della seria professionalità del primario Dott. Pecoraro e del suo reparto.
GRAZIE A TUTTI PER L'ESEMPIO CHE DATE.
QUESTO E UN REPARTO MODELLO

Claudio

Patologia trattata
Ipertrofia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Qualità è il termine giusto

Appena entrati si è subito accolti da un ambiente che non risulta essere il solito tipico ospedaliero angusto, noioso e monotono... e ve lo racconta un ragazzo di 22 anni... La cortesia e professionalità e talvolta pazienza sono di élite in questo reparto, ogni singolo ausiliare trasmette sicurezza, competenza, professionalità e cura per il paziente! Inoltre il primario è sempre presente e disponibile con pazienza, ascoltando e dedicando premura e serietà alla situazione del suo paziente.
DA EMANUEL CARUSO un sentito ringraziamento al prof. PECORARO ED AL SUO STAFF!

Patologia trattata
Calcolo renale destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Teniamoci stretto questo piccolo gioiello

Il 15 di ottobre sono stato operato per resezione transuretrale della prostata. Premetto che sono di poche parole, ma ci tengo a rivolgere un sentitio ringraziamento al dott. Motta, al dott. Olivo, alla dott.ssa. Bertoloni, al dott. Soncin e a tutto il personale infermieristico e non, per la loro professionalità e gentilezza. Un consiglio, non fatevi calpestare dai politici.
Un Grazie di cuore. Giuseppe

Patologia trattata
Resezione transuretrale della prostata (TUR-P).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Anche un piccolo Ospedale ha Sanità di Eccellenza

Il giorno 16 c.m. sono stato ricoverato nel Reparto dell'Unità Operativa Urologica diretta dal Dott. Giuseppe Pecoraro per un intervento di Resezione endoscopica alla prostata (IPB con LUTUS).
Intervento operato dalla Dott.sa Bertoloni con la supervisione del Dr. Pecoraro, devo dire che ha dimostrato una padronanza e una professionalità encomiabile oltre alla disponibilità cortesia.
Un ringraziamento a tutto il personale medico e infermieristico del reparto, sempre disponibile e cortese; nel complesso, se devo dare un voto, credo che 10 sia corretto, anche se si può sempre migliorare.
Il mio Grazie sincero alla Dr.ssa Rossella Bertoloni, al Dr. G. Pecoraro e a tutto lo Staff del reparto urologico e della Sala Operatoria. Questa è sanità d'eccellenza in un piccolo ospedale di provincia, ma con dei medici da Clinica Universitaria.

Patologia trattata
Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) - Resezione endoscopica della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE A TUTTI

MI SONO TROVATO MOLTO BENE SIA CON I DOTTORI- PROFESSORI CHE CON TUTTO IL PERSONALE NELLA FASE PRE E POST INTERVENTO.
NON RIESCO A CAPIRE PER QUALE STRANO MOTIVO VOGLIOANO CHIUDERE QUESTO PRESIDIO OSPEDALIERO. AVETE IL MIO SOSTEGNO. GRAZIE.

Patologia trattata
URETROCISTOSCOPIA CON BIOPSIA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Un esempio per tutto il territorio nazionale

A seguito di una personale disavventura c/o il grande (???) Ospedale Gemelli di Roma, ho avuto, fortunatamente, la possibilità di "recuperare" dall'errore subìto grazie alla grande e umana professionalità dei medici, coordinati dal Dott. Giuseppe Pecoraro, e dalla preziosa e costante assistenza di tutto il personale preposto nello stesso reparto di Urologia dell'Ospedale di Isola della Scala. Da Bari giunga un sincero, profondo e infinito ringraziamento a tutti gli "operatori" ed, in particolare, al dott. Amenta che mi ha operato.
Vittorio Costantino

Patologia trattata
Revisione della loggia;
residua ipertrofia prostatica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un reparto daa prendere ad esempio

Elogiare il reparto di urologia di Isola della Scala è per me non solo un piacere, ma diventa un dovere. L'alta professionalità della equipe del Primario dott. Pecoraro, in modo particolare della dottoressa Rossella Bertoloni, e di tutto lo staff infermieristico, l'ho notata dal momento in cui ho messo piede nel reparto.
Organizzazione, gentilezza e puntualità, per chi ha problemi di salute, sono già una flebo di fiducia ed ottimismo per le persone che si rivolgono ad un ospedale per curarsi. E nel reparto urologia di Isola della Scala, queste sono realtà. Ho fatto 150 km. per curare il mio problema di salute, ma ne è valsa la pena. Grazie.

Patologia trattata
Incontinenza urinaria - Sling sub-uretrale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Quando la eccellenza è a due passi da casa

Nel piccolo ospedale di fronte casa abbiamo trovato gentilezza, competenza ma, soprattutto, umanità... Purtroppo a breve, per strani intrighi (politici e non) ci toglieranno questo gioiellino. Un grazie di cuore ai signori. Zaia e Dall'Ora, persone dalle quali non mi sento minimamente rappresentata. Grazie a tutto il personale del reparto di Urologia di Isola.
Francesca (mamma di Filippo)

Patologia trattata
Fimosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi del giunto in laparoscopia, dottor Amenta

Essendo giovane e non avendo mai sperimentato la malattia e l'ospedale, avevo molta paura, ma sono contenta di aver scelto di farmi operare in questo ospedale.
Il dottor Amenta mi ha ispirato subito fiducia, rispetto ad altri medici, perché mi ha dato l'impressione di voler fare le cose con le proprie mani e assumersi personalmente le responsabilità. Dopo aver letto il curriculum e sentito il parere di persone già operate da lui, ho deciso che, nonostante fosse più giovane di altri, aveva una buona esperienza e una buona reputazione: perciò ho scelto lui.
Non mi sento in grado di dare un giudizio tecnico, ma dopo l'intervento i sintomi sono spariti quindi, anche se non è ancora passato il tempo per gli esami di controllo, sembrerebbe che l'operazione sia andata a buon fine.
Il dottore è stato sempre disponibile nel rispondere a tutte le domande prima e dopo l'intervento (e paziente nel tranquillizzare le ansie mie e dei miei genitori!). Disponibili anche gli altri dottori del reparto, a partire dal primario Pecoraro.
Dal punto di vista umano insostituibili sono stati la dottoressa Bertoloni, sempre col sorriso e una parola gentile anche quando gli altri dottori uomini si mostravano più burberi, e tutto il personale infermieristico, dal quale mi sono sentita trattata sempre con rispetto e con affetto anche nelle situazioni più umilianti.
Penso che, se davo per scontata la professionalità dei medici, non mi aspettavo forse di sentirmi così a casa in un reparto di ospedale.

Patologia trattata
Stenosi (sindrome) del giunto pielo-ureterale - Pieloplastica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Calcolo Dott. Michele Amenta

Ho deciso di aggiungere la mia opinione dopo aver letto quelle degli altri, perchè secondo me è giusto far sapere alla gente, ai veneti, ai veronesi che l'eccellenza non è nelle mura di un ospedale, nei titoli appesi nell'ambulatorio di un medico, di un professore di fama, nelle sale d'attese di questi luminari, ma anche nell'umiltà, nell'educazione, nella competenza e nella familiarità di medici che lavorano in un piccolo ospedale di provincia.
Un grazie al Dott. Amenta che mi ha tolto un calcolo con un delicatissimo intervento laparoscopico, mentre un noto luminare avrebbe voluto togliermi un rene.
Un grazie al Dott. Pecoraro che dirige in maniera illuminata una squadra affiatata.

Patologia trattata
Calcolosi ureterale in laparoscopia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tumore maligno alla prostata- Dr. Amenta

Mi è stato diagnosticato un tumore maligno della prostata. A verona e provincia esistono 7 urologie. Sette spose per sette fratelli...
Tra chirurgia tradizionale, robotica e laparoscopia ho scelto la tecnica laparoscopica extraperitoneale (senza toccare l'intestino).
L'intervento mi è stato fatto dal Dott. Amenta.
L'ottimo risultato è stato:
In piedi il giorno dopo l'intervento.
Ho mangiato il secondo giorno.
Non ho perso sangue e non sono state fatte trasfusioni.
Ho tolto il catetere dopo 6 giorni.
Non soffro di incontinenza.
Grazie. Non so cosa altro aggiungere..

Patologia trattata
Tumore della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande professionalità dr. Amenta ed equipe

Eccellenti in professionalità, gentilezza, puntualità e rispetto del paziente, caratteristiche queste che purtroppo non si vedono spesso dalle mie parti. Un elogio particolare al Dott. Michele Amenta che è tanto giovane quanto bravo, un grande professionista che purtroppo la sanità siciliana ha lasciato scappare dalla sua terra.

Patologia trattata
Visita e biopsia prostatica per sospetto K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Laparoscopia renale

Sono desideroso di ringraziare tutta l'equipe del reparto di urologia per l'intervento brillantemente eseguito in laparoscopia (laddove mi era stato detto in altro ospedale non eseguibile con questa metodica mininvasiva) e per l'assistenza ricevuta durante la degenza.
Grazie!!

Patologia trattata
Stenosi del Giunto pielo-ureterale.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

visita urologica

L'ospedale nelle sue piccole dimenzioni è sufficientemente funzionale ed accogliente.
Per quanto riguarda il centramento della diagnosi patologica, nel mio caso, ho trovato dubbi dovute a preparazione a parer mio lacunosa della materia trattata (urologia).

Patologia trattata
visita urologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PERCHE DOVREBBE CHIUDERE UN REPARTO CHE FUNZIONA?

Mi sono rivolto al Reparto di UROLOGIA su consiglio di persone a me molto vicine. Pur dovendo affrontare un intervento di "routine", la paura era tanta. A tal proposito mi sento di dover ringraziare i medici per la competenza e disponibilità, già in fase di preparazione all'intervento, e della gentilezza di tutto il personale, indistintamente. Un pensiero anche al dottor Faggion, che in sala operatoria forse mi ha visto un tantino teso e con qualche battuta ha saputo stemperare la situazione. Ecco, a noi ammalati talvolta basta una parola e un sorriso.
Flavio, 27 agosto 2010.

Patologia trattata
Ureterolitotrissia laser (URS) con posizionamento di stent JJ.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Semplicemente grazie. In due giorni: Diagnosi, Tac, Esami preoperatori e intervento.
Grazie al personale medico e infermieristico.
Grazie all'anestesista: Dott. Faggion
Grazie al chirurgo: Dott. Amenta

Patologia trattata
Neoplasia vescicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottimo

ASSISTENZA: eccellente, personale disponibile sia a livello medico e infermieristico.
VISITE: sia da parte dei medici tutti che del Primario.
GENTILEZZA: da parte di tutto il personale, qualificato, esperto.
PASTI: la cucina è OK .
NB.: è una vera famiglia.., altri ospedali e altro personale sarebbe il caso imparassero da qui.

Patologia trattata
prostatectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Il reparto di Urologia dell'ospedale di Isola della Scala è da LODE. Ho trovato un ambiente familiare e molta gentilezza e competenza, sia tra personale medico che infermieristico, che non ho riscontrato in nessun'altra struttura ospedaliera.
Molti medici ed altro personale dovrebbero prendere come esempio questo reparto, al risveglio dalla lunga operazione ho trovato persone con il sorriso e sempre disponibili ad ogni mia domanda o bisogno.
Un grazie a tutto il personale ed in particolare al dott. Pecoraro per le cure e la disponibilità.

Patologia trattata
DIVERTICOLO VESCICALE CON ASPORTAZIONE CALCOLI.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

ottimo

Posso dire tutto il bene possibile del reparto di urologia. Sia per le infermiere, per i dottori e per il servizio, sembrava di stare in un hotel a 5 stelle. non ho avuto quasi mai bisogno di chiamare le infermiere perchè loro erano sempre lì a vigilare ed erano pronte a soddisfare ogni mio bisogno. Complimenti e grazie tante, mi sono sentito come a casa mia, non ho parole. Un'altra cosa che mi ha colpito è stato il mio risveglio, negli ultimi 5 anni ho subìto 4 interventi di basso rilievo e il risveglio ogni volta è stato traumatico; invece questa volta non è stato così.. non so cosa abbiano fatto gli anestesisti! Se mai avessi di nuovo bisogno di fare degli interventi, non esiterei ad andare in questo ospedale. Ringrazio il Dott. Pecoraro e tutta l'equipe dell'ospedale. Distinti saluti, Giuseppe

Patologia trattata
tumore alla prostata.


Altri contenuti interessanti su QSalute