Chirurgia Vascolare Ospedale Cosenza

Chirurgia Vascolare Ospedale Cosenza

 
5.0 (1)
2734  
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Vascolare dell'Ospedale Annunziata di Cosenza, situato in Via Felice Migliori 1, ha come Direttore responsabile il Dott. Francesco Intrieri. Il reparto è un'Unità Operativa Complessa U.O.C. inserita all'interno del Dipartimento di Chirurgia e dotata di 10 posti letto, di cui 2 di Day Surgery. Svolge attività di diagnosi e terapia per pazienti affetti da patologie chirurgiche vascolari, arteriose e venose, tra cui: aneurismi dell’aorta e delle arterie periferiche, stenosi della carotide, ischemie acute e croniche degli arti, traumi vascolari, malattia varicosa. Per le principali malattie di competenza sono stati approntati percorsi diagnostico- terapeutici che, dopo una prima fase di inquadramento diagnostico( ambulatori, visite specialistiche ed ecocolordoppler), si svolgono nella maggior parte dei casi nell’ambulatorio di prericovero, ove si realizza l’approfondimento diagnostico e la preparazione del paziente all’intervento, con la stretta collaborazione dei servizi ospedalieri e delle specialità affini. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici A. Conti, M. Mazzei, P. Piro, E. Scarcello, S. Tarsitano.


Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
29 Giugno, 2013
giuseppe avena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Intervento ottimamente riuscito. Complimenti per la professionalità e competenza.

Patologia trattata
Rivascolarizzazione arteria femorale dx.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute