Chirurgia pediatrica Regina Margherita

 
4.4 (7)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Pediatrica dell'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, situato in piazza Polonia 94, ha come Direttore il Dott. Fabrizio GENNARI. Il reparto esplica la sua attività nella cura di patologie chirurgiche in bambini ed adolescenti ed è dedicato esclusivamente alla specialità di chirurgia pediatrica e riconosciuta come HUB regionale. Le metodiche chirurgiche applicate sono tra le più innovative. I punti d'eccellenza sono infatti rappresentati dalla chirurgia laparoscopica, toracoscopica, tracheale, la chirurgia delle malformazioni connatali, la chirurgia ano-rettale. Grazie al impegno della tecniche chirurgiche moderne circa 70% della chirurgia addominale e toracica sono eseguiti in chirurgia mini–invasiva. Le tecniche chirurgiche impiegate consentono degenze post-operatorie particolarmente contenute anche per interventi impegnativi. La chirurgia toracica mini – invasiva delle malformazioni polmonari fa parte del attività della struttura. Vengono eseguiti interventi per CPAM (CCAM, sequestri polmonari e altre malformazioni rare) quasi esclusivamente in toracoscopia. Malformazioni anorettali e urogenitali vengono operate applicando nuove tecniche e approcci chirurgici seguendo le linee guida ed principi di cura in conformità con gli standard internazionali. Nell'ambito della Struttura Complessa di Chirurgia Pediatrica esiste il Centro Ustioni per il trattamento delle Ustioni in età pediatrica sia per la cura in fase acuta sia per il trattamento delle sequele cicatriziali con affiancamento psicologico ai pazienti ed ai loro genitori. Fanno parte dell'equipe i diirgenti medici Dott.Ssa Maria Grazia Cortese, Dott.Ssa Elisa Rachele Bianco, Dott.Ssa Alessai Cerrina, Dott. Stefano Gamba, Dott. Salvatore Garofalo, Dott. Riccardo Guanà, Dott. Luca Lonati, Dott.Ssa Patrizia Magro, Dott. Erasmo Maiullari, Dott.Ssa Valeria Malvasio, Dott. Alessandro Pane, Dott. Federico Scottoni, Dott.Ssa Simona Vinardi, Dott.Ssa Elisa Zambaiti.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(6)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
 
(1)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (7)
 
4.6  (7)
 
4.3  (7)
 
4.2  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Ho avuto esperienza in questo reparto per entrambi i miei figli, uno per incidente stradale e l'altro per intervento al rene. Mi sono trovata molto bene in entrambi i casi, dottori molto competenti e di cuore, infermiere disponibili e personale delle pulizie molto carino (specialmente la signora Antonia). Non tutte le persone sono adatte a lavorare con i bambini, ma loro ci sanno fare.

Patologia trattata
Chirurgia di alta e medio/bassa intensità.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Mia figlia, nata con sindrome di Goldenhar, è stata operata di atresia esofagea.
Prima della nascita sono stata seguita benissimo dal Sant'Anna.
Poi, passata al Regina Margherita, ho trovato ottimi medici, personale gentile con bambini e genitori in ansia...
Seguita tutt'ora, mia figlia adesso ha due anni, anche con il Covid e le poche risorse, sono eccellenti.

Patologia trattata
Atresia esofagea, sindrome di Goldenhar.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Salvata la vita a mio figlio

Ringrazio prima di tutti il pediatra Cresi per essersi accorto che c'era qualcosa in più da capire... Grazie a lui tutto è partito per capire cosa avesse mio figlio. Una patologia rarissima all'età di 4 anni, massa mediastinica anteriore superiore. Patologia seguita dai reparti del Regina Margherita: in prima battuta il Pronto Soccorso, la Pediatria d'urgenza, l'Oncologia e, infine, dal reparto Chirurgia Alta Intensità e Rianimazione.
Ringrazio il Dott. Jurgen Schleef e tutta la sua equipe per aver salvato la vita al mio bambino di soli 4 anni. Grazie a tutti voi per fare del vostro lavoro un'opera d'arte!

Patologia trattata
Emolinfangioma timico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mille volte grazie

Lorenzo domani compirà 5 anni. Mi sento di ringraziare il pediatra Calvi che per primo si è reso conto che qualcosa non funzionava... Ringrazio la dottoressa Cortese e il dottor Costantino che hanno risolto il problema con la massima competenza professionale. Ringrazio le infermiere del reparto Cnr. Grazie a loro sono riuscita ad allattare Lorenzo per 21 mesi.

Patologia trattata
Atresia intestinale all'altezza della valvola ileo cecale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

I questo reparto hanno operato mio figlio di 4 mesi, ci siamo trovati benissimo, i medici sono sempre stati disponibili, gentili e molto bravi.
Complimenti.

Patologia trattata
Chirurgia alta intensità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Sono una mamma, mio figlio è stato 3 mesi ricoverato in questo reparto per una ustione al 50% del corpo e i medici della chirurgia B l'hanno trattato benissimo e, cosa piu' importante, l'hanno curato per bene. E' vero, non sarà più come prima, pero è a casa con noi ora, grazie a Dio e grazie ai dottori del Regina Margherita.

Patologia trattata
Ustione.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Mio figlio è stato curato al regina Margherita, ormai qualche anno fa per delle ustioni.
Tutto è stato terribile..! Esiti degli innesti cutanei terribili, cicatrici nella sede di prelievo della cute altrettanto terribili.. Naturalmente abbiamo scoperto troppo tardi che la tecnica utilizzata è ed era obsoleta. L'ospedale confermo è sporco, vecchio e fatiscente. Ne parlano tutti malissimo, il personale è poco e le strutture non sono idonee. Eppure ci sono cascata ugualmente.. (consiglio di dirottare su Alessandria). Sicuramente l'ospedale sarà anche formato da validi professionisti, ma ci sono un sacco di carenze (a partire da quelle strutturali) ed un mucchio di persone non valide. Fate attenzione mamme, fate qualche chilometro in più (GASLINI, INFANTILE ALESSANDRIA) e guardate le recensioni su internet.

Patologia trattata
Ustioni.