Endoscopia digestiva Ospedale Carate Brianza

Endoscopia digestiva Ospedale Carate Brianza

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Endoscopia dell'Ospedale di Carate Brianza in provincia di Monza, situato in Viale Mosè Bianchi 9, ha come Responsabile il Dott. Mario Gatti. Il reparto è una Unità Operativa Semplice Dipartimentale che si occupa principalmente di malattie dell’apparato digerente superiore ed inferiore, malattie infiammatorie intestinali e malattia celiaca. La UOSD, dotata di autonomia nelle fasi diagnostiche, operative ed organizzative, effettua i seguenti esami di endoscopia diagnostici e operativi: EGDS Diagnostiche, Operative, Urgenze e Pediatriche; Colonscopie Diagnostiche, Operative, Urgenze e Screening Regione Lombardia; visite Gastroenterologiche; ambulatorio specialistico malattie infiammatorie intestinali; infusione di farmaci biologici in pazienti con malattie infiammatorie intestinali; ambulatorio specialistico Malattia Celiaca; manometrie Esofagee; Ph-impedenziometrie Esofagee; mmanometrie Anorettali; studio del tempo di transito intestinale; posizionamento PEG; sostituzione sonde per gastrostomia; posizionamento protesi esofagee, enterali e coliche; posizionamento B.I.B.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Mario Gatti

Persona straordinaria il dott. Mario Gatti.
Mi sono recato presso l'ospedale di Carate consigliato da una amica, dopo che ho perso 15 kg. in 3 settimane.
Non sono passato dal CUP, ma direttamente in reparto, avvisando alla reception del reparto che non sarei uscito se non mi fosse stato fissato un appuntamento immediatamente.
La signorina mi ha preso subito tutte le carte che avevo a disposizione ed è entrata nell'ufficio del dottore, che dopo 10 minuti neanche mi faceva entrare in studio e, consultate le carte, mi disse che era troppo tempo che ero in giro, quindi ha immediatamente telefonato a qualche collega per liberare quanto prima una sala per farmi la gastroscopia (era la 3° che facevo, nelle altre due a Tradate non sono stati in grado di determinare nulla).
Così due giorni dopo dall'aver conosciuto il dottore, ero sulla lettino per la gastroscopia, che è durata circa un'ora.
Successivamente, ricevuto il non bel risultato istologico, mi ha ricevuto e senza giri di parole mi ha detto che la soluzione al mio problema sarebbe stato un gran bell'intervento chirurgico, ed una volta confermatogli che avrei subìto l'intervento, ha immediatamente chiamato il chirurgo per avvisarlo della situazione e due giorni dopo ero a conoscere il chirurgo, altra persona straordinaria. E' grazie a loro che posso raccontare.
Colgo quindi l'occasione di esprimere tutta la mia stima nei confronti del Dott. Gatti e del Dott. Porta, e non voglio dimenticare tutto il reparto dell'ospedale di Erba.

Patologia trattata
Tumore duodeno.




Altri contenuti interessanti su QSalute