Endoscopia digestiva Ospedale Ascoli Piceno

Endoscopia digestiva Ospedale Ascoli Piceno

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia e Endoscopia digestiva dell'Ospedale C. e G. Mazzoni di Ascoli Piceno, situato in Via degli Iris 1, non dispone di posti letto autonomi e le attività dominanti sono ambulatoriali, strumentali e non, presso l'Ambulatorio dedicato. La struttura aderisce al Progetto Screening per la prevenzione dei tumori del colon retto, che consente la diagnosi precoce delle neoplasie e delle lesioni precancerose localizzate nel colon retto e consiste in un’indagine di I livello rappresentata dall’offerta attiva e gratuita di un test per la ricerca del sangue occulto nelle feci alle persone asintomatiche di età compresa fra i 50 e 69 anni mediante lettera invito da parte della segreteria screening oncologici. In caso di esito positivo del test, il soggetto viene invitato a sottoporsi ad esame endoscopico (colonscopia di approfondimento quale indagine di II livello) presso il reparto. Allorchè anche questa indagine dovesse risultare positiva, il soggetto viene inviato per le prestazioni sanitarie assistenziali necessarie presso i reparti specialistici di Chirurgia e Oncologia (III livello dello screening).

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale

Sono giunta all'ambulatorio dopo una serie di infinite analisi sulle feci e ho trovato la dott.ssa Margherita Sorge, che ha effettuato la colonscopia con soli 2 mg. di Midazolam senza farmi sentire il minimo dolore. È stata poi disponibile e gentilissima a rivedermi dopo l'esito dell'esame istologico.
Sono in cura con lei e attualmente, dopo 1 anno di sofferenza, sono giunta alla remissione totale della malattia infiammatoria.

Patologia trattata
MICI.