Cardiologia Ospedale Ascoli Piceno

 
4.7 (10)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia e UTIC dell'Ospedale C. e G. Mazzoni di Ascoli Piceno, situato in Via degli Iris 1, ha come Direttore il Dott. Luciano Moretti. Il reparto articola la propria attività presso: Unità Coronarica, Cardiologia Degenza, Day Hospital, Emodinamica Diagnostica ed Interventistica, Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione, Ecocardiografia, Ambulatori specialistici. Secondo un’indagine dell’Agenas effettuata per conto del Ministero della Salute, la struttura si distingue a livello nazionale per la bassa mortalità da infarto miocardico. Il reparto infatti vanta un’aderenza del 90% alle disposizioni delle linee guida nazionali e punta con decisione sulla riabilitazione. Fanno parte dell'equipe medica: Dr. Alessandro Aimi, Dr. Stenio Amabili, Dr. Carlo Bonanni, Dr. Raffaele Di Pillo, Dr. Domenico Delfino, Dr.ssa Francesca Gennaro, Dr. Gianserafino Gregori (responsabile S.S. UTIC), Dr. Pierfrancesco Grossi, Dr. Procolo Marchese, Dr. Renato Marconi (responsabile S.S. elettrofisiologia ed elettrostimolazione), Dr. Luca Mariani, Dr. De Emidio Nardini (responsabile S.S. Ecocardiografia), Dr. Manrico Partemi, Dr. Domenico Rossi, Dr.ssa Simona Silenzi.

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(8)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (10)
 
4.7  (10)
 
4.3  (10)
 
4.9  (10)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di angioplastica

Mi sono recato presso l'Ospedale di Ascoli Piceno, lunedì 22.10 u.s. in quanto avevo avvertito un significativo dolore al torace, forzando il ritmo durante una camminata.
Il primario del P.S. Renzi, mi sottoponeva a elettrocardiogramma, da cui evinceva modifiche sostanziali rispetto al tracciato fatto lo scorso anno (sono stato donatore AVIS); inoltre i valori della troponina erano anormali per cui decideva immediatamente il ricovero presso l'U.T.I.C. del medesimo ospedale.
Il Dott. Bonanni, dopo avermi sottoposto a Ecocardiogramma, con l'equipe di Emodinamica decideva per l'intervento, visto che l'occlusione alla coronaria IVA (ramo interventricolare anteriore) era importante.
L'intervento veniva effettuato intorno alle ore 14.00 dalla bravissima Dott.ssa Scalone, giovanissima ma fuoriclasse della materia, che mi inseriva uno stent nella coronaria occlusa e al termine di un intervento durato complessivamente 40'- 45', mi diceva che era perfettamente riuscito, provocandomi emozione e qualche lacrima. Dal mio arrivo al Pronto Soccorso erano trascorse non più di 6 ore.
Il giorno successivo sono stato trasferito presso l'attiguo reparto di Cardiologia sotto le amorevoli cure del Dott. Gregori e della dottoressa Bruno. Giovedì 25 ottobre sono stato dimesso e ora, a distanza di un mese, ho ripreso a fare tutte le attività che facevo prima dell'intervento.
Posso affermare senza il minimo dubbio che i reparti dove sono stato ricoverato, incluso il Pronto Soccorso, sono delle vere e proprie eccellenze della Sanità italiana, chi dice il contrario non sa di cosa parla.

Patologia trattata
Coronaria IVA occlusa.



Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

INFARTO MIA MADRE VIGILIA DI NATALE 2017

La sera del 24 dicembre mia madre ha avuto un infarto molto importante... dal pronto soccorso di San Benedetto è stata trasportata d'urgenza in EMODINAMICA ad Ascoli, operata d'urgenza e in forte pericolo di vita. Ho riscontrato nell'UTIC e nel reparti di Cardiologia la presenza di uno staff medico decisamente AMMIREVOLE in tutto, dalla professionalità con cui hanno preso in cura mia madre, alla chiarezza nell'esposizione di quanto stava accadendo e nella cura dimostrata dal personale medico e infermieristico operante in questi reparti. E' stata per 6 giorni in prognosi riservata, curata e presa in carico in modo decisamente eccellente. Abbiamo riscontrato nei dottori dr. Bonanni, dr. Grossi (che hanno accolto la notte stessa mia madre effettuando una angioplastica d'urgenza), dr. Gregori (responsabile UTIC), dr.ssa Simona Silenzi, dr. De Vito e dr. Marchese un forte senso del dovere e professionalità.
TUTTO LO STAFF INFERMIERISTICO decisamente attivo, cordiale e professionale.
Ho riscontrato, oltre le caratteristiche sopra indicate, uno spiccato senso di UMANITA' che spesso manca nel tessuto sociale.... e invece qui lo tocchi con mano.
GRAZIE A NOME DI TUTTA LA NOSTRA FAMIGLIA. GRAZIE DAVVERO.

Patologia trattata
INFARTO MIOCARDIO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Impianto PM per sincope cardioinibitoria

Ringrazio il reparto Aritmologia dell'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno per la competenza e professionalita' avute e per avermi salvato la vita per un problema cardiaco non facile da diagnosticare. Un ringraziamento particolare va al dott. Marchese Procolo ed alla dott.ssa Gennaro Francesca perchè, oltre ad essere due ottimi dottori degni di questo titolo, hanno una umanita' che molti altri colleghi non hanno. Grazie ancora.

Patologia trattata
SINCOPE CARDIO-INIBITORIA.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono stata ricoverata in cardiologia e devo dire che sono degli angeli: bravi, competenti, seri, preparati e pure gentili e comprensivi. Magari tutti gli ospedali potessero vantarsi di avere un reparto come il vostro. Non solo mi avete
salvato, ma rispondendo a tutte le mie domande in merito alla mia patologia, mi avete ridato oltre che vita, anche speranza per il futuro: GRAZIE A TUTTI VOI.
GRAZIE, GRAZIE.

Patologia trattata
INFARTO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Ho ottanta anni: sono stata trasportata ad Ascoli dall'ospedale di Fermo, dove ero stata ricoverata d'urgenza per infarto; eseguita l'angioplastica, sono stata dimessa in buona salute e trasferita all'ospedale di Fermo per le successive cure. Sono molto soddisfatta del trattamento ricevuto, sia dal punto di vista sanitario che dell'assistenza.
Grazie a tutti gli operatori della struttura.

Patologia trattata
Cardiaca in soggetto con fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Personale attento e cordiale

Scrivo per ringraziare il personale del reparto che ha assistito mio padre. Con grande attenzione e perizia, è stato accolto seppure in evidente stato confusionale, a causa del mancato irroramento sanguigno dovuto ad insufficienza cardiaca verificatosi nei giorni precedenti presso la sua residenza. Il reparto, pur essendo oberato da impegni, riesce a portare a termine egregiamente le incessanti mansioni giornaliere: un infermiere in più sarebbe indicato. Pur risolvendo il problema tecnico, mio padre veniva dimesso con blocco intestinale e alterazione dello stato emotivo, seppur di gran lunga diminuito grazie alle cure ed alla assistenza. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Insufficienza cardiaca (malfunzionamento pacemaker).
Ripristino pacemaker e cura con sedativi.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Cortesia, professionalità e simpatia

Sono stato ricoverato a Novembre 2014 per un infarto al cuore. Mi accolse in pronto soccorso un medico giovane, sicuramente pugliese, se non erro Dr. Di Pillo. Dopo un inizio non brillante (era a dir poco adirato col collega del PS) si è dimostrato assolutamente professionale e gentile con me! Un esempio di bravo medico, condito da del sano humor pugliese... un mix vincente!! Grazie dottore, sempre valido l'invito presso il mio ristorante!

Patologia trattata
Infarto miocardico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie per avermi restituito alla vita..

Ottimo team, fatto di persone giovani e preparate. Intervento eseguito nel giro di tre ore, il che nel panorama odierno è una specie di miracolo... Un grazie particolare a tutti..

Patologia trattata
Sindrome coronarica acuta UA/NSTEMI trattata con angioplastica.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo direttore di reparto

Sono stata ricoverata nel 2010 presso il reparto di Cardiologia di Ascoli per una forma severa di cardiopatia dilatativa.
Il Dott. Moretti è riuscito a scardinare la prassi ed a creare una terapia a misura per il mio caso molto complesso, aggravato dalla presenza di una patologia autoimmune ed oggi godo di un benessere clinico insperato.

Patologia trattata
Cardiomiopatia dilatativa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stato ricoverato, proveniente dalla cardiologia dell'Ospedale di San Benedetto del Tronto, per arresto cardiocircolatorio avvenuto in quella città il 13 ottobre 2012. Trattenuto in rianimazione e nell'Unità coronarica, venivo successivamente inviato al reparto di cardiologia diretto dal dottor Luciano Moretti, dove restavo fino al 5 novembre, per essere trasferito all'Ospedale Santa Chiara di Trento. Per la gravità dell'evento e per il successo delle cure prestate, il sottoscritto esprime con grande soddisfazione il ringraziamento al personale medico e paramedico per l'assistenza, caratterizzata dall'elevata professionalità unita a profonda umanità. A buon diritto la cardiologia guidata dal dottor Luciano Moretti può essere annoverata tra quelle di eccellenza.
Trento, 9 gennaio 2013

on. dottor Claudio Taverna

Patologia trattata
Arresto cardiocircolatorio.


Altri contenuti interessanti su QSalute