Gastroenterologia Ospedale Forlì

Gastroenterologia Ospedale Forlì

 
4.1 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell'Ospedale G.B. Morgagni - L. Pierantoni di Forlì in provincia di Forlì-Cesena, situato in Via Carlo Forlanini 34, ha come Responsabile il Dott. Fabbri Carlo. Il reparto si occupa della diagnosi e terapia per pazienti acuti affetti da patologie dell'apparato digerente da riacutizzazione- scompenso di patologie croniche già diagnosticate; della diagnosi e terapia endoscopica gastroenterologica in elezione e in emergenza/urgenza; della diagnosi funzionale delle malattie dell'apparato digerente; del coordinamento dei percorsi assistenziali integrati di pazienti affetti da patologie epatologiche e infiammatorie intestinali sia in fase acuta che cronica. Gestisce inoltre i seguenti ambulatori: Ambulatorio di endoscopia digestiva; Ambulatorio di fisiopatologia digestiva; Ambulatorio di gastroenterologia. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Alessandro Casadei, Elena Cavargini, Emiliano De Vergori, Veronica Lunedei, Stefania Maltoni, Ilaria Manzi, Salvatore Ricca Rosellini, Leonardo Samperi, Daniela Valpiani.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.1
Competenza 
 
3.8  (4)
Assistenza 
 
3.5  (4)
Pulizia 
 
4.5  (4)
Servizi 
 
4.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Delusione

Profondamente delusa dalla Dott.ssa Valpiani, consigliatami da un'amica, è la prima tappa (ottobre 2017) di una lunga odissea medica per un problema intestinale che mi affligge. Nella visita a pagamento la Valpiani certifica esistenza di una grande bolla gastrica, prescrive esami che faccio a Forlì (massima competenza del personale ammetto) e mi infonde una grande fiducia, ne saremmo venute a capo assieme. Mi congedo speranzosa, ma a gennaio, eseguiti tutti gli esami, l'atteggiamento è già cambiato, la dottoressa prescrive cura che non sortisce effetto alcuno e quando chiamo per dirglielo, si nega al telefono finché costretta a rispondere, mi scarica dicendomi che non può fare nulla e che mi rivolgessi ad altro specialista.

Patologia trattata
Sindrome da iperproliferazione batterica (SIBO), problemi apparato digerente.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Gastroscopia transnasale: esperienza negativa

La durata dell'esame è stata troppo lunga (20 minuti). L'infermiere mi ha fatto mettere in posizione laterale sinistra, il medico mi ha fatto cambiare in posizione supina. Durante tutta la durata dell'esame la dottoressa ha espresso giudizi negativi sullo strumento da lei usato (è troppo piccolo, non vedo quasi niente, bisognerebbe sgridare il suo medico perché non doveva chiedere la Gastroscopia trans nasale ma quella tradizionale, ecc.). Alla fine mi hanno consegnato un referto a dir poco incompleto. Dovrò quindi ripetere l'esame in altra struttura.

Patologia trattata
Gastroscopia transnasale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore al prof. Ricci Enrico e staff

Il prof. Ricci Enrico e la sua equipe sono quanto di meglio ci possa essere nel campo della sanitá, sia pubblica sia privata, con livelli di professionalitá e tecnologia altissimi. Il personale del reparto, da quello sanitario al personale delle pulizie, é estremamente gentile e preparato. Dalla fase di diagnosi alla fase ricovero e cura, sono stata seguita in modo molto attento; pertanto la mia esperienza é decisamente positiva.

Patologia trattata
Ampulloma - adenoma della papilla di Vater.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento dott. Casadei

Vorrei ringraziare sentitamente il Dott. Casadei Alessandro per la competenza, la gentilezza, l'empatia e la comprensione emotiva di cui mi ha fatto oggetto, durante l'esecuzione di un esame endoscopico di difficile esecuzione. Un grazie di cuore anche alle Infermiere, dolcissime, che lo hanno assistito: Landi Sara e Tosto Verusca.

Patologia trattata
Endoscopia digestiva.


Altri contenuti interessanti su QSalute