Pronto Soccorso Ospedale Alessandria

Pronto Soccorso Ospedale Alessandria

 
4.2 (13)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso - Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell'Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, situato in Via Venezia 16, ha come Direttore responsabile il Dott. Boverio Riccardo. Il reparto è articolato in un'Area triage, in un'Area di pronto Soccorso al piano rialzato, in un'Area della diagnostica per immagini, in un'Area NBCR, in un'Area di osservazione temporanea dotata di 10 posti letto, in una Area per la Terapia Semintensiva e in un'Unità di degenza con 8 camere, ciascuna con 2 posti letto ed una ad un letto. Come area di eccellenza l'Unità vanta la Sincope Unit, unità funzionale per la diagnosi ed il trattamento della sincope. Medicina Sub-Intensiva ed OBI sono situate accanto al Pronto Soccorso al piano terra. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Guido Gianluca (responsabile Pronto Soccorso), Bazzica Marco, Bruzzone Andrea, Buonaiuto Daniela, Calabresi Alessandra, Chiappano Angelo, Cocino Cristina, Defrancisci Andrea, Ferrandu Giovanna, Garrè Simona, Greco Giovanna, Laginestra Antonio, Lauritano Cristiano, Scarrone Alberto, Tinelli Rocco, Troielli Flavio, Uberti Rossana.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(10)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
 
(2)
Voto medio 
 
4.2
 
4.4  (13)
 
4.3  (13)
 
4.2  (13)
 
3.9  (13)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento per l'umanità e la professionalità

Un ottimo esempio di buona sanità.
Al momento, essendo ancora al pronto soccorso con mio marito, posso considerare la guarigione parziale in attesa del risultato definitivo.
Mi sentivo però in dovere di esprimere questa mia prima opinione e ringraziare il dott. Boldrini e il suo assistente dott. Santoro
Grazie.

Patologia trattata
Prostata e vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Un sentito GRAZIE ai dottori dr. Boldrini e dr. Tinelli.
Pur lavorando nella confusione del pronto soccorso (cellulari con suonerie alte, chiacchiericcio, parenti invadenti ecc.) sono stati gentilissimi e rassicuranti.

Patologia trattata
Vertigini.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

GRAZIE

Meravigliosi. Rassicuranti. Gentilissimi. GRAZIE alla dottoressa Greco e a tutto lo staff.
GRAZIE anche al dott. Ortensia per aver individuato subito il problema di mio marito, portatore di valvola aortica meccanica (durante la visita nefrologica per creatinina a 2.58, il dott Ortensia notava l'emoglobina bassa, quindi richiedeva immediate analisi del sangue e allertava il pronto soccorso).

Patologia trattata
Grave anemia - emoglobina a 7.9.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono entrata al pronto soccorso dell'ospedale di Alessandria per una tachicardia. A prestarmi le cure c'era la dottoressa Garrè Simona, la quale ha saputo trasmettermi molta calma e sicurezza con la sua dolcezza e gentilezza, nonché grande professionalità. Un grazie di cuore a Lei e anche al personale infermieristico.

Patologia trattata
Tachicardia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Grazie a tutti i medici e agli infermieri del reparto di terapia semi intensiva dell'ospedale "SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria che con la loro premura, la loro competenza e la loro umanità, hanno reso meno triste il mio ricovero in struttura. Un ringraziamento particolare alla dottoressa Alessandra Calabresi che, chiamandomi per nome e non per numero, ha saputo conservare la mia identità anche in mezzo a centinaia di malati come me.

Patologia trattata
Ipokaliemia.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso sporco e inefficiente

Questo pronto soccorso si caratterizza per lo sporco: pavimenti sporchi, muri con muffa, vetri sporchi con tracce organiche.
Non ci sono numeri per garantire l'ordine di arrivo.
Personale maleducato, noi alla fine siamo andati via, mia moglie stava male ma l'hanno messa in codice bianco, per cui abbiamo dovuto trovare un pronto soccorso che definisse meglio l'urgenza del caso.

Patologia trattata
Pancreatite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento

La notte scorsa, alle quattro del mattino, sono dovuto ricorrere al Pronto Soccorso per una vasta ferita alla testa con abbondante fuoruscita di sangue. Sono stata ricevuta dalla Dott.ssa Alessandra Calabresi, che mi è rimasta nel cuore non solo per la sua competenza e professionalità, ma anche e soprattutto per la sua pazienza, gentilezza, dolcezza e riguardo, che la rendono una persona davvero speciale! A lei i miei ringraziamenti più sinceri!

Patologia trattata
Lesione alla testa.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie alla dottoressa Calabresi!

Mi sono recata al pronto soccorso dopo essere svenuta ed aver battuto la testa... Devo dire che tutte le persone con cui ho interagito sono state competenti e gentili, ma devo fare un ringraziamento speciale alla dottoressa Calabresi per la sua sensibilità e dolcezza.
È stata fantastica!

Patologia trattata
Sincope situazionale.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Pessime esperienze

Mio nipote è vivo per miracolo, giunto in ambulanza gli avevate diagnosticato una stipsi.. invece era peritonite!
A mio padre, con una epatite in atto, lo avevate accusato di alcoolismo, quando invece era un'epatite da allergia ad un farmaco!
Non ho problemi ad inviarvi copie delle denunce o le dichiarazioni dei suddetti.

Patologia trattata
Peritonite;
allergia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

SINCOPE CON TRAUMA CRANICO

Sono stata ricoverata dal 22/11/2015 proveniente dal Pronto Soccorso, quest'ultimo reparto ottimo sotto tutti i punti di vista. Vi ho riscontrato professionalità e competenza da parte sia dei medici che del personale infermieristico.

Patologia trattata
SINCOPE CON TRAUMA CRANICO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

CEFALEA

L'ANNO SCORSO NEL MESE DI APRILE SONO STATO AL DEA DELL'OSPEDALE CIVILE PER UNA FORTISSIMA CEFALEA. HO TROVATO UN MEDICO DI GRANDISSIMA UMANITA', QUESTO MEDICO SI CHIAMA ANDREA DEFRANCISI, DOTTORE MOLTO PREPARATO ED EFFICIENTE. UN GRAZIE PARTICOLARE VA ANCHE A TUTTO IL PERSONALE INFERMIERISTICO.

Patologia trattata
Cefalea in paziente con idrocefalo.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grande umanità - dr. Lauritano

dopo anni di inutili cure e visite ed esami, ho finalmente trovato qui un'unità specialistica per la cura della sincope.
Grande competenza! E ancor più grande umanità!
Il Dott. Lauritano ha seguito il caso di mio marito, scambiando con molta pazienza prima una corrispondenza via e-mail (noi non siamo di Alessandria), e poi visitandolo in reparto ed ascoltando con grande cura la storia di sincope ricorrente che da anni ci tormenta..
Con dovizia di particolari ha spiegato per filo e per segno in cosa consiste il nostro problema e come poterlo affrontare!
Grazie!

Patologia trattata
Sincope ricorrente di origine neuromediata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Boverio, Santoro, Defrancisci, Ferrandu

Grazie alle cure amorevoli ed alla preparazione dell'equipe, soprattutto del dott. Boverio, del dott. Santoro e del dott. Defrancisci, mia madre è stata curata con una umanitá che io e i miei non avevamo mai visto. Si sono presi cura di mia madre non guardando l'età ma la persona, si sono prodigati e ci sono stati dietro con tanta caparbietá finchè non sono riusciti a Salvarla, sia dalla polmonite che dallo stato comatoso in cui era. Grazie a tutti gli operatori, al Capo sala, a tutti coloro che con amore e pazienza ci hanno supportato. Il reparto Dea è un fiore all'occhiello dell'ospedale di Alessandria. Mentre ero ad assistere mia madre, ho avuto il piacere di conoscere la Dott.ssa Ferrandu Giovanna, che è dello stesso paese di mia madre ed anche Lei fa parte della divisione del Prof. Casagrande.
A tutti voi un grazie infinito.
Mina Scottu, Fadda Chiara

Patologia trattata
Broncopolmonite con patologie varie.


Altri contenuti interessanti su QSalute