Neuroradiologia Ospedale Pietra Ligure

Neuroradiologia Ospedale Pietra Ligure

 
4.9 (8)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neuroradiologia diagnostica e interventistica dell'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure in provincia di Savona, situato in Via XXV Aprile 38, ha come Direttore il Dott. Riccardo Padolecchia. Il reparto è una Struttura Complessa afferente al Dipartimento delle immagini, diretto dal Dott. Padolecchia, cui afferiscono le Strutture Semplici di Risonanza magnetica Cranio Spinale (resp. dr.ssa Giuseppina Bolelli)e di Gestione della diagnostica e interventistica spinale (resp. dr.ssa Monica Bertolino). L'attività della Neuroradiologia comprende l'esecuzione di esami di Tomografia Computerizzata (TC) spirale multistrato, Risonanza Magnetica (RM), Angiografia diagnostica e terapeutica, Diagnostica ed Interventistica spinale. Dirigenti medici di reparto: Dott.ssa Monica Bertolino (S.S. Gestione della Diagnostica e Interventistica spinale), Dott.ssa Giuseppina Bolelli (S.S. Risonanza Magnetica Cranio-Spinale), Dott. Stefano Calia, Dott. Federico Roncallo, Dott. Giuseppe Ganci, Dott.ssa Valentina Caldiera.


Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(8)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (8)
 
5.0  (8)
 
5.0  (8)
 
4.8  (8)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

INTERVENTO ENDOVASCOLARE SU ANEURISMA CHIUSO

Intervento eseguito con successo su mia moglie grazie alla professionalitá e bravura del Dott. Riccardo Padolecchia, primario del reparto di Neuroradiologia Interventistica, del suo assistente Dott. Giuseppe Ganci, dell'equipe di rianimatori e di angiografia. Ottimo anche il comportamento del personale infermieristico, sempre pronto ad intervenire per dar seguito alle richieste dei pazienti.
Ottima impressione generale sulla organizzazione ed efficienza del reparto NEUROSCIENZE- NEURORADIOLOGIA INTERVENTISTICA del SANTA CORONA.
Molto bravo il Dr. Padolecchia per la chiarezza, disponibilita', semplicita' ed empatia dimostrate nei diversi incontri avuti, prima per la diagnosi, il giorno dell'intervento e dopo, in fase di dimissioni.

Patologia trattata
ANEURISMA CHIUSO NELLA ARTERIA BASILARE INTRACRANICA.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità, competenza e umanità

Ritengo giusto e doveroso fare conoscere professionalità, competenza e umanità della Struttura complessa diretta dal Dott. Riccardo Padolecchia. Grata e riconoscente per avermi ristabilito in ogni funzione, nel passato, quando avevo smesso di comunicare, in occasione di un recente controllo ho avuto la conferma di quanto sopra. Come il professore, anche il personale che lo assiste è gentile e disponibilissimo, per il piacere che ha di offrirti il meglio.
Grazie ancora.
Iudica Lavagnino

Patologia trattata
Ictus ischemico emisferico sinistro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resuscitato

Sono giunto a Santa Corona in fin di vita.
Il prof. Padolecchia con la Dr.ssa Cagetti mi hanno resuscitato intervenendo sulla patologia bloccando l'emorragia con varie embolizzazioni, per poi giungere all'ospedale di Padova dove Renato scienza ha rimosso la MAV.
Grande Santa Corona, ti devo la vita.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Vorrei ringraziare con tutto il cuore il Dott. Riccardo Padolecchia e tutto il suo staff medico e paramedico, per la grande competenza e professionalità con le quali ha trattato la patologia di mia figlia Monica. Quando mi è stato detto che era stata colpita da un'emorragia cerebrale da rottura di aneurisma cerebrale, e che si trovava in gravi condizioni, tutta la nostra famiglia è piombata in un baratro da dove siamo riemersi grazie all'intervento di embolizzazione sull'aneurisma effettuato dal Dott. Padolecchia e dalla sua equipe. Il percorso è stato lungo e difficile, ma solo attraverso il lavoro costante e altamente professionale dei vari medici e infermieri coinvolti, ne siamo usciti vittoriosi. Non finirò mai di ringraziare il Dott. Padolecchia, persona di alta professionalità e con una carica umana veramente speciale, e la sua equipe. Un ringraziamento particolare inoltre al reparto di Rianimazione e di Neurochirurgia dello stesso ospedale Santa Corona, composto da medici e personale infermieristico di elevata capacità e di enorme disponibilità e cortesia.
Grazie di cuore, mamma Ines

Patologia trattata
Rottura aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

A quasi un anno di distanza, scrivo il mio ringraziamento al dott. Padolecchia non solo per l'enorme competenza dimostrata nel trattare la malattia di mio marito Roberto, ma per le sue doti di umanità, gentilezza e rispetto che hanno aiutato me e mio figlio ad affrontare l'inevitabile conclusione.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vertebroplastica D12

Ringraziamento al Prof. PADOLECCHIA.
Sono stata operata il 15 luglio 2015 con l'assistenza della sua equipe medica.
In pochissimo tempo ha risolto il mio problema. Finalmente ero fuori dal mio incubo - frattura vertebra.
Personale veramente qualificato e gentile_
Non posso che esprimere loro riconoscenza e gratitudine.
Un grazie di cuore al Dott. Maiello (neurochirurgo) per la Sua particolare collaborazione. Grazie.

Patologia trattata
Vertebroplastica D12.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Desidero esprimere in queste poche righe la sensazione di gratitudine di chi, come me, ha avuto il piacere e l’onore di conoscere il dott. Padolecchia, apprezzando la sua grande professionalità, e la preparazione dell’equipe con quale svolge l’attività medica e assistenziale.
Può sembrare limitativo e approssimativo, ma nasce spontanea una riflessione che spero le possa giungere direttamente al cuore.
Durante il ricovero di mia moglie, presso la vostra struttura in questo inizio anno 2014, mi sono reso conto di quanto sia importante per un degente e per la sua famiglia potersi fidare e affidare alle cure caritatevoli e competenti dello staff ospedaliero con totale serenità.
Resto convinto che il senso di carità cristiana, con il dovuto rispetto per il proprio credo, sia il riflesso tangibile dell’amore di Dio che fortifica gli specialisti medici e il personale infermieristico, nelle loro premure verso gli altri.
“ERO MALATO E MI AVETE CURATO”, appartiene a una delle sette opere di misericordia spirituali che Cristo ricordò ai suoi amici, affinché amassero il proprio prossimo come se stessi.
Questa raccomandazione l’ho percepita in Lei Professor Riccardo e nella sua equipe, credo sia doveroso sostenere che non sempre quindi in Italia, la sanità rappresenta un servizio di qualità scadente, dove le strutture sono fatiscenti, il personale poco competente ecc. ecc...
Al di là dei fattori economici e della grave crisi che attanaglia la sanità, credo che la differenza nel curare le persone, la faccia sempre il cuore: con la sensibilità di ognuno, con l’impegno, con la pazienza nello svolgere sempre la propria missione, spinti da una dedizione totale volta al recupero fisico e psicologico di ogni paziente.
Conserverò con ammirazione e stima ogni vostro gesto, ogni consiglio, ogni parola di conforto che avete infuso in me e in mia moglie, in questo nostro momento di prova e di sofferenza.
Dio ricompensi di grazia ognuno di voi, unitamente alle vostre famiglie, per tutto ciò che avete riservato durante la degenza di mia moglie.
Serberò per sempre un’infinita riconoscenza.
Grazie di vero cuore.

Patologia trattata
Ischemia celebrale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

FAVD Spinale

Ringrazio il Dott. Padolecchia, direttore del reparto di Neuroradiologia del S. Corona, per la professionalità, competenza e gentilezza che mi ha riservato a partire da ottobre del 2012 e per tutto il percorso della mia malattia.
Mi ha rassicurato fin dal primo momento in cui mi ha incontrato, mi ha seguito personalmente per diagnosticare la mia malattia e con la Sua equipe mi sta seguendo attualmente negli esami diagnostici di controllo.
Ringrazio il Dott. Squizzi, che mi ha sottoposto ad angiografia di controllo, post intervento, per la gentilezza e disponibilità a rispondere alle mie domande e soddisfare le mie curiosità di paziente.
Un grazie anche a tutto il personale del reparto che mi ha sempre accolto con molta gentilezza e cortesia.
Cordialmente, Armando Ellena

Patologia trattata
Malformazione vascolare, FAVD spinale.


Altri contenuti interessanti su QSalute