Ortopedia Ospedale Putignano

 
2.8 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano in provincia di Bari, situato in Via Cappuccini 7, ha come Responsabile f.f. il Dott. Raffaele RECCHIA. Telefono: 080/4050641. Il reparto, dotato di 24 posti letto, si occupa della diagnosi e assistenza per patologie di tipo ortopedico e traumatologico, sia d'urgenza che per interventi programmati. Svolge attività sia in regime di ricovero che ambulatoriale, gestendo anche un Ambulatorio Onde D'Urto. Fanno parte dell'equipe medica di reparto i dottori Antonio Carra, Giuseppe Cucci, Giovanni Lorusso, Michele Marra, Giuseppe Polignano.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(1)
4 stelle
 
(0)
 
(3)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
2.8
 
2.3  (6)
 
2.5  (6)
 
3.7  (6)
 
2.8  (6)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Scortesia

Controllo in reparto ortopedia per una frattura alla mano. Premesso che in fase di prenotazione della visita mi avevano suggerito di passare prima in ortopedia, e lì mi avrebbero dato indicazioni su cosa fare prima (ticket, radiografia, con stecca o senza stecca, ecc.), sono stato accolto con grande scortesia, per non parlare di maleducazione, dal medico di turno, perché tra le carte non trovavo all'istante la prescrizione (anche per il modo in cui me l'ha chiesto); mi ha rimandato in modo molto sgradevole a pagare il ticket e fare i raggi, senza darmi neanche il tempo di parlare. Al mio ritorno, l'accoglienza si ripete con un "questo è quello di prima". Non vedo il motivo di essere trattati in questo modo, in un ospedale pubblico.
Gentile invece l'infermiera, di cui non so il nome, che mi ha dato tutte le indicazioni per il prossimo controllo.

Patologia trattata
Frattura.



Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Inefficienza

Mi ritrovo a fronteggiare con grande disagio fisico, psichico ed economico, l'inefficienza del reparto di ortopedia dell'ospedale di Putignano, che nonostante evidenti tracce di frattura su lastre effettuate poco prima nell'ambito della stessa struttura, in data 23 agosto 2016, mi si dimetteva con il seguente referto: non evidenti rime di frattura dei segmenti scheletrici esaminati. A firma, dott.ssa Clementina Colucci mai vista nel corso della mia permanenza in pronto soccorso, nè in ortopedia dove non sono mai stata portata!!!

Patologia trattata
Frattura.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Distorsione caviglia

Ho riportato una distorsione alla caviglia e recatomi all'Ospedale Santa Maria degli Angeli, il medico di turno al reparto ortopedia mi ha raccomandato di stare ferma per 20 giorni e di non poggiare il piede a terra. Al secondo controllo, dopo venti giorni, ho trovato di turno un altro medico, che mi ha chiesto perché non camminassi e dopo avergli detto che il suo precedente collega si era raccomandato di restare immobile, è rimasto allibito. Conclusione della storia: il primo medico ha sbagliato e di conseguenza la guarigione della mia caviglia è più difficile e dolorosa.

Patologia trattata
Distorsione caviglia sinistra.

Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Diagnosi standard

A seguito di caduta dalle scale, mi hanno fatto radiografia e TAC e hanno refertato un lieve avvallamento della vertebra D12, con muro posteriore intatto (nei referti iniziali la dicitura "frattura" non compariva affatto). Sono stato trattenuto 3 giorni in ospedale in osservazione; la lettera di dimissione mi consigliava un mese di letto assoluto, poi possibilità di alzarmi con busto e guarigione dopo 3 mesi, senza controlli radiologici intermedi.
Io avevo un termine di confronto, cioè mia moglie, che l'anno scorso aveva riportato 2 fratture vertebrali su D6 e D12 serie, per cui lei è stata veramente 3 mesi a letto. Risultato: uscito dall'ospedale sono andato da un altro medico ortopedico privatamente, che mi ha attestato la guarigione dopo 35 giorni, per cui sono tornato al lavoro.
Ritengo che i protocolli vadano applicati, ma in maniera critica e intelligente.
Solo un medico di reparto, che mi è sembrato il più onesto intellettualmente, mi ha sottolineato dal primo momento la non gravità della situazione. Poi mi viene il dubbio che qualcuno non abbia saputo interpretare radiografia e TAC...

Patologia trattata
Lieve frattura vertebrale somatica su vertebra D12 con muro posteriore intatto.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ortopedia Putignano

Non sanno leggere le radiografie: nel mio caso sono stati davvero superficiali e non disponibili.

Patologia trattata
Frattura al polso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Commento e complimenti- dott. Lorusso

Voglio mettere in evidenza la disponibilità dell'uomo-dottore, cosa molto difficile da trovare negli Ospedali. Mi sono recato nell'Ospedale di Putignano diverse volte per curare le mie patologie; la disponibilità del Dott. Lorusso Giovanni è sempre stata totale.
Grazie Dottore.

Carlo Martello
Via Modigliani, 20
Brindisi

Patologia trattata
speroni ai talloni e periartrite scapolo omerale.


Altri contenuti interessanti su QSalute