Pediatria Oncoematologica Ospedale G. Di Cristina

Pediatria Oncoematologica Ospedale G. Di Cristina

 
3.3 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Oncoematologia dell'Ospedale Pediatrico Giovanni Di Cristina di Palermo, situato in piazza Montalto 2, ha come Direttore incaricato il dott. Paolo D'Angelo. Il reparto, ubicato al secondo piano del padiglione centrale, si occupa principalmente della diagnosi e cura della istiocitosi, del trapianto di cellule staminali emopoietiche, della diagnosi e terapia di malattie onco-ematologiche (leucemie, linfomi e tumori solidi), di malattie congenite ed acquisite del sangue e di difetti congeniti del sistema immunitario. A livello ambulatoriale la struttura esegue visite specialistiche oncoematologiche dal lunedi al venerdi dalle ore 08.30 alle 15.30. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Floriana Di Marco, dott. Piero Farruggia, dott. Clara Mosa, dott. Delia Russo, dott. Angela Trizzino, dott. Antonino Trizzino, dott. Serena Tropia, dott. Ottavio Ziino.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0  (2)
Assistenza 
 
3.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Non hanno riconosciuto un caso di recidiva di una leucemia LLA.
Mi hanno fatto perdere 3 mesi tempo... invece di fare delle giusti indagine, e noi genitori venivamo presi solo per rompiscatole e sapevano solo dire di mettere a dieta mio figlio (aveva una fame ossessiva) perché in tutto questo, a causa del ritardo diagnostico, aveva sviluppato la sindrome di Cushing!
Li ho trovati arroganti e presuntuosi.
Alla dottoressa Di Marco avevo paura a chiedere l'esito degli esami di mio figlio perché era sempre scontrosa e maleducata.
Esperienza assolutamente negativa.

Patologia trattata
Leucemia LLA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ancora vi penso

La professionalità ci deve essere ed in questo reparto è grande (anche se a volte la si dà per scontata). Ciò che mi è piaciuto particolarmente è stata la relazione emotiva che i professionisti di questo reparto sanno creare con i loro pazienti..

Patologia trattata
leucemia linfoblastica acuta.


Altri contenuti interessanti su QSalute