Pentasa

Pentasa

 
4.3 (3)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Mesalazina
Indicazioni
  • Colite ulcerosa
  • Morbo di Crohn
Pentasa è un farmaco che ha come principio attivo la Mesalazina, antinfiammatorio non steroideo (FANS) della classe dei salicilati con azione limitata al tratto gastrointestinale e selettiva nei confronti della mucosa intestinale. Il farmaco è utilizzato nel trattamento della colite ulcerosa localizzata a livello retto-sigmoideo, sia nelle fasi attive della malattia che nella prevenzione delle recidive. Pentasa è disponibile sotto forma di sospensione rettale nel dosaggio di 4 g/100 ml. Pentasa 500 in compresse a rilascio controllato è inbvece utilizzato nel trattamento del morbo di Crohn.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.3
Efficacia 
 
5.0  (3)
Assenza di effetti collaterali 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Grazie al cielo esiste!

E' bastato solo un mese di assunzione di Pentasa che TUTTI i sintomi legati alla mia malattia di Crohn sono andati in remissione.
E così le cose sono rimaste.
Adesso sono già 5 anni che prendo questo farmaco e posso dire che sono 5 anni in cui vivo una vita praticamente normale.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Crohn.


Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

L'ho preso per 4 mesi

La mia esperienza è un po' tribolata.. Ho ahimè dovuto subire un intervento chirurgico che ha portato alla rimozione di un pezzo del mio intestino tenue.
Poi nel 2014 mi hanno diagnosticato il morbo di Crohn, era dicembre. Praticamente all'atto dell'infausta diagnosi, mi è stato prescritto il Pentasa.
Mi ha aiutato veramente molto, anzi, moltissimo, risultando molto efficace.
Però ho anche purtroppo avuto effetti collaterali evidenti. Perdita di capelli a manciate... ed anche fenomeni di vertigini (mai avuti prima in vita mia). Ma la reazione più fastidiosa per me (e onestamente dura da affrontare) era che ogni qualvolta avevo movimenti intestinali, mi iniziava un prurito all'interno del retto pazzesco, una cosa terribile credetemi, certe volte mi faceva andar via di testa..

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
CROHN.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Una vita normale di nuovo

Quando un farmaco ti ridà indietro la tua vita, cosa bisogna dire di più a riguardo?? Nella valutazione numerica non ho dato un bel "10" pieno solamente perchè devo assumerne 6 capsule al giorno, dosaggio che è davvero pesante e difficile da ricordare sempre e sempre.
Per il resto, come detto, mi ha cambiato la vita, mi ha permesso di poter vivere in modo normale di nuovo. Questo perchè non ho più ogni giorno dolori intestinali strazianti, nè fenomeni di diarrea.
Posso andare nuovamente fuori a cena, al ristorante, mangiando in tutta serenità senza vivere quello stato di angoscia pura aspettando l'arrivo del dolore o della diarrea.
Non ho mai avuto alcun tipo di effetto collaterale dopo anni di uso.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Morbo di Crohn.




Altri contenuti interessanti su QSalute