Dettagli Recensione

 
Ospedale Franchini di Montecchio Emilia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prolasso dell'intestino

Mi chiamo Vincenza, sono stata operata il 27 maggio del 2013 causa prolasso dell'intestino. Mi ha operata il dott. Carriero, che purtroppo è morto (l'ho appreso proprio adesso perchè cercavo di mettermi in contatto con lui). Purtroppo il problema che avevo prima dell'intervento c'è ancora e adesso non so cosa fare e a chi mi devo rivolgere. Il fatto è che mi avevano assicurato che dopo l'intervento non avrei avuto più quel problema..

Patologia trattata
Prolasso dell'intestino.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Monia
14 Dicembre, 2015
Gentile Vincenza, spero che lei abbia risolto il suo problema, io mi permetto di dirle che non sempre un intervento si rivela risolutivo e che i medici non sono maghi.
Io ero in mano al top del top in fatto di problemi colo-rettali e non ho risolto questi problemi al primo intervento di prolasso; dopo il primo ve ne fu un secondo di prolasso, poi ci furono le emorroidi da sistemare e poi impiantammo il neuro modulatore. I. tutto perché? Perché non si trovava, e quindi curava, la causa. Solo una volta scoperto il problema alla fonte, le conseguenze (prolassi eccetera) non comparvero più. Ma, come le ripeto, ci si è arrivati piano piano a suon di accertamenti. Il Centro di Montecchio se prosegue l'impronta del Dott. Carriero, è sicuramente il posto giusto per risolvere ogni problema, ma è un lavoro sinergico tra paziente e medico, poiché ogni soggetto è a sè stante, e soprattutto ripeto, i medici non sono maghi. Se le è tornato il prolasso, vada a fondo e vedrà che risolverà.
Saluti e auguroni,
Monia
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute