Cardiologia Ospedale Sant'Andrea Roma

 
5.0 (14)
14302  
Scrivi Recensione

Ospedali

Il reparto di Cardiologia e UTIC dell'Azienda Ospedaliero Universitaria e Policlinico Sant'Andrea di Roma, situata in Via di Grottarossa 1035-1039, ha come Responsabile il Dott. Prof. Massimo Volpe. Il reparto, dotato di 18 posti letto di degenza ordinaria, 6 posti letto di terapia intensiva coronarica monitorati ed 1 posto letto di Day Hospital- Day Service, fornisce al paziente cardiopatico percorsi clinici e diagnostici completi ed organizzati secondo le raccomandazioni delle più recenti linee guida italiane ed europee per la diagnosi e la terapia delle malattie cardiovascolari, acute e croniche, garantendogli un iter diagnostico completo e funzionale, organizzato per livelli sulla base della complessità della patologia cardiovascolare. Si compone delle seguenti unità operative semplici (U.O.S.): Emodinamica e Cardiologia Interventistica, responsabile Prof. Andrea Berni; Unità di Terapia Intensiva Coronaria, responsabile Prof. Camillo Autore; Diagnostica Cardiologica non Invasiva, responsabile Prof. Luciano De Biase; Elettrostimolazione ed Elettrofisiologia, responsabile Dr Adriano Salvati. L’attività clinica è organizzata attraverso un Ambulatorio di Cardiologia generale (visita cardiologica ed ECG) e diversi Ambulatori dedicati, tra cui: Ipertensione Arteriosa, Cardiopatia Ischemica, Cardiomiopatia Ipertrofica, Cardiomiopatie e Prevenzione della Morte Improvvisa, Scompenso Cardiaco, Aritmologia e controllo Pace Maker, Valvulopatie. Di rilievo il Centro per la Diagnosi ed la Cura dell’Ipertensione Arteriosa, riconosciuto come centro di eccellenza a livello nazionale dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA). Diagnostica Strumentale: Elettrocardiogramma, Ecocardiografia mono- e bidimensionale, eco-color-doppler cardiaco, ecocardiografia transesofagea, ecocardiografia durante test dinamico, Eco-color doppler vascolare, Monitoraggio Ambulatoriale della Pressione Arteriosa delle 24 ore, Holter ECG delle 24 ore, Test ergometrico, test cardiopolmonare. Staff dirigenti medici: C. Autore, S. Abbolito, A. Berni, S. Cangianiello, G. M. Ciavarella, F. Comito, E. Conti, F. Cosentino, F. D’Andrea, L. De Biase, L. De Siati, R. Falcetti, A. Ferrucci, P. Francia, A.M. Gurgo, M.B. Musumeci, C. Nannini, B.A. Pace, E. Pagannone, A. Pierleoni, A. Romaniello, S.D. Rubattu, A. Salvati, C. Savoia, E. Squillace Greco, M. Testa, D.M. Zardi.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 14

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
4.9  (14)
Assistenza 
 
5.0  (14)
Pulizia 
 
4.9  (14)
Servizi 
 
4.9  (14)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Un mio personale ringraziamento al dott. Fabio Capuano, che mi ha assistito durante la degenza (settembre 2013) ed ancora oggi mi segue con costanza.
Nel reparto di cardiologia ho trovato personale medico e infermieristico gentile e competente; ottima la pulizia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da Puledda Gianni 15 Febbraio, 2014

RINGRAZIAMENTI

Un mio personale ringraziamento al dott. Fabio Capuano, che mi ha assistito durante la degenza (settembre 2013) ed ancora oggi mi segue con costanza.
Nel reparto di cardiologia ho trovato personale medico e infermieristico gentile e competente; ottima la pulizia.

Patologia trattata
Infarto (e successivo impianto di bypass coronarici e riparazione valvola mitralica presso la cardiochirurgia).
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Non ci sono parole adeguate per esprimere al prof. Autore, alla dr.ssa Musumeci, a tutto il personale medico dell'Utic ed agli infermieri, la mia eterna gratitudine per la professionalità e l'immensa umanità con cui hanno seguito fino alla fine il percorso di assistenza a mia moglie. Sembrava che assistessero un loro familiare. Grazie con tutto il mio cuore. Rosina ha donato le sue cornee. Anche questo vuole essere un segno di gratitudine. Grazie, grazie, grazie a tutti voi dal più profondo del cuore.
Il marito.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da pescosolido-menicacci 15 Febbraio, 2014

Ringraziamenti

Non ci sono parole adeguate per esprimere al prof. Autore, alla dr.ssa Musumeci, a tutto il personale medico dell'Utic ed agli infermieri, la mia eterna gratitudine per la professionalità e l'immensa umanità con cui hanno seguito fino alla fine il percorso di assistenza a mia moglie. Sembrava che assistessero un loro familiare. Grazie con tutto il mio cuore. Rosina ha donato le sue cornee. Anche questo vuole essere un segno di gratitudine. Grazie, grazie, grazie a tutti voi dal più profondo del cuore.
Il marito.

Patologia trattata
Cardiomiopatia dilatativa.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ho appena letto tutte le recensioni fatte sul reparto UTIC e reparto cardiologia dell'ospedale S.Andrea e posso solo che confermare tutto ciò che è stato detto. Grandi professionisti e soprattutto grande umanità. Non bastano quattro righe per dimostrare il mio ringraziamento per avermi donato una vita "Nuova". Inoltre, un ringraziamento particolare alla GRANDE Dott.ssa Abbolito, la Numero UNO.
Filippo da taranto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da FILIPPO 05 Settembre, 2013

GRAZIE DOTT.SSA ABBOLITO SOFIA

Ho appena letto tutte le recensioni fatte sul reparto UTIC e reparto cardiologia dell'ospedale S.Andrea e posso solo che confermare tutto ciò che è stato detto. Grandi professionisti e soprattutto grande umanità. Non bastano quattro righe per dimostrare il mio ringraziamento per avermi donato una vita "Nuova". Inoltre, un ringraziamento particolare alla GRANDE Dott.ssa Abbolito, la Numero UNO.
Filippo da taranto

Patologia trattata
Infarto miocardio acuto (a 34 anni il 09/01/2007).
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
La professionalità del reparto di cardiologia e dell'UTIC del Sant'Andrea, dai medici agli infermieri, è la dimostrazione di come si salvi la vita di una persona. Il loro non è un mestiere, ma una missione, perchè di questo si tratta, malpagati e con turni stressanti. Ma la loro passione (missione) li rende sempre disponibili e gentili e la loro competenza li rende unici nel salvare la vita delle persone. Mille volte grazie per quello che avete fatto e che continuate a fare per mia madre e per gli altri pazienti.
Catia Iannuccelli
Roberti Pasqualina (paziente)
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Catia 03 Giugno, 2013

COME SI SALVA LA VITA DI UNA PERSONA

La professionalità del reparto di cardiologia e dell'UTIC del Sant'Andrea, dai medici agli infermieri, è la dimostrazione di come si salvi la vita di una persona. Il loro non è un mestiere, ma una missione, perchè di questo si tratta, malpagati e con turni stressanti. Ma la loro passione (missione) li rende sempre disponibili e gentili e la loro competenza li rende unici nel salvare la vita delle persone. Mille volte grazie per quello che avete fatto e che continuate a fare per mia madre e per gli altri pazienti.
Catia Iannuccelli
Roberti Pasqualina (paziente)

Patologia trattata
Scompenso cardiaco congestizio.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Complimenti per l'eccezionale professionalità, competenza ed efficienza a tutta l'equipe del reparto di Cardiologia, che ha salvato la vita di mio padre.
Aveva la necessità di eseguire una coronarografia con urgenza, dopo aver subito un'ischemia cardiaca rilevata grazie ad una scintigrafia eseguita presso il centro Neuro-Med di Pozzilli; ma il suo quadro clinico (che presentava l'occlusione di ben 3 coronarie con percentuali del 99%, 90% e 76%) era stato ritenuto di urgenza differibile dalle strutture sanitarie della provincia di Frosinone (Ospedale di Frosinone e di Cassino), presso le quali si era recato per ben 2 volte nel giro di 5 giorni, in quanto accusava forti dolori al torace; i medici di queste Strutture, si sono limitati ad analizzare il livello di enzimi nel sangue, per verificare l'eventuale presenza di un infarto in corso, ma non rilevando alcuna anomalia di questo tipo (Grazie al Cielo), lo hanno tranquillamente dimesso in entrambe le occasioni (il loro protocollo prevede che, se gli enzimi nel sangue non superano il livello di 0.8, non sei un paziente con diritto di ricovero o da trattare in regime di emergenza, assurdo!).

Infine... Presentati gli esami eseguiti fino a quel momento alla Dottoressa Romaniello del reparto di Cardiologia del Sant'Andrea di Roma, questa ha ritenuto necessario eseguire un ricovero d'urgenza presso il suo reparto, con conseguente operazione: alle 17.30 di mercoledì 13.02 mio papà è stato ricoverato ed alle 10.00 del mattino successiva aveva già subito la prima coronarografia e l'intervento sulla coronaria più problematica, occlusa al 99% (il chirurgo che ha eseguito l'operazione ha riferito che per un pelo non ha rischiato di dover subire un intervento a torace aperto (alla faccia dell'urgenza ritenuta differibile da parte dei medici di Cassino e Frosinone...!).
Il lunedì successivo sono intervenuti sulle altre due coronarie occluse, risolvendo definitivamente il problema.
Un Grazie di vero Cuore a tutti i membri dell'equipe del reparto (dagli ausiliari ai medici), i quali hanno dimostrato di avere un eccellente professionalità e competenza.
Adesso mio papà è tornato a casa: sta benone, non accusa più dolori al torace e ringrazia tramite questo messaggio le persone e la struttura che hanno contribuito a SALVARGLI LA VITA. 
Marco Forlini (lo scrivente)
Tommaso Forlini (Papà)
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Marco Forlini 23 Febbraio, 2013

Eccellenza, competenza, professionalità

Complimenti per l'eccezionale professionalità, competenza ed efficienza a tutta l'equipe del reparto di Cardiologia, che ha salvato la vita di mio padre.
Aveva la necessità di eseguire una coronarografia con urgenza, dopo aver subito un'ischemia cardiaca rilevata grazie ad una scintigrafia eseguita presso il centro Neuro-Med di Pozzilli; ma il suo quadro clinico (che presentava l'occlusione di ben 3 coronarie con percentuali del 99%, 90% e 76%) era stato ritenuto di urgenza differibile dalle strutture sanitarie della provincia di Frosinone (Ospedale di Frosinone e di Cassino), presso le quali si era recato per ben 2 volte nel giro di 5 giorni, in quanto accusava forti dolori al torace; i medici di queste Strutture, si sono limitati ad analizzare il livello di enzimi nel sangue, per verificare l'eventuale presenza di un infarto in corso, ma non rilevando alcuna anomalia di questo tipo (Grazie al Cielo), lo hanno tranquillamente dimesso in entrambe le occasioni (il loro protocollo prevede che, se gli enzimi nel sangue non superano il livello di 0.8, non sei un paziente con diritto di ricovero o da trattare in regime di emergenza, assurdo!).

Infine... Presentati gli esami eseguiti fino a quel momento alla Dottoressa Romaniello del reparto di Cardiologia del Sant'Andrea di Roma, questa ha ritenuto necessario eseguire un ricovero d'urgenza presso il suo reparto, con conseguente operazione: alle 17.30 di mercoledì 13.02 mio papà è stato ricoverato ed alle 10.00 del mattino successiva aveva già subito la prima coronarografia e l'intervento sulla coronaria più problematica, occlusa al 99% (il chirurgo che ha eseguito l'operazione ha riferito che per un pelo non ha rischiato di dover subire un intervento a torace aperto (alla faccia dell'urgenza ritenuta differibile da parte dei medici di Cassino e Frosinone...!).
Il lunedì successivo sono intervenuti sulle altre due coronarie occluse, risolvendo definitivamente il problema.
Un Grazie di vero Cuore a tutti i membri dell'equipe del reparto (dagli ausiliari ai medici), i quali hanno dimostrato di avere un eccellente professionalità e competenza.
Adesso mio papà è tornato a casa: sta benone, non accusa più dolori al torace e ringrazia tramite questo messaggio le persone e la struttura che hanno contribuito a SALVARGLI LA VITA. 
Marco Forlini (lo scrivente)
Tommaso Forlini (Papà)

Patologia trattata
Ischemia cardiaca.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
E' difficile riuscire ad esprimere a parole l'esperienza e le innumerevoli emozioni che io con mia sorella e mio fratello stiamo provando in questi lunghi e difficili giorni di cure ospedaliere prestate a nostra madre.
Voglio ringraziare tutto il personale medico e paramedico di questo reparto, per il forte senso umano, la dedizione, la pazienza, la professionalità, il coraggio, la determinazione, la responsabilità che hanno saputo esprimere nei confronti di nostra madre e di tutte le persone che si trovano ricoverate.
Voglio ringraziare TUTTI, NESSUNO ESCLUSO, per l'umanità e la disponibilità, oggi "valori" quasi sconosciuti.
Voglio ringraziare il Dott. Volpe per essere riuscito a creare una meravigliosa squadra di lavoro atta a dare il cuore per il malato, soprattutto determinata a non mollare mai, anche quando la situazione quasi lo richiede. GRAZIE PROFESSORE! Il suo reparto è gestito in maniera ineccepibile sotto ogni punto di vista.
Voglio ringraziare il Prof. Luciano De Biase, che conosco da tanti anni e che ha curato mia madre in modo eccellente e con grande pazienza.
Voglio ringraziare le giovani specializzande Dottoresse, sempre pronte a dare conforto e sensibilità nel momento del colloquio con noi familiari, sempre attente nel soppesare le parole dette, perchè queste possono rappresentare un momento felice o molto doloroso, evitando di creare facili aspettative o inutili allarmismi.
E poi (non meno importanti) ringrazio tutti gli "ANGELI" Infermieri e Ausiliari, che con grande pazienza e sempre con un sincero sorriso sanno capire e coccolare i pazienti.
GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE per non aver mai fatto trapelare stanchezza e momenti di nervosismo che, in un reparto come il vostro, è quasi inevitabile.
Abbiamo, GRAZIE A VOI TUTTI, superato momenti e ostacoli molto difficili, ora quest'ultimo imprevedibile ostacolo è ancora più difficile e speriamo che anch'esso si possa superare nel miglior modo possibile. GRAZIE DI ESISTERE!!!
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da simonetta fanetti 30 Ottobre, 2012

Meraviglioso personale medico e infermieristico

E' difficile riuscire ad esprimere a parole l'esperienza e le innumerevoli emozioni che io con mia sorella e mio fratello stiamo provando in questi lunghi e difficili giorni di cure ospedaliere prestate a nostra madre.
Voglio ringraziare tutto il personale medico e paramedico di questo reparto, per il forte senso umano, la dedizione, la pazienza, la professionalità, il coraggio, la determinazione, la responsabilità che hanno saputo esprimere nei confronti di nostra madre e di tutte le persone che si trovano ricoverate.
Voglio ringraziare TUTTI, NESSUNO ESCLUSO, per l'umanità e la disponibilità, oggi "valori" quasi sconosciuti.
Voglio ringraziare il Dott. Volpe per essere riuscito a creare una meravigliosa squadra di lavoro atta a dare il cuore per il malato, soprattutto determinata a non mollare mai, anche quando la situazione quasi lo richiede. GRAZIE PROFESSORE! Il suo reparto è gestito in maniera ineccepibile sotto ogni punto di vista.
Voglio ringraziare il Prof. Luciano De Biase, che conosco da tanti anni e che ha curato mia madre in modo eccellente e con grande pazienza.
Voglio ringraziare le giovani specializzande Dottoresse, sempre pronte a dare conforto e sensibilità nel momento del colloquio con noi familiari, sempre attente nel soppesare le parole dette, perchè queste possono rappresentare un momento felice o molto doloroso, evitando di creare facili aspettative o inutili allarmismi.
E poi (non meno importanti) ringrazio tutti gli "ANGELI" Infermieri e Ausiliari, che con grande pazienza e sempre con un sincero sorriso sanno capire e coccolare i pazienti.
GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE per non aver mai fatto trapelare stanchezza e momenti di nervosismo che, in un reparto come il vostro, è quasi inevitabile.
Abbiamo, GRAZIE A VOI TUTTI, superato momenti e ostacoli molto difficili, ora quest'ultimo imprevedibile ostacolo è ancora più difficile e speriamo che anch'esso si possa superare nel miglior modo possibile. GRAZIE DI ESISTERE!!!

Patologia trattata
Cardiaca.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Tutti i complimenti al personale medico e non del Centro delle Cardiopatie dove io sono costantemente ed accuratamente tenuto sotto controllo. Prego chi di dovere a fornire a questa struttura tutte le risorse possibili (finanziare, logistiche, ecc.) perchè qui veramente si "salvano" vite dal punto di vista medico ma anche umano. Un ringraziamento particolare alla Dottoressa Beatrice Musumeci, al Prof. Autore, al Dott. Francia ed al Dott. Squillace, tutti miei angeli custodi!
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da MARIO ROSSO 02 Mag, 2012

Grande competenza e disponibilità

Tutti i complimenti al personale medico e non del Centro delle Cardiopatie dove io sono costantemente ed accuratamente tenuto sotto controllo. Prego chi di dovere a fornire a questa struttura tutte le risorse possibili (finanziare, logistiche, ecc.) perchè qui veramente si "salvano" vite dal punto di vista medico ma anche umano. Un ringraziamento particolare alla Dottoressa Beatrice Musumeci, al Prof. Autore, al Dott. Francia ed al Dott. Squillace, tutti miei angeli custodi!

Patologia trattata
DISPLASIA VENTRICOLARE ARITMOGENA DX.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
un ringraziamento speciale al prof. Camillo Autore, alla dott.ssa Beatrice Musumeci, al dott. Pietro Francia e a tutti i loro collaboratori, compreso anche il personale infermieristico, fatto di persone veramente speciali, gentili disponibili e di una grande sensibilità, soprattutto con i bambini. Mia figlia è seguita da loro da quando aveva meno di 9 anni; prima andavamo in un altro ospedale ed eravamo esauriti da esami strumentali e ripetuti ricoveri.
ringrazio dio di aver incontrato l'ospedale S. Andrea e, specialmente, il reparto cardiologico: una vera famiglia.
un grazie di cuore a tutti voi...
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da guglielmo doriana 10 Gennaio, 2012

Medici eccezionali, gentilezza, disponibilità

un ringraziamento speciale al prof. Camillo Autore, alla dott.ssa Beatrice Musumeci, al dott. Pietro Francia e a tutti i loro collaboratori, compreso anche il personale infermieristico, fatto di persone veramente speciali, gentili disponibili e di una grande sensibilità, soprattutto con i bambini. Mia figlia è seguita da loro da quando aveva meno di 9 anni; prima andavamo in un altro ospedale ed eravamo esauriti da esami strumentali e ripetuti ricoveri.
ringrazio dio di aver incontrato l'ospedale S. Andrea e, specialmente, il reparto cardiologico: una vera famiglia.
un grazie di cuore a tutti voi...

Patologia trattata
Cardiomiopatia ipertrofica in età infantile con impianto di defibrillatore.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ci capitai a suo tempo con pronto soccorso per problematiche Cardio/respiratorie. In seguito sono stato trasferito internamente al reparto di cardiologia, ove ho trovato grande umanità, professionalità di Tutti... Doveroso ringraziare in maniera particolare la Dottoressa Sara Cangianiello e la dottoressa Abbolito... Tuttora Haimè sono alle prese con Il Quinto episodio di Fibrillazzione atriale, ma.. il Pensiero di essere curato bene fa stare Bene.. Aiuta In Tranquillità interiore.
Ci andrò in questi giorni ancora una volta dopo esseci stato più volte... Sperando in una Ablazione risolutiva.
A Tutto il Reparto Grazie Di esistere. Silvano Chimenti.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Silvano 09 Ottobre, 2011

Fantastici. dr.ssa Cangianiello e dr.ssa Abbolito

Ci capitai a suo tempo con pronto soccorso per problematiche Cardio/respiratorie. In seguito sono stato trasferito internamente al reparto di cardiologia, ove ho trovato grande umanità, professionalità di Tutti... Doveroso ringraziare in maniera particolare la Dottoressa Sara Cangianiello e la dottoressa Abbolito... Tuttora Haimè sono alle prese con Il Quinto episodio di Fibrillazzione atriale, ma.. il Pensiero di essere curato bene fa stare Bene.. Aiuta In Tranquillità interiore.
Ci andrò in questi giorni ancora una volta dopo esseci stato più volte... Sperando in una Ablazione risolutiva.
A Tutto il Reparto Grazie Di esistere. Silvano Chimenti.

Patologia trattata
Cardiomiopatia dilatativa; aritmia (F.A.).
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Un grazie particolare a tutto lo staff della Cardiologia del S. Andrea, un ospedale e reparto che non sembra tale, dove l'affetto, l'attenzione e le premure del personale tutto fanno in modo che il paziente possa trascorrere dei giorni sereni. Un ricordo ed un grazie ancora più grande alla Dott.ssa Sara Cangianiello, la quale dimostra che l'alta professionalità va di comune accordo con una gentilezza e sensibilità al di fuori del comune. Grazie Dott.ssa Sara anche a nome di tutta la mia famiglia, verso cui ha sempre avuto una parola di incoraggiamento e speranza. Grazie
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Dario 10 Luglio, 2011

Grazie di cuore Dr.ssa Cangianiello e reparto

Un grazie particolare a tutto lo staff della Cardiologia del S. Andrea, un ospedale e reparto che non sembra tale, dove l'affetto, l'attenzione e le premure del personale tutto fanno in modo che il paziente possa trascorrere dei giorni sereni. Un ricordo ed un grazie ancora più grande alla Dott.ssa Sara Cangianiello, la quale dimostra che l'alta professionalità va di comune accordo con una gentilezza e sensibilità al di fuori del comune. Grazie Dott.ssa Sara anche a nome di tutta la mia famiglia, verso cui ha sempre avuto una parola di incoraggiamento e speranza. Grazie

Patologia trattata
Infarto.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Devo veramente complimentarmi con tutti i dottori, le dottoresse e tutto lo staff infermieristico del reparto cardiologia ed Utic per la ottima professionalità, serietà ,cortesia, dolcezza e serenità. E' veramente sorprendente vedere persone che svolgono il proprio lavoro con amore, mettendosi a disposizione di chi ha bisogno. un forte ringraziamento lo devo in particolare alla dottoressa Comito, perchè se ora riesco a scrivere questa recensione è grazie a lei.
un forte abbraccio a tutti i neolaureati. Grazie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da guerrino 13 Mag, 2011

Grazie dr.ssa Comito, medici con grande competenza

Devo veramente complimentarmi con tutti i dottori, le dottoresse e tutto lo staff infermieristico del reparto cardiologia ed Utic per la ottima professionalità, serietà ,cortesia, dolcezza e serenità. E' veramente sorprendente vedere persone che svolgono il proprio lavoro con amore, mettendosi a disposizione di chi ha bisogno. un forte ringraziamento lo devo in particolare alla dottoressa Comito, perchè se ora riesco a scrivere questa recensione è grazie a lei.
un forte abbraccio a tutti i neolaureati. Grazie.

Patologia trattata
cardiopatia ischemica - angioplastica.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Nella vita che viviamo, il cuore è un organo (dicono!) molto importante. Per campare, per correre, per parlare, per amare, per scrivere, per leggere....oltre tutte le altre funzioni che svolge.
In questo reparto di Cardiologia ho conosciuto dei Medici che sono proprio belli da vedere, belli da conoscere..sia dottori che dottoresse (alcune di queste vere modelle..). Sono molti anni che frequento in generale l'Ospedale Sant'Andrea: per la salute di mio padre prima, per quella di mia madre oggi...per alcune mie visite e controlli.. e devo dire che per parlarne male ci vuole coraggio. Sicuramente, secondo il mio parere, i disagi sono dovuti alla "politica" ospedaliera odierna (medici senza contratto, infermieri senza lavoro fisso, studenti per strada... meravigliosi studenti per strada, mentre quelli "paraculati" nei migliori posti..).
Ma tenendo limitata la mia considerazione al solo reparto di CARDIOLOGIA... dico che lì c'è veramente della Professionalità, Responsabilità, Serietà, Serenità, Cortesia, Dolcezza, Bellezza.
Farsi venire un colpo è quasi un piacere, se state dalle parti di Grottarossa!!! Io un saluto particolare lo mando alla dottoressa Comito, alla dottoressa Conti, al dottor Di Biase con i quali ho spesso parlato e dai quali ho avuto sempre dell'aiuto. Poi un grande mio abbraccio va a tutti gli specializzandi o neo-laureati di cui non ricordo i nomi, ma molto bene i visi. Il mio più grande augurio va a loro per il futuro che meritano!!!!
Con affetto e bene..

Claudio Germanò
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Claudio Germanò 26 Aprile, 2011

Medici dal Cuore d'Oro

Nella vita che viviamo, il cuore è un organo (dicono!) molto importante. Per campare, per correre, per parlare, per amare, per scrivere, per leggere....oltre tutte le altre funzioni che svolge.
In questo reparto di Cardiologia ho conosciuto dei Medici che sono proprio belli da vedere, belli da conoscere..sia dottori che dottoresse (alcune di queste vere modelle..). Sono molti anni che frequento in generale l'Ospedale Sant'Andrea: per la salute di mio padre prima, per quella di mia madre oggi...per alcune mie visite e controlli.. e devo dire che per parlarne male ci vuole coraggio. Sicuramente, secondo il mio parere, i disagi sono dovuti alla "politica" ospedaliera odierna (medici senza contratto, infermieri senza lavoro fisso, studenti per strada... meravigliosi studenti per strada, mentre quelli "paraculati" nei migliori posti..).
Ma tenendo limitata la mia considerazione al solo reparto di CARDIOLOGIA... dico che lì c'è veramente della Professionalità, Responsabilità, Serietà, Serenità, Cortesia, Dolcezza, Bellezza.
Farsi venire un colpo è quasi un piacere, se state dalle parti di Grottarossa!!! Io un saluto particolare lo mando alla dottoressa Comito, alla dottoressa Conti, al dottor Di Biase con i quali ho spesso parlato e dai quali ho avuto sempre dell'aiuto. Poi un grande mio abbraccio va a tutti gli specializzandi o neo-laureati di cui non ricordo i nomi, ma molto bene i visi. Il mio più grande augurio va a loro per il futuro che meritano!!!!
Con affetto e bene..

Claudio Germanò

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica (angioplastica + coronarografie + ecg + ecocuore + cuore + anima :-)
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ottimo reparto con personale medico e infermieristico gentilissimo e competente; ottima pulizia.
Medici di grande competenza. Un mio personale ringraziamento al prof. Luciano De Biase, che ormai da anni mi segue con costanza e affetto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da grossi maddalena 08 Marzo, 2011

medici con grande competenza e reparto ottimo

Ottimo reparto con personale medico e infermieristico gentilissimo e competente; ottima pulizia.
Medici di grande competenza. Un mio personale ringraziamento al prof. Luciano De Biase, che ormai da anni mi segue con costanza e affetto.

Patologia trattata
cardiopatia.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Sono stato ricoverato 5 giorni in terapia intensiva coronarica per un'angioplastica e devo dire che questo reparto è davvero ad un altissimo livello, sono rimasto veramente impressionato per le capacità professionali e la disponibilità di tutti i medici, infermieri e aiutanti presenti in reparto, oltre ad essere tutti molto bravi erano anche tutti simpatici e amichevoli :))).
Lo stesso vale anche per gli ultimi due giorni trascorsi in reparto di cardiologia.
Complimenti davvero a tutti di "Cuore" Matteo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Matteo 24 Dicembre, 2010

Veramente altissimo livello

Sono stato ricoverato 5 giorni in terapia intensiva coronarica per un'angioplastica e devo dire che questo reparto è davvero ad un altissimo livello, sono rimasto veramente impressionato per le capacità professionali e la disponibilità di tutti i medici, infermieri e aiutanti presenti in reparto, oltre ad essere tutti molto bravi erano anche tutti simpatici e amichevoli :))).
Lo stesso vale anche per gli ultimi due giorni trascorsi in reparto di cardiologia.
Complimenti davvero a tutti di "Cuore" Matteo.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica - angioplastica.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione?