Pneumologia 1 Ospedale Cervello

 
3.2 (4)
3242  
Scrivi Recensione

Ospedali

Il reparto Malattie dell'apparato respiratorio 1 dell'Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo, situato in Via Trabucco 180, ha come Direttore responsabile il Dott. Sciarabba Giuseppe. Il reparto dispone di 24 posti letto di degenza + un posto dedicato all’assistenza di pazienti affetti da malattie neuromuscolari che presentino complicanze respiratorie. La struttura si occupa della diagnosi e cura di patologie polmonari; in regime di Day hospital effettua Chemioterapia e follow-up dei pazienti oncologici, nonchè attività diagnostica pneumologica e follow-up delle patologie di rilievo. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa: Dott. Arcoleo Giuseppe, Dott. Cangemi Giovanni, Dott. Catalano Filippo, Dott.ssa Crescimanno Grazia, Dott. Gallo Michele, Dott. Iraci Giuseppe, Dott. Li Calzi Fulvio, Dott.ssa Milone Franca, Dott.ssa Volpes Daniela.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
3.2
Competenza 
 
3.5  (4)
Assistenza 
 
3.0  (4)
Pulizia 
 
3.5  (4)
Servizi 
 
2.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Sono stata seguita dal prof. Arcoleo, col quale ho eseguito una tanto temuta broncoscopia. Tanto temuta perché avevo eseguito in passato una gastroscopia con inalazione di uno spray in gola, senza che mi fosse stato detto che non avrei avuto più la sensazione della deglutizione. Inghiottire senza sentire di farlo in quella circostanza rischiò di farmi venire un attacco di panico per quanto l'esame lo portai a termine e fu davvero breve e per niente doloroso. Ho comunicato al prof. Arcoleo che il mio timore era di rivivere quella terribile sensazione e, invece di fare orecchie da mercante come magari molti medici al posto suo avrebbero fatto, ridicolizzando spesso le ansie dei pazienti, mi ha sottoposta all'esame coi dovuti accorgimenti fatti su misura per me e potrei dire di non averlo nemmeno fatto quell'esame! Perciò ritengo siate in buone mani. Non è un medico dalle indicazioni chirurgiche facili e allo stato attuale mi fido delle sue indicazioni e apprezzo il rispetto mostrato per il paziente.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0
Opinione inserita da Francesca 05 Luglio, 2014

Rispetto per il paziente

Sono stata seguita dal prof. Arcoleo, col quale ho eseguito una tanto temuta broncoscopia. Tanto temuta perché avevo eseguito in passato una gastroscopia con inalazione di uno spray in gola, senza che mi fosse stato detto che non avrei avuto più la sensazione della deglutizione. Inghiottire senza sentire di farlo in quella circostanza rischiò di farmi venire un attacco di panico per quanto l'esame lo portai a termine e fu davvero breve e per niente doloroso. Ho comunicato al prof. Arcoleo che il mio timore era di rivivere quella terribile sensazione e, invece di fare orecchie da mercante come magari molti medici al posto suo avrebbero fatto, ridicolizzando spesso le ansie dei pazienti, mi ha sottoposta all'esame coi dovuti accorgimenti fatti su misura per me e potrei dire di non averlo nemmeno fatto quell'esame! Perciò ritengo siate in buone mani. Non è un medico dalle indicazioni chirurgiche facili e allo stato attuale mi fido delle sue indicazioni e apprezzo il rispetto mostrato per il paziente.

Patologia trattata
Bronchiectasie.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
L'unico commento che voglio fare è che l'unica colpa di mia moglie è stata quella di sentirsi male e affidarsi nelle mani di medici superficiali. Hanno rovinato la mia vita e quella della mia bambina, che oggi ha 7 anni.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da francesco 18 Ottobre, 2013

Hanno solo sbagliato una diagnosi....

L'unico commento che voglio fare è che l'unica colpa di mia moglie è stata quella di sentirsi male e affidarsi nelle mani di medici superficiali. Hanno rovinato la mia vita e quella della mia bambina, che oggi ha 7 anni.

Patologia trattata
Hanno scambiato una embolia polmonare per una pleurite.
Trovi utile questa opinione? 
Salve sono una paziente del dott. Giuseppe Arcoleo, sono stata ricoverata nel mese di marzo per una stenosi tracheale. fortunatamente la piccola operazione che ho subìto, per il momento ha dato ottimi risultati. A parte i controlli, che fino adesso sono stati positivi, posso dire che l'equipe medica del reparto pneumologia dell'ospedale Cervello è veramente efficiente sia nel curare il paziente, sia nel farlo sentire a proprio agio anche nei momenti di sconforto del paziente stesso. L'equipe infermieristica è veramente apprezzata da tanti pazienti che come me hanno dovuto affrontare dei piccoli problemi di salute ed hanno tutti un giudizio positivo nei confronti del personale stesso.. certa di trovarmi ancora bene con voi vi ringrazio per le attenzioni dovutemi la vostra paziente AVENA AGATA..
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da agata avena 29 Giugno, 2011

giudizio positivo, dott. Giuseppe Arcoleo

Salve sono una paziente del dott. Giuseppe Arcoleo, sono stata ricoverata nel mese di marzo per una stenosi tracheale. fortunatamente la piccola operazione che ho subìto, per il momento ha dato ottimi risultati. A parte i controlli, che fino adesso sono stati positivi, posso dire che l'equipe medica del reparto pneumologia dell'ospedale Cervello è veramente efficiente sia nel curare il paziente, sia nel farlo sentire a proprio agio anche nei momenti di sconforto del paziente stesso. L'equipe infermieristica è veramente apprezzata da tanti pazienti che come me hanno dovuto affrontare dei piccoli problemi di salute ed hanno tutti un giudizio positivo nei confronti del personale stesso.. certa di trovarmi ancora bene con voi vi ringrazio per le attenzioni dovutemi la vostra paziente AVENA AGATA..

Patologia trattata
Stenosi tracheale.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
non si tratta di competenza... oltre a questa bisognerebbe sempre venire incontro al paziente con un servizio efficace e tempestivo e soprattutto ci vorrebbe maggiore organizzazione
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0
Opinione inserita da marco torretta 30 Novembre, 2010

assoluta disorganizzazione

non si tratta di competenza... oltre a questa bisognerebbe sempre venire incontro al paziente con un servizio efficace e tempestivo e soprattutto ci vorrebbe maggiore organizzazione

Patologia trattata
polmonite.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione?