Cardiologia Ospedale Verduno

 
4.6 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia e UTIC dell'Ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno, ha come Direttore il Dott. Antonio Dellavalle. Il reparto si propone di rispondere a tutte le esigenze e ai problemi del paziente cardiopatico, sia nella fase acuta che nella fase preventiva, e si articola in 3 distinti settori: Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC); degenza ordinaria; emodinamica. Ambulatorialmente esegue ECG, visite, ecocardiogramma, test ergometrico, esame Holter, coronarografie, angioplastiche coronariche per cutanee. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott.ssa Emma Actis Perinetto, Dott. Matteo Augello, Dott.ssa Marta Bisi, Dott.ssa Bovolo Virginia, Dott. Giovanni Catalano, Dott.ssa Maria Grazia Cerruti, Dott.ssa Emanuela Corba, Dott. Salvatore Fonti, Dott.ssa Elena Giraudi, Dott.ssa Maria Gaetana Intili, Dott.ssa Rosa Maria Iudica, Dott.ssa Tiziana Montaldo, Dott. Daniele Tucci Fenga, Dott. Paolo Vadalà.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(5)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.3  (6)
 
4.7  (6)
 
4.7  (6)
 
4.5  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio su ricovero in UTIC

Sono stata ricoverata alcuni giorni nella UTIC della cardiologia. Ho ricevuto tanta gentilezza, disponibilità, competenza e cura da parte di tutto il personale, che ringrazio veramente di cuore.
Dopo trattamento farmacologico adeguato, hanno stato gestito il mio trasferimento alla terapia intensiva della cardiochirurgia di Cuneo per l'intervento.

Patologia trattata
Distacco di un lembo della valvola mitralica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

CORONAROGRAFIA e ANGIOPLASTICA

Reparto d'élite la SOC di Cardiologia e la SOS UTIC.
Il personale medico, paramedico e OSS sono sempre disponibili, nonché eccellentemente preparato. Grazie di cuore, siete stati i miei Angeli custodi.

Patologia trattata
Infarto del miocardio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento alle coronarie

Dai medici a tutti gli infermieri, li vorrei abbracciare tutti. Una grande famiglia dove non ti fanno sentire un paziente, ma un amico.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Coronarografia con stent.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Coronarografia

Tutto il personale è estremamente disponibile ed eccellentemente preparato a gestire pazienti che, come me, devono sottoporsi ad esami invasivi. Il personale di emodinamica è supercompetente, oltre ad essere estremamente umano. Un grazie particolare al dott. Dellavalle che ha eseguito la procedura (per la seconda volta su di me e sempre in modo rapido e competente, informandomi mano mano sul mio stato di salute durante tutta la procedura) ed alle infermiere che lo hanno e mi hanno assistito.

Patologia trattata
Sospetta angina in Cardiopatia ischemica NStemi già trattata con angioplastica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Dopo anni di visite private (costose... e infruttuose) da luminari, per non parlare del mio ex medico di base per il quale la diagnosi era extrasistolia da ANSIA, l'altra notte mio marito, svegliato da un forte dolore al petto, si è recato al pronto soccorso di Alba. Ai primi accertamenti, elettrocardiogramma nella norma, cpk nei range ma troponina lievemente alterata, quindi è stata chiesta la consulenza cardiologica. Abbiamo visto arrivare un cardiologo vestito di verde con l'aria seria, a cui abbiamo rivolto una serie di domande. Ci ha guardato e ha detto: voglio prendermi venti minuti prima di rispondere (ce ne fossero.. che riflettono come lui prima di parlare!)ed in quel lasso di tempo ha eseguito una visita scrupolosa + ecg ecocardiogramma. Al termine ha risposto ad ogni mio dubbio (con tanta pazienza) e ha deciso di ricoverarlo nel reparto di cardiologia per altri accertamenti. Quel cardiologo meraviglioso è il dottor Castiglione. In reparto abbiamo trovato una calda assistenza, addirittura nella notte mi è stata offerta una tazza di caffè da una infermiera dolcissima e molto competente di nome Diana. Il giorno seguente ho conosciuto il nostro angelo custode, anche lui vestito di verde: il dottor DellaValle, il primario. primario atipico aggiungerei, dato che parla in modo comprensibile ai pazienti (e parenti anche rompiscatole come me..), sorride e rassicura, ma soprattutto lavora con amore, mantiene fede al giuramento di Ippocrate. In questi anni ho visto baroni e menefreghisti fregiarsi del titolo di DOTTORE con arroganza e profonda ignoranza, nonché cupidigia.
Che dire, questa mattina il dottor Dellavalle ha eseguito in modo esemplare la coronarografia e ha trovato una grave lesione alle coronarie, per precisione la comune, ostruita al 90%. Ha eseguito due angioplastiche e ha strappato da morte certa un uomo di 41 anni. Posso non definirlo il nostro Angelo Custode?!?
Grazie a tutti e anche alla caposala, che ha saputo dare un grande esempio al suo staff. Vi sarò per sempre grata.

Patologia trattata
Infarto e doppia angioplastica.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Non lo consiglio

Nel 2009, dopo una cardio-ecografia non si sono accorti che ero in fibrillazione atriale permanente con una cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva. Tre mesi dopo sono stato operato con successo al San Raffaele di Milano, dove la Professionalità e la Competenza sono ai massimi livelli. Sono poi ritornato ad Alba per una recidiva di fibrillazione atriale, ma dopo tre cardioversioni e prove di farmaci vari, sono andato ad Asti dove il Dott. Di Donna mi ha risolto il problema in mezza giornata. Mi spiace, perchè abito in zona, ma se si ha la malaugurata occasione di essere ricoverati in altri reparti di cardiologia, il confronto viene da sè, e l'ospedale di Alba è veramente anni luce indietro.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.