Chirurgia Ospedale Atri

 
4.6 (13)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Chirurgia generale dell'Ospedale San Liberatore di Atri in provincia di Teramo, situato in Viale Risorgimento, ha come Direttore F.F. il Dott. Nicodemo Saggese. Il reparto è dotato di 35 posti letto e 4 camere a pagamento. Svolge attività di ricovero, di Day Hospital, di Day Surgery (riservato a pazienti che necessitano di terapie chirurgiche in anestesia locale, ma che vengono effettuate in Sala Operatoria e monitorizzate per almeno tre ore dopo l'intervento), di Day Service ed ambulatoriale presso i seguenti ambulatori: Ambulatorio di Chirurgia ambulatoriale, Ambulatorio colostomizzati, Ambulatorio divisionale, Ambulatorio vulnologia "Wound-Care", Ambulatorio ecodoppler. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Nicodemo Saggese (Responsabile U.O.S.Chirurgia Laparoscopica), Dott. Alfonso Prosperi, Dott. Renato Di Marco, Dott. Claudio Saragani, Dott. Alfredo Torretta, Dott. Alessandro Marolla.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(11)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.7  (13)
 
4.5  (13)
 
4.5  (13)
 
4.5  (13)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Grazie al Dr. Marolla Alessandro, grande persona e grande medico.

Patologia trattata
Calcolosi biliare.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

VALUTAZIONE SENOLOGIA

Ringrazio il reparto di chirurgia, il personale medico e infermieristico che durante la mia degenza mi hanno fatto sentire a casa. Molto professionali e soprattutto persone.
Un ringraziamento particolare al dott. Renato Di Marco, gli devo la vita.
Grazie anche al dott. Claudio Saragani.

Patologia trattata
TUMORE AL SENO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto chirurgia, senologia

Grandissimo il Dott. Renato Di Marco, preparato, attento, professionale, ma più di tutto umano ed empatico.

Patologia trattata
Nodulo al seno.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paziente letto 5 - colecistectomia

Un caloroso grazie a tutto il reparto di chirurgia. 8 giorni di degenza e non sentirli...
Uno staff eccellente, cibo ottimo, servizio e disponibilità impeccabili.
Non mi sono mai sentita una "ricoverata", ma sempre come se fossi a casa.
Un grazie di cuore ad ognuno di loro, dallo staff medico a tutti i simpatici e disponibili infermieri, per l'amore, la passione e l'umiltà che impiegano ogni giorno nel loro lavoro.

Patologia trattata
Colecistite acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Umanità e gentilezza

Grazie a tutto lo staff medico e a tutti i simpatici infermieri del reparto di chirurgia, che molto professionalmente hanno seguito il mio sfortunato incidente di percorso durante la vacanza in Abruzzo.

Patologia trattata
Emorragia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al dott. Saragani Claudio

Il dottore Saragani è stato il mio angelo custode:
massima professionalità, ma la sua dote più importante è che ha una umanità unica.
Grazie dottore...

Patologia trattata
Tumore seno.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto, OSS da rivedere

Il reparto nel complesso l'ho trovato molto funzionale. I medici sono competenti e molto gentili.
Infermieri ok; OSS non tutti a mio modesto parere adeguati a svolgere il ruolo che ricoprono. Inoltre non c'è comunicazione tra personale ospedaliero e degenti (e loro assistenti); non dicono nulla sui farmaci somministrati, non dicono nulla agli assistenti dei pazienti operati (a volte basterebbe solo informarli sulle regole per l'assistenza, o dare alcuni suggerimenti per non creare disagio al reparto e ai loro ospiti).

Patologia trattata
Di pertinenza chirurgica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Incidente stradale

Nonostante io sia arrivato nel reparto di chirurgia dell'ospedale S.Liberatore di Atri con gravi lesioni al fegato ed alla milza dovuti ad un incidente stradale, ho un bellissimo ricordo di quei giorni trascorsi in questo reparto per la professionalità, la competenza, l'umanità di tutto il personale medico ed infermieristico.. Un grazie particolare al Dott. De Berardinis e a tutta la sua equipe, in particolar modo al dott. Prosperi, con il quale ho in seguito instaurato una ottima amicizia.. Grazie di nuovo a tutti per avermi curato e trattato come se fossi stato in famiglia.

Patologia trattata
Laparotomia esplorativa per gravi lesioni a fegato e milza.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Perdere un fratello

Io purtroppo del reparto di chirurgia dell'Ospedale San Liberatore di Atri non ho un bel ricordo; ho visto morire mio fratello Giuseppe di ventisette anni tra l'indifferenza più totale. Spero che quello che è accaduto alla mia famiglia non capiti a nessuno. Scrivo questa recensione nella speranza che il suddetto reparto non commetta più un così grave errore.

Patologia trattata
Presunta appendicite; o aderenze intestinali escluse entrambe dal Medico Legale Anatomopatologo che ha eseguito l'autopsia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Chirurgia Ospedale di Atri

Recentissima esperienza vissuta per una grave patologia di mia madre.
Giudizio di ottima competenza, assistenza e, soprattutto, umanità per l'intero reparto, per l'intero iter terapeutico e per l'intero periodo di degenza.
Esperienza di mia madre iniziata in wound care e proseguita, nonostante i tentativi conservativi, in sala operatoria con successivo decorso post-operatorio.
Vengano scongiurate al più presto le ipotesi di chiusura del nosocomio di Atri.

Patologia trattata
Grave deficit circolatorio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Equipe di chirurghi speciale

Un grazie particolare al direttore dott. De Berardinis Osvaldo, ma anche l'equipe medica ed infermieristica si è prodigata con tanta professionalità e umanità nell'assistere e curare mio marito nel complicato intervento subìto nel giugno 2008. Strano a dirsi ma, sebbene la situazione non fosse delle migliori, conserviamo un bellissimo ricordo di quel periodo. Ancora grazie a tutti.
Mary

Patologia trattata
Asportazione tumore al retto (2008).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Il fiori all'occhiello è l'équipe dei chirurghi

Ad oggi ancora non sono riuscita ad emanciparmi in toto da questo reparto, ma i medici e gli infermieri che vi prestano il loro servizio, ne hanno lenito gli effetti!
Se fossero meglio supportati dagli altri reparti, soprattutto quelli che assolvono a compiti diagnostici, la loro prestazione sarebbe ottimale nella rilevazione di patologie. Per me i migliori sono il dott. Prosperi, il dott. di Marco, ma soprattutto il dott. Saragani, al quale affiderei la mia stessa vita! Mai riposta una tale fiducia in un medico!

Patologia trattata
Calcoli biliari con colecistectomia (2009).
Ragade anale (2012).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

chirurgia generale Atri all'avanguardia

Vorrei segnalare che nel reparto di chirurgia generale dell'ospedale di Atri è attivo un servizio di senologia indispensabile per noi donne per la prevenzione del cancro della mammella.
Inoltre, non tutti sono a conoscenza che da circa un anno vengono svolti interventi di chirurgia oncoplastica e ricostruttiva della mammella con ottimi risultati.
Tra i medici del reparto vorrei segnalare il dott. Renato Di Marco, giunto dall'U.O. di Senologia dell'Ospedale Civile di L'Aquila, che affronta ciascun caso con competenza e con rispetto verso la persona, senza dimenticare le implicazione emotive e psicologiche di noi donne coinvolte in tali problematiche.

Patologia trattata
tumore della mammella.


Altri contenuti interessanti su QSalute