Malattie infettive Ospedale Alessandria

Malattie infettive Ospedale Alessandria

 
4.1 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto Malattie infettive dell'Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, situato in Via Venezia 16, ha come Direttore il Dott. Chichino Guido. Il reparto si occupa soprattutto di polmoniti, di endocarditi su valvole native e su protesi, di infezioni della cute e dei tessuti molli, osteomieliti primitive e su protesi, di meningoencefaliti, di infezioni tubercolari Infezioni sistemiche e loro complicanze (sepsi), di infezioni epatitiche acute, croniche e loro complicanze (cirrosi, epato-carcinomi), della FUO (febbre di ignota origine), dell'infezione da HIV e patologie opportunistiche, delle complicanze infettive del paziente onco-ematologico, delle infezioni gastrointestinali Malaria e malattie da importazione (paesi tropicali). Aree di eccellenza: Infezione tubercolare (centro di riferimento); Endocardite su valvole native e protesiche per la stretta collaborazione con la cardiochirurgia; Complicanze infettive nel paziente onco-ematologico; Epatiti croniche virali e loro complicanze; Infezioni dei tessuti molli per la collaborazione con chirurgia plastica e la vascolare Osteomieliti e osteoartrite per la collaborazione con l'ortopedia. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Mantia Eugenio, Bolla Cesare, Amendola Giovanni, Parisini Andrea, Blasi Vacca Elisabetta.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
4.1
Competenza 
 
4.0  (5)
Assistenza 
 
4.0  (5)
Pulizia 
 
4.2  (5)
Servizi 
 
4.0  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Grazie di cuore a tutti voi! Sono stata curata nel migliore dei modi ed è solo grazie a voi se sono ancora qui... non finirò mai di ringraziare voi, la rianimazione e la cardiochirurgia che mi hanno seguita per 2 mesi molto difficili. Ne sono uscita più forte di prima! Siete stati grandiosi con me.. non è facile rimanere 2 mesi in ospedale per una ragazza di 23 anni.. Un grazie in particolare al dottor Carbone, al dottor Mantia e alla mia infermiera Silvia!!!

Patologia trattata
Endocardite batterica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Buon reparto

Buon reparto! Sono stata curata molto bene dal personale medico e infermieristico.
Tutti molto gentili e cordiali, dal medico, agli infermieri, al personale OSS.
Unico "neo" la poca assistenza al momento delle dimissioni, forse non per colpa del personale ma per colpa del servizio sanitario che abbiamo in Piemonte.
Un grazie in particolare al dott. Mantia.

Patologia trattata
Meningite da Listeria.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Mai più!

Si dice che al peggio non si sia limite. La sezione ambulatoriale del reparto ospedaliero di epatologia di Alessandria credo si possa definire un caso limite. L'ufficio "portineria" è gestito da una persona incapace di rapportarsi in modo civile con i pazienti. L'attesa minima in sala d'aspetto, nonostante la prenotazione, dura nel migliore dei casi mezz'ora, ma è capitato anche di attendere più di un'ora. Alla richiesta (gentile) di spiegazioni, mi è stato risposto dal sopracitato "portinaio" che se non mi stava bene potevo andarmene. In questa circostanza ho alzato il tono della voce e, come per incanto, è apparso un medico che mi ha fatto accomodare in ufficio per la visita.
Ho inoltre potuto notare le maggiore attenzione ottenuta dai pazienti seguiti "anche" privatamente dai medici di questo reparto, ma siamo in Italia e purtroppo funziona così. Quindi per ottenere il diritto sacrosanto di tutelare la propria salute, bisogna pagare (ma da 35 anni pago le tasse) o essere prepotenti, caratteristica che non mi è mai appartenuta se non in questa squallida occasione. Ritengo opportuno precisare che in 5 visite effettuate, ho visto 3 medici diversi, mentre secondo il mio parere dovrebbe (nel limite del possibile) sempre essere lo stesso medico.
Concludo affermando di aver avuto una pessima impressione di questo reparto e sconsiglierò chiunque di rivolgersi a tale servizio.

Patologia trattata
HCV+.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottimo reparto

Non so come ringraziare tutto lo staff medico ed infermieristico di questo reparto, capace di curare brillantemente la patologia molto seria di mio padre. Un grazie col cuore per la professionalità, umanità e competenza dimostrate.
Ottimo reparto!

Patologia trattata
ENDOCARDITE BATTERICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Ringrazio vivamente tutto lo staff medico ed infermieristico per la competenza, la cortesia e la gentilezza dimostratemi, veramente delle perle rare. Complimenti!

Patologia trattata
Meningoencefalite virale.


Altri contenuti interessanti su QSalute