Nefrologia Ospedale Vercelli

 
4.0 (1)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale Sant'Andrea di Vercelli, situato in Corso Mario Abbiate 21, ha come Direttore il Dott. Oliviero Filiberti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il reparto svolge attività di ricovero ed attività ambulatoriale rivolta a pazienti con insufficienza renale, ipertensione arteriosa, infezioni delle vie urinarie, calcolosi renale e malattie sistemiche con interessamento renale. In particolare è Centro di riferimento per la provincia di Vercelli per i pazienti in trattamento dialitico sia di emodialisi che di dialisi peritoneale e per i pazienti portatori di trapianto renale. Afferiscono all'Unità i seguenti ambulatori: Ambulatorio uremici; Ambulatorio divisionale; Ambulatorio trapianti; Ambulatorio rene e diabete; Ambulatorio rene, ipertensione e gravidanza; Ambulatorio di ecografia renale per pazienti trapiantati e nefropatici; Ambulatorio glomerulonefriti e malattie immunologiche. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Patrizia Colombo (responsabile SS Dialisi Territoriale), Luigia Costantini, Fabiola Pagani, Antonio Papagno, Simonetta Ottone, Giovanna Piccini.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0  (1)
Assistenza 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Emodialisi

Ottimo reparto, ho sempre riscontrato professionalità e discreta disponibilità sia durante la creazione degli accessi vascolari, sia durante le sedute di emodialisi.
Struttura curata e buona pulizia.
Organizzazione efficiente.

Patologia trattata
Emodialisi.




Altri contenuti interessanti su QSalute