Nefrologia pediatrica Policlinico Umberto I

Nefrologia pediatrica Policlinico Umberto I

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia pediatrica dell'Ospedale Policlinico Umberto I di Roma, situato in Viale del Policlinico 155, ha come Direttore il Prof. Riccardo Lubrano, medico chirurgo specializzato in Pediatria e in Nefrologia. Dal settembre 1991 il dott. Lubrano ha creato una unità di nefrologia di dialisi pediatrica e neonatale e trapianti d'organo, che garantisce il soddisfacimento delle necessità nefrologiche e dialitiche pediatriche o neonatali della Clinica Pediatrica e dei reparti del Policlinico e di altri ospedali regionali ed extraregionali che ne fanno richiesta. Dal 1992, è stato realizzato un programma di Trapianto Pediatrico per il rene e per il fegato; il servizio garantisce la preparazione e la selezione dei pazienti pediatrici al trapianto d'organo, l' assistenza semintensiva post trapianto e il controllo del follow-up.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ELOGIO NEFROLOGIA PROF. LUBRANO

Colgo l'occasione di questo spazio pubblico per ringraziare di vero cuore il Prof. Lubrano che, con la sua grande professionalità, capacità e soprattutto la sua cordiale disponibilità, riesce a gestisce al meglio il reparto di Nefrologia Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma, prendendosi cura con affetto e simpatia i suoi piccoli pazienti, comprese le mie figlie Aurora e Melissa.
Il Prof. Lubrano, inoltre, si avvale di uno staff medico e assistenziale molto capace, istruito e soprattutto di notevole efficienza, composto da "Sara, Chiara, Debora, Vanessa, Ottavia" le quali, sempre presenti, con passione e sempre un sorriso pronto prestano le cure essenziali ai piccoli ricoverati.
Ringrazio anche la caposala Irene che, grazie alla sua esperienza professionale e alle sue capacità gestionali, riesce a coordinare al meglio tutto il reparto, rendendolo il fiore all'occhiello della Clinica Pediatrica, dimostrando affetto e amore a tutti i bambini degenti come fosse una seconda mamma. Grazie anche a tutto lo staff infermieristico composto da "Stefano, Celeste, Riccardo, Roberto, Sergio, Maria, Graziella, Lella, Rosa, Marco", i quali con la loro determinazione, professionalità e capacità assistono nel migliore dei modi i piccoli ricoverati, prestandogli le cure necessarie e riducendo al minimo il disagio dell’ambiente ospedaliero.
Grazie anche al Reparto di Terapia Intensiva Pediatrica, che grazie a un eccellentissimo staff medico e infermieristico, ha salvato la mia piccola Aurora e che, con attitudine, riesce a gestire nel migliore dei modi la difficile situazione dei piccoli ricoverati.
Ringrazio anche tutto lo staff assistenziale e ludico, a cominciare dalle maestre della scuola elementare media e asilo, i volontari della Croce Rossa, i clown e tutte le altre persone che dedicano il loro tempo per istruire, far divertire e far giocare i piccoli pazienti ricoverati.
Insomma, grazie di vero cuore a tutti... e mi scuso se ho dimenticato qualcuno, ma siete così tanti che, ognuno, per le proprie competenze, vi prendete cura dei nostri bambini. E’ sempre molto difficile oggi come oggi trovare persone che mettono anima e cuore nel loro lavoro.

Patologia trattata
INSUFFICIENZA RENALE CRONICA.


Altri contenuti interessanti su QSalute