Ospedale di Matera

 
4.0 (12)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4 (12)
Voto reparti
 
4 (126)
Indirizzo
Contrada Cattedra Ambulante, Matera
Telefono
0835 253111
L'Ospedale Madonna delle Grazie, situato a Matera in Contrada Cattedra Ambulante, è Presidio ospedaliero della Azienda Sanitaria Locale di Matera. La struttura, che è anche Sede di dipartimento Emergenza Accettazione (D.E.A.) di I livello, eroga le proprie prestazioni all'interno delle seguenti unità operative di degenza: Anestesia e Rianimazione, Cardiologia e UTIC (Direttore dr. Tommaso Scandiffio; equipe: dr.ssa Celiberti, dr. Cardinale, dr. Peragine, dr. Autera, dr. Clementi, dr. Rizzi, dr. Calculli, dr. Centonze, dr. Caragiuolo), Chirurgia Generale, Chirurgia Plastica, Chirurgia Vascolare, Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, Geriatria, Malattie Infettive, Medicina Interna, Nefrologia e Dialisi, Neurologia, Neuropsichiatria Infantile, Oculistica, Ortopedia, Ostetricia e Ginecologia, Otorinolaringoiatria, Pediatria e Neonatologia, Pneumologia, Urologia. Il Madonna delle Grazie garantisce inoltre i seguenti servizi: Day Hospital Talassemici, Medicina Fisica e Riabilitazione, Genetica Medica, Centro Regionale Trapianti, Anatomia Patologica, Neurologia, Servizio Immunotrasfusionale, Reumatologia, Laboratorio di Analisi, Pneumologia, Radiologia, Neuropsichiatria Infantile, Centro Antidiabetico, Sala Prelievi, Oncologia Medica, Senologia.

Recensioni dei pazienti

12 recensioni

 
(7)
 
(1)
 
(2)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.0
 
3.8  (12)
 
4.1  (12)
 
4.2  (12)
 
3.9  (12)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Accanimento al parto naturale

Dopo aver avuto tante esperienze negative all'ospedale di Matera, siamo giunti alla conclusione che lo escludiamo dalla lista degli ospedali cui rivolgerci. Si sono accaniti con mia figlia per farle fare un parto naturale... 18 (diciotto) ore di travaglio, ma secondo loro poteva nascere naturalmente, mentre non è stato così, perchè alla fine hanno dovuto farle un cesareo d'urgenza!
Poi si lamentano che i pazienti vanno ad Acquaviva, forse ci sarà un motivo..

Patologia trattata
Parto con cesareo d'urgenza.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ginecologia

Circa un mese fa sono stata operata nel reparto di Ginecologia dell'Ospedale Madonna delle Grazie di Matera e ho incontrato il Dott. Giuseppe Trojano e la sua Equipe medica, persone molto professionali, squisite a livello umano e alquanto comunicative con i pazienti e i familiari dei pazienti.
Sono rimasta molto soddisfatta del trattamento ricevuto anche dopo l'intervento.
Grazie.

Patologia trattata
Isterectomia, annessiectomia bilaterale, omentetomia radicale, appendicetomia, linfadenectomia pelvica e lomboaortica, cistorrafia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GINECOLOGIA, RINGRAZIAMENTI

Il 03.12 entro all’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera con un piede nella fossa ed uno fuori, con emoglobina a rischio di infarto ed emorragia in corso… Il mio Angelo Custode, il Dott. Nicola Carlucci, si attiva tempestivamente per un ricovero d’urgenza. L’indomani mattina il Prof. Giuseppe Trojano, circondato dal suo validissimo team, mi opera e, nonostante la gravità della mia situazione, interviene per via endoscopica ed elimina alla radice il mio problema senza farmi perdere un goccio di sangue. I giorni a seguire, i medici in servizio nelle persone del Dott. Carlucci, Dott. Imperatore, Dott. Del Vecchio, Dott.ssa Cardinale, il personale infermieristico e il personale O.S.S., mi fanno sentire a casa nonostante l’isolamento imposto dal Covid-19 e tutti indistintamente si prendono cura del mio post operatorio.
Il risultato di tutto ciò è che già la mattina del 07.12 sono stata dimessa.
Solitamente noi lucani siamo abituati a gettare fango sulle nostre strutture, ma è doveroso da parte mia gridare a tutti che il reparto di Ginecologia è sicuramente un fiore all’occhiello in termini di professionalità, tecnologie avanzate, cura dei pazienti e assistenza. Ringrazio tutti, dal primo all’ultimo, ed auguro una buona vita a tutti!

Patologia trattata
Fibromatosi uterina.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Covid-19

Perché parlare sempre di malasanità, di malgoverno, quando ci sono esempi di punti di forza anche qui da noi al sul, a Matera, all’Ospedale Madonna delle Grazie.
Sono stata ricoverata in reparto Covid presso Malattie Infettive e devo dire di aver visto il meglio che la pubblica sanità può dare.
Medici, infermieri, OSS, pur se in affanno continuo dati i reparti colmi di pazienti ricoverati, sono stati sempre gentili, attenti a tutti, specie alle persone fragili.
Di ciò non posso che esserne contenta e ringraziare davvero il personale tutto per il lavoro svolto con tanta attenzione e dedizione.
L’ospedale di Matera, che qualche benpensante voleva smantellare, funziona e bene.
Difendiamo il nostro territorio, il nostro ospedale.

Patologia trattata
Covid-19.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Arrivo all'ospedale di Matera, Madonna delle Grazie, alle 15:30 con mia madre che ha avuto una frattura scomposta all'omero. Tutto questo diagnosticato dall'ortopedico dell'ospedale di Policoro la sera prima e siccome il medico del pronto soccorso di Policoro mi dice: essendo mezzanotte, ora che chiamiamo l'ambulanza arrivano le 3.00/ le 4.00 e, siccome domani deve fare la dialisi a Tinchi, dopo aver fatto la dialisi la portate voi...
Io accetto - e già qui sbaglio.
Adesso sono le 19:30, mia madre è ancora in sala d'attesa ed io mi chiedo: una persona di 83 anni con dolori al braccio per la frattura multipla, dopo aver fatto la dialisi, come si può sentire? Ma è un pronto soccorso o cosa??!

Patologia trattata
Caduta con frattura multipla al braccio sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ginecologia: eccellentissimo

Voglio ringraziare infinitamente tutti i dottori che due giorni fa sono intervenuti tempestivamente e professionalmente in occasione di una complicazione durante il parto di mia sorella, salvando la vita così al mio nipotino!!! Ve ne saremo eternamente grati.
Grazie di cuore!

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Parto cesareo

Mentre scrivo questo commento sono ancora in ospedale. Ho avuto la mia quarta bambina con taglio cesareo. Questa è la prima volta però che partorisco a Matera. Preciso che nelle esperienze precedenti è andato tutto male ed ho rischiato la vita... Qui a Matera sono stata seguita da un dottore eccellente, dr. Linsalata, persona altamente qualificata, competente e soprattutto umana. Mi ha regalato il sogno di un parto in tranquillità da poter raccontare senza traumi... Mi ha seguita egregiamente e se ora sono qui, insieme alla mia splendida Isabel, è anche grazie a lui.
Per questo ringrazio l'ospedale di Matera nella figura del dottor Fernando Linsalata.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Colecistectomia

Nel mese di settembre 2016, in seguito a ripetute coliche epatiche dovute a calcoli biliari, sono stata ricoverata all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo una decina di giorni di ricovero si decide di procedere con l'intervento di colecistectomia, inizialmente in laparoscopia, ma in corso d'opera ritenuto insufficiente e quindi trasformato in taglio tradizionale. L'intervento viene effettuato dalle dottoresse Lardo e De Rosa, che dicono di aver asportato la cistifellea e un unico grosso calcolo che mi consegnano come ricordo! Il giorno dopo la De Rosa con toni piuttosto bruschi, quasi come se la mia situazione clinica fosse colpa mia, mi informa che avevo avuto la sindrome di Mirizzi, che avevano trovato una situazione disastrosa, sangue pus e quant'altro. Alla mia richiesta sulla possibilità di bere qualcosa tipo tè o succo, la dottoressa risponde in malo modo per la richiesta fuori luogo, dato che dovevo ringraziare di essere viva!
Non è questa la ragione per cui vi scrivo, tuttavia visto quello che è successo dopo, questo modo di trattare i pazienti è un'aggravante da aggiungere alla mancanza di professionalità. Dopo qualche mese, ho cominciato ad accusare di nuovo coliche dolorosissime resistenti agli antidolorifici. Questa volta mi sono recata alla clinica Villa Lucia di Conversano dove, dopo gli accertamenti, viene diagnosticata una "Calcolosi del residuo colecistico e della via biliare principale operata per colecistite in altra sede". Praticamente, mi avevano lasciato un pezzo di cistifellea con all'interno altri calcoli. Inoltre altri calcoli erano presenti nel dotto cistico e nel coledoco. Di conseguenza ho dovuto sottopormi all'ERCP per rimuovere i calcoli nel coledoco e, fin dove era possibile, nel dotto cistico (il chirurgo ha parlato di UNA MAREA di calcoli), e ad un nuovo intervento chirurgico per rimuovere il souvenir che mi avevano lasciato a Matera. Le dottoresse Lardo e De Rosa mi hanno inoltre dimessa senza informarmi che non avevano potuto resecare bene, di stare attenta perchè altri calcoli potevano essere sfuggiti, di tornare per controllo, di chiamarle se mi sentivo male, niente di niente..
A causa di tutto ciò, ho dovuto affrontare altri interventi che mi hanno provata fisicamente e mentalmente.

Patologia trattata
Calcolosi della colecisti.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Simpatectomia endoscopica toracica

Ringrazio infinitamente il dott. IARUSSI e la competente equipe del reparto chirurgia per l'ottimo intervento effettuato.

Patologia trattata
Iperidrosi palmare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ortopedia

Un sentito grazie al dott. Abatecola e alla dottoressa Caponio per la loro professionalità, cordialità e disponibilità a chiarire qualsiasi dubbio. Sono stata operata ai legamenti crociato del ginocchio sinistro, intervento riuscito con grande successo.
Per non parlare della grande cura per mio figlio da parte della dottoressa.. grazie.

Patologia trattata
.
Patologia trattata
Lesione legamento crociato e osteocondrosi giovanile.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Troppe cose da migliorare

Secondo me dovrebbero assumere personale più qualificato ed umano, soprattutto in Medicina e Geriatria, per non parlare del Pronto Soccorso.. Il team di Chirurgia è molto capace nell'effettuare interventi di Colecistectomia (terza struttura in italia), ma purtroppo a parer mio non è all'altezza per diversi altri tipi di intervento.

Patologia trattata
Diverse.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento reparto rianimazione

Un ringraziamento a tutti, ma soprattutto agli angeli che lavorano in rianimazione..

Patologia trattata
Virus.