Patologia Clinica Ospedale Copertino

Patologia Clinica Ospedale Copertino

 
2.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Patologia Clinica (laboratorio analisi) dell'Ospedale San Giuseppe di Copertino in provincia di Lecce, situato in Via Carmiano, ha come Direttore responsabile la Dott.ssa Carla Lanzillotto. Il reparto è una struttura ospedaliera che deve rispondere alle esigenze diagnostiche dei Clinici, dei Medici Specialisti e dei Medici di Medicina Generale fornendo prestazioni sanitarie che rispettino gli standard nazionali ed internazionali. Serve il bacino di utenza di Copertino (circa 25.000 abitanti) e i paesi limitrofi di Leverano, Porto Cesareo, Veglie e Carmiano (circa 46.000 abitanti). Il numero di utenti si raddoppia nel periodo estivo in relazione al flusso turistico. La U.O. eroga le proprie prestazioni nell'ambito della Chimica Clinica, tossicologia e proteine, della Immunochimica (responsabile Dott. Giuseppe Pizzileo specialista in Patologia Clinica), della Microbiologia e Virologia (responsabile Dott. ssa Marilena Terragno specialista in Microbiologia), della Ematologia e Coagulazione (responsabile Dott. Luigi Casavecchia specialista in Ematologia). E' possibile contattare la struttura chiamando il numero telefonico 0832/936236. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Luigi Casavecchia, dott. Giuseppe Pizzileo, dott.ssa Marilena Terragno. Dirigenti biologi: dott.ssa Anna Claudia Quarta, dott.ssa Annalisa Chiriatti, dott.ssa Francesca Fallacara.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0  (1)
Assistenza 
 
2.0  (1)
Pulizia 
 
2.0  (1)
Servizi 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Maleducazione

Mi sono recata per una semplice analisi del sangue e, in quanto gravida, è già la terza volta in pochi mesi che vado. Il personale è generalmente abbastanza competente e vi è un infermiere molto gentile ai prelievi. Ma stavolta, proprio oggi, mi è capitato un infermiere giovane ed estremamente maleducato, come maleducati sono gli sportellisti e le infermiere addette ai prelievi! Le persone che lavorano in ospedale dovrebbero essere obbligati al sorriso, non possono permettersi di rispondere male agli utenti!
Il reparto è comunque vecchio e sporco.

Patologia trattata
Analisi del sangue in gestante.


Altri contenuti interessanti su QSalute