Pronto Soccorso Regina Margherita

 
3.0 (9)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pediatria d'urgenza, Pronto Soccorso - O.B.I. dell'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino ha come Responsabile F.F. la Dott.ssa Claudia Bondone. Si tratta di un Pronto Soccorso Pediatrico (medico e chirurgico) di II livello localizzato in Via Zuretti n. 23, al piano terra. Vi si accede direttamente da via Zuretti (ingresso pedonale e camera calda per ambulanze e automobili) e non dall'ingresso principale dell'Ospedale Infantile (p.za Polonia 94) che permette un accesso indiretto più difficoltoso e solo pedonale. Attività specifica del Pronto Soccorso Pediatrico sono la diagnosi e prime cure delle patologie pediatriche acute dall'età neonatale all'adolescenza (da 0 anni fino al compimento del 14° anno di età). Nell'ambito del Pronto Soccorso è attiva una Struttura Semplice di Osservazione Breve Intensiva (OBI) con 10 posti letto, ove vengono trattenuti i bambini con patologie che non consentono una dimissione immediata ma che probabilmente non richiederanno un vero e proprio ricovero. La sede dell'OBI è momentaneamente trasferita presso la Pediatria d'Urgenza al 2° piano (accesso da piazza Polonia 94). Fa parte dell'equipe medica la Dott.ssa Paola Vardeu (responsabile S.S. Osservazione Breve Intensiva).

Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(2)
 
(1)
 
(2)
 
(4)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.0
 
3.5  (9)
 
2.8  (9)
 
3.1  (9)
 
2.8  (9)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Visita pediatrica al PS

L'8/6/2022 la pediatra, dopo aver visitato mio figlio di 6 mesi, mi manda in pronto soccorso con tanto di indicazioni. Il bambino aveva difficoltà respiratorie e da indicazioni di specialista necessitava di lastra polmonare.
Il dottore di turno ha "visitato" il bambino girando il tutto in sola polemica, mandandoci a casa dicendomi che il bambino NON aveva nulla. Peccato che arrivata a casa il bambino aveva 39 di febbre e non si alimentava da diverse ore. Il giorno dopo ho riportato il bambino in pronto soccorso e per fortuna c'era un pediatra differente, attento e che visitando e facendogli esami ha capito che il bimbo aveva la bronchiolite. Insomma, per il primo medico non aveva nulla, peccato che il giorno dopo sia stato messo sotto ossigeno!

Patologia trattata
Bronchiolite.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meningite

Staff medico ed infermieristico eccezionale.
Diagnosi in tempo record e inizio tempestivo delle cure.
Esempio raro di eccellenza.

Patologia trattata
Meningite batterica (emofilo).
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pronto soccorso oggi

Infermiera del triage a dir poco maleducata e poco professionale. A dire a una mamma preoccupata che sua figlia (da sei mesi che non cresce e che la pediatra consiglia di far vedere subito) ha la cellulite e fa bene a perdere peso (ed altre battute infelici) l'ho trovato squallido.
Bene poi l'assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Infezione vie urinarie.


Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Professionalità ottima, ma..

Il mio bambino di 3 anni è stato seguito in pediatria d'urgenza. L'attenzione dei medici è stata encomiabile: professionali, attenti e scrupolosi. Il reparto è ben organizzato.
Le uniche pecche sono la totale mancanza di empatia di alcune infermiere ed Oss. Non dico di essere simpatiche, perchè non sono pagate per essere simpatiche, ma suggerisco almeno di non essere scortesi in quanto i piccoli pazienti ed i loro cari non sono in un hotel a 5 stelle, ma in un luogo dove presumibilmente hanno problemi di salute e sono preoccupati.
La pulizia delle camere è la seconda pecca: indecente. In una struttura che reputo d'eccellenza come questa, non dovrebbe essere ammissibile.
Critiche (dovute) a parte, ringrazio per le cure fornite che sono state, senza ombra di dubbio, davvero all'altezza.

Patologia trattata
Faringotonsillite.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Mai più

Bambini di 1- 2 mesi mischiati a bambini con malattie esantematiche.
Ore infinite per avere un minino di assistenza.
Servizio a dir poco pietoso.

Patologia trattata
Neonato di due mesi con problemi respiratori, inappetenza, mancata produzione di urine, sangue nelle urine, vomito e apatia.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Mamma di paziente

Dopo due settimane dall'urto e una diagnosi di distorsione alla caviglia da parte del P.S. dell'ospedale di Rivoli, ci decidiamo il 18/8 alle ore 18.00 a portare nostra figlia al pronto soccorso del Regina Margherita, rendendoci conto della necessità di un controllo per via del persistere di una zona di gonfiore. Premetto che il pronto soccorso di Rivoli non ci aveva fissato nessuna visita di controllo!
Scopriamo così che non si tratta di distorsione ma di frattura in ben due punti, si procede quindi con l'applicazione del gesso. L'infermiera dell'accettazione, rendendosi subito conto (per esperienza) che qualcosa non quadra, si rivolge a me molto seccamente attribuendomi la responsabilità di aver trascurato la situazione e affermando che non c'è bisogno di un esperto per capire che c'è qualcosa che non va e che avrei dovuto farla controllare prima.
In un momento di preoccupazione, trovo davvero fuori luogo e poco costruttivo un comportamento simile, per giunta davanti alla bambina. Se gli operatori di Rivoli che l'hanno vista per ben due volte nell'arco di 14 ore non sono riusciti a fare una diagnosi corretta e non si sono nemmeno preoccupati di fissare un controllo dopo qualche giorno, come si può pretendere e dare per scontato che un non addetto ai lavori sappia nei tempi utili fare una valutazione corretta e muoversi di conseguenza? Oltretutto eravamo lì di nostra iniziativa proprio per fare accertamenti!!
Invito caldamente a selezionare per l'accettazione personale più predisposto valutando non solo le competenze professionali, per le quali nel caso del Regina Margherita non ho nulla da lamentare, ma anche la capacità relazionale!

Patologia trattata
Distorsione/ frattura.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Opinione su o.b.i.

Dopo 10 giorni di febbre, al pronto soccorso hanno riscontrato una polmonite. Curata con antibiotico adeguato, mia figlia è guarita in 7 giorni.
PERSONALE GENTILE E PREPARATO.
OTTIMO SERVIZIO.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Vergognoso

Personale infermieristico scandaloso. In attesa dalle ore 19.00, alle 23.31 ci sentiamo dire che :"questo è un pronto soccorso, quindi aspettate". Nel pronto soccorso c'erano bimbi di tutte le età e di tutte le patologie. Le infermiere, o chi doveva comunque supportare, tranquille nel loro ufficio a chiacchierare. Bimbi con febbre e presunte malattie infettive "guardàti" e non curati dopo 3 ore di attesa. Alla mia esternazione sul fatto che i bimbi con malattia infettiva forse avevano un'urgenza maggiore, la loro risposta è stata: "i puntini? non vuol dire che sia infettivo." Alla mia risposta "ma se non avete nemmeno guardato come fate a dire che non è infettivo?". La loro frase è stata: "papà, per noi non è urgente!" Ah dimenticavo: mia moglie è in dolce attesa e loro a questa notizia hanno risposto: Bè la porti a casa e ritorni con il bimbo.
Per farla breve, sono le 23.37 e ancora siamo in attesa.

Patologia trattata
Sangue nelle feci.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

14 ore di attesa per una visita

Un pronto soccorso pediatrico che di pronto e di soccorso per i bambini "codice bianco" non ha nulla. Eppure i codici bianchi esistono ma non per questo PS. Il mio bimbo di 15 mesi ha passato 14 ore in questo triste luogo e con lui altri "codici bianchi" che alla spicciolata, per sfinimento, sono tornati dai rispettivi pediatri (a detta loro: "incompetenti" visto che avevano suggerito questi accessi impropri). Così, nonostante il nostro pediatra (dopo "soli" 3 mesi di controlli e cure per risolvere il problema di salute del mio bimbo) ci suggerisca di recarci in questo superlativo luogo di "pronto soccorso", ci si sente rispondere, dopo 9 ore di attesa, che potevamo aspettarne altrettante... Infatti siamo stati lì 14 ore. Che il nostro era un accesso improprio.. Nessuna rivalutazione del codice colore in itinere. Essere visitati alla fine in piena notte ed essere dimessi senza una diagnosi, ma con un invito a fare ulteriori accertamenti.. Ma non era questo che ha fatto il nostro "incompetente" pediatra??? Non ho parole per esprimere i sentimenti che provo.

Patologia trattata
Rush cutaneo da ndd.