Dettagli Recensione

 
Policlinico Casilino di Roma
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mi sono trovato benissimo

A febbraio 2012 ho fatto un incidente in zona Cinecittà e sono stato trasportato al policlinico Casilino, ho fratturato la tibia con un frammento che il personale ospedaliero chiama a farfalla. Necessitavo di un chiodo di tibia e, a parte la degenza nella quale ho trovato personale infermieristico all'altezza ma carente sotto il profilo numerico, sono stato piacevolmente sorpreso dalla sala operatoria. La struttura è abbastanza moderna e pulitissima, sono stato accolto da due infermieri molto professionali e simpatici che mi hanno messo a mio agio, e da un anestesista molto preparata che mi ha praticato una anestesia spinale. Sono stato ben curato dai due ortopedici, di cui ricordo solo il nome del dott. Razzano, e dallo strumentista che mentre mi medicava mi commentava cosa stava facendo, coinvolgedomi e rispondendo alle mie curiosità. Ve lo consiglio.. Ringrazio tutti ancora, ora sto benissimo.

Patologia trattata
Frattura di tibia.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Rosa
22 Ottobre, 2016
Sono la signora Rosa, ho 70 anni e ho il Parkinson. A maggio di quest'anno 2016 sono caduta e mi sono rotta il bacino e l'acetabolo. In questo ospedale Policlinico Casilino mi hanno subito visitata, controllata e poi sono stata operata da lui, il prof. Alessandro Are, che çon la sua professionalita e dolcezza non mi ha mai fatta sentire trascurata. Mi ha salvato la vita, lo porto nel mio cuore assieme a tutta la mia famiglia.
Lo ringrazio e ringrazio Viviana la fisioterapista, che dopo un mese mi ha rimessa ín piedi.
Questo reparto lo consiglio a tutte le persone che ne avranno la necessità.
Grazie grazie grazie.
Rosa
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute