Dettagli Recensione

 
Ospedale Pediatrico G. Salesi di Ancona
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza negativa con un Medico della Chirurgia

Circa 2 anni fa io e mia moglie ci accorgiamo che il nostro piccolo di un anno e 4 mesi presenta un rigonfiamento sull'alto addome. Prenotiamo al Salesi una visita in libera professione con il Dott. C., che a detta di alcuni sembra godere la stima di astro nascente della chirurgia. Il medico diagnostica un'ernia epigastrica ma vuole un'ecografia di conferma di tale diagnosi perchè, se cosi fosse stato, il bambino doveva essere operato subito per evitare un intervento ad addome aperto. Inoltre ci consiglia di non far fare sforzi al bambino. Il giorno stesso faccio eseguire l'eco da un radiologo il quale, un po' perplesso, chiama telefonicamente il chirurgo il quale conferma anche a lui che andava immediatamente operato. Non tranquillo prenoto una visita all'ospedale Mayer di Firenze con il Prof. Messineo. Durante la visita solo guardando il bambino il Professore conferma la diagnosi di ernia epigastrica e, contestando ciò che aveva detto il chirurgo del Salesi, affermava che il bambino non andava operato e che nulla si poteva "strozzare" come sosteneva l'altro medico. Se l'intervento si faceva era solo perche crescendo il bambino poteva avere una sintomatologia dolorosa, o per una questione estetica. La stessa diagnosi e il fatto che l'intervento non si doveva fare è stata confermata dal Dott. Jasonni dell'Ospedale Gaslini di Genova. Dopo un po' di tempo ero ancora arrabbiato e decido di inviare una mail al Dottore del Salesi, il quale presuntuosamente contesta i due luminari della chirurgia.

Patologia trattata
ERNIA EPIGASTRICA.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute