Dettagli Recensione

 
Policlinico San Donato
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IL MASSIMO E IL MEGLIO

Per 72 anni ho vissuto come se non avessi il cuore, ovviamente perché funzionava regolarmente. Sono un biologo e un divulgatore scientifico che ama la natura e i viaggi esotici in solitaria. Scrivo poi anche di quelli perché nella mia fortunata vita sono riuscito a visitare oltre 170 Paesi. Ritornando al cuore, io che ho sempre nuotato molto e che non fumo, ho sempre fatto dunque una vita sana. Per questa ragione il medico, una donna, che mi ha visitato a gennaio per il controllo annuale della piscina che frequento mi ha riscontrato una Fibrillazione Atriale. La mia cardiologa ha effettuato le verifiche del caso confermando la diagnosi e definendola una forma silente e persistete, probabilmente in essere da alcuni mesi. In quelli io continuavo a nuotare tre volte alla settimana le mie solite 100 piccole vasche…
Ora debbo solo ringraziare il Professor Carlo Pappone per avermi accolto nel suo bellissimo, tecnologico e organizzatissimo reparto di Aritmologia. Lunedì scorso sono stato ricoverato e martedì operato in modo esemplare da uno dei chirurghi, in sedazione, e sul tavolo operatorio mi sono addormentato… risvegliandomi a intervento concluso. Magnifico poiché non mi sono proprio reso conto della ablazione transcatetere RF sapientemente praticata. Voglio estendere la mia gratitudine a tutti i collaboratori apicali del Professore e a tutto il personale medico e paramedico che mi ha garbatamente assistito con grande professionalità ed efficienza durante i tre giorni di degenza.
Sono grato anche al Dottor Alberto Pollina che ha firmato la lettera di dimissioni e poi all'angelico chirurgo, dalle mani leggerissime, che mi ha ricevuto per l'intervento e del quale ricordo solo vagamente il volto poiché grazie alla magistrale sedazione dell’anestesista senior sono stato tra le braccia di Morfeo per tutta la durata dell'intervento. Il tempo trascorreva senza che io mi rendessi conto di quanto stava accadendo al mio sistema circolatorio e cardiaco. Davvero fantastico!
Dimostro la mia gratitudine dedicando idealmente al reparto il mio libro in uscita a fine mese. Il viaggiare come lo intendo io può essere una scoperta. In fondo anche la conoscenza è un bel viaggio. Confermo che la salute è il bene più prezioso, poiché senza di quella si può fare poco. Ora sono consapevole di avere un cuore di cui mi debbo prendere molta cura. Di nuovo complimenti a tutti loro, sono proprio un bella brigata.
facebook.com/giorgio.calaresu.7
giorgiocalaresu@instagram - uomodimondo999631178.wordpress.com

Patologia trattata
Fibrillazione Atriale silente e persistente.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute