Dettagli Recensione

 
Ospedale San Francesco di Nuoro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie infinite a dott. Paulis

Il 26 aprile 2019, durante una vacanza presso l'isola di Malta, una brutta caduta mi ha provocato la frattura della C2.
Ricoverata con urgenza presso l'ospedale di Gozo (Malta), sono stata dimessa con una prognosi di 45 giorni, durante i quali ho dovuto portare il collare.
Successivamente mi sono recata presso il reparto di Neurochirurgia dell'ospedale San Francesco di Nuoro, dove il dott. Paulis verificando la gravità del problema, ha programmato un intervento urgente per la stabilizzazione della C2 con vite.
Mi ha subito rassicurata e tranquillizzata, cose di cui avevo bisogno per affrontare il delicato intervento.
L'intervento, avvenuto il 20 giugno 2019, della durata di 4 ore, è riuscito perfettamente risolvendo così definitivamente il problema.
Intendo con la presente elogiare e ringraziare l'equipe della Neurochirurgia dell'Ospedale San Francesco di Nuoro, poiché durante i giorni di degenza a seguito dell'intervento che ho affrontato, ho potuto constatare l'efficienza e la professionalità di tutto il personale medico e infermieristico, che unite al rapporto umano e alla disponibilità sono certamente da considerare una delle eccellenze della sanità italiana.
Voglio però ringraziare in particolare il direttore del reparto, dott. Maurizio Paulis, non solo per le sue doti di indubbia professionalità ma anche per la grande umanità e gentilezza che ha mostrato in ogni fase del mio decorso: dalla visita, all'intervento e al post operatorio.

Gavina Pincioni (Olbia)




















Patologia trattata
Frattura del processo odontoide dell'epistrofeo.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute