Ortopedia Ospedale San Francesco Nuoro

Ortopedia Ospedale San Francesco Nuoro

 
3.3 (7)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale San Francesco di Nuoro, situato in Via Mannironi, ha come Direttore il Dott. Sebastiano Cudoni. Il reparto eroga le proprie prestazioni in regime di ricovero (urgente o programmato), di day hospital e day surgery ed ambulatoriale, distinguendosi in particolar modo per l'attività di Traumatologia, Chirurgia della mano, Chirurgia protesica e Chirurgia artroscopica del ginocchio. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Mario Arrica, Riccardo Budroni, Leonardo Crissantu, Domenico Demontis, Giovanni G. Marcello, Pier Paolo Pala, Pier Luigi Pittalis, Daniela Sollai, Pietro Zedde.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(3)
4 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(1)
 
(1)
Voto medio 
 
3.3
 
3.6  (7)
 
3.2  (7)
 
3.7  (7)
 
2.7  (7)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Degenza di 10 giorni

Come in tutti gli ospedali, c'è chi si impegna e svolge con umanità questo lavoro, e chi no. Troppo lunghe le attese per le chiamate dei campanelli.
Struttura vecchia, andrebbero effettuati dei lavoratori si manutenzione.
Bravi i medici.

Patologia trattata
Frattura del polso e lussazione gomito dx.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Frattura del polso

Sono stato ricoverato in ortopedia per subire un intervento chirurgico al polso fratturato. Sono rimasto degente dal 1 al 3 ottobre e debbo dire di essere stato ben assistito, ma forse un po' di umanità in più non avrebbe guastato.

Patologia trattata
Frattura del polso.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Intervento tibia e perone

Un plauso (soltanto) a chi mi ha operata, e cioè il dottor Leonardo Crissantu con il dottor Fancello.
Corpo infermieri che ho trovato completamente disorganizzato, lento, senza alcuna umanità nei confronti dei pazienti lasciati per ore in attesa della padella, con campanelli completamente rotti e porta legata con lo spago; chiacchiere, disordini, luci accese di giorno e di notte, poca pulizia e totale assenza di igiene.
All'ora dei pasti, venivano erogati direttamente dal calderone al piatto di plastica, senza alcun tipo di copertura... Purtroppo non potevo andare altrove.

Patologia trattata
Frattura scomposta di tibia e perone.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dal pronto soccorso al reparto

Devo complimentarmi con il dott. Leonardo Crissantu, e anche con gli infermieri, per la professionalità, i tempi di intervento e la cortesia dimostrate nel trattare un paziente. Grazie

Patologia trattata
Ferita lacero contusa della mano sinistra e del piede sinistro, con relativa procedura di toilette di entrambe le ferite.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Servizio ambulatoriale pessimo

Servizio ambulatoriale pessimo, un solo dottore (più al cellulare che presso i pazienti), pochi posti a sedere, sala d'attesa gremita di gente. Il nostro problema è stato preso sotto la gamba senza potere spiegare nulla, siamo stati liquidati in 5 minuti dopo 3 ore di attesa - e ad oggi è irrisolto. Andrò da un privato.

Patologia trattata
Frattura scomposta del dito piccolo del piede.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Un buon reparto

Mio padre è stato ricoverato qui per una frattura del femore, ho trovato cortesia e professionalità, un buon reparto, forse un po' troppo pieno, mi hanno detto che ci sono 34 letti ed erano tutti occupati.
Mio padre è stato operato il giorno dopo il ricovero e dopo una settimana era già a casa col pacchetto di farmaci da fare a casa (dati dal reparto) e la richiesta del fisioterapista a domicilio.
Faccio le mie più sentite condoglianze al Sig. Fenu per il suo lutto, ma penso che parli con la rabbia di chi ha perso una persona cara più che con obiettività.
Nella settimana in cui è stato ricoverato ho visto infermieri e medici che prendono il caffè, ma ho anche notato che gli infermieri fanno turni di due notti di seguito e i medici 18 ore di fila. Io non so se riuscirei a fare quei turni neanche con 10 caffè!

Patologia trattata
Frattura collo femore.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza pessima

Assenteismo e ritardi assurdi nell'assistere i degenti. Infermieri pigri che non fanno altro che prendere caffè e spettegolare. Quando suoni il campanello non arriva nessuno prima di un'ora. Pare vedano solo ossa e fratture dimenticandosi che sono parte integrante di un essere umano. Totale mancanza di umanità del corpo infermieri completamente privi di passione per il lavoro.

Patologia trattata
Intervento per inserimento protesi femorale sfociata in decesso del paziente dopo 36 ore.


Altri contenuti interessanti su QSalute