Terapia antalgica Ospedale Infermi

 
4.9 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto Terapia antalgica e cure palliative dell'Ospedale Infermi di Rimini, situato in via Settembrini 2, ha come Direttore responsabile il Dott. Davide Tassinari. Il reparto fa parte del Dipartimento Oncologico ed è collocato all'interno del Padiglione di via Ovidio. Dispone di 10 posti letto per l’attività di Hospice, di 2 posti letto per la degenza di Terapia Antalgica e di 2 per il Day Hospital di Terapia Antalgica. Il servizio di Terapia Antalgica ha un ambulatorio per le visite di routine ed un ambulatorio per le visite urgenti, a cui si può accedere in maniera diretta. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Balestri Marco (anestesia algologo), Maria Cristina Monterubbianesi (oncologa), Alessandro Caminiti (neurofisiologo algologo), Righetti Donatella, Vasi Maurizio (anestesia, agopuntura), Isabella Ferioli (anestesia algologa).

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.9
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
5.0  (4)
Servizi 
 
4.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza terapia antalgica

Sono appena stata dimessa dopo un ricovero di una settimana per detossificazione da oppioidi utilizzati per dolore cronico.
Sono stata trattata con competenza, calore - direi quasi affetto - da quasi tutti (a parte un paio di casi che risultano come mosche bianche tra tutti gli addetti a qualsiasi livello con un standard veramente altissimo in ogni ambito).
Ringrazio il Dr. Caminiti, il Dr. Drudi ed il Dr. Balestri, nonché la psichiatra, la psicologa, il personale infermieristico ed ausiliario.
Peccato dover fare oltre 100 km. per poter usufruire di una struttura d'eccellenza come questa, perché nella mia regione non esiste. Purtroppo la mia patologia richiederà ricoveri ciclici presso questa struttura, ma andrò sempre diciamo più o meno volentieri (sempre un ospedale è) perchè so già che mi troverò bene. Un affettuoso saluto a tutti.

Patologia trattata
Detossificazione da antidolorifici oppioidi in dolore cronico.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza terapia antalgia e cure palliative

Il cuore: qui in questo reparto, Dottori, infermieri, Oss, Addetti alle pulizie, ci mettono il cuore!
Nelle tre settimane in cui è stata ricoverata mia madre, mi sono sentita a "casa": aiutata, supportata e sopportata. Non è mai mancata una carezza nei confronti di mia madre, nè un abbraccio nei miei. Grazie, grazie per il vostro affetto, per aver aiutato mia madre a "spegnersi" con dignità e per aver accolto me, mia zia, mio babbo e mio fratello come accogliereste una vostra figlia, sorella, padre o fratello. Vi porterò per sempre nel cuore!

Patologia trattata
Stadio termine K biliare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Terapia antalgica - aracnoidite adesiva

Sono stata ricoverata in questo reparto per 4 giorni, ma dovrò tornare. Nonostante tutto lo farò molto volentieri perché ho trovato professionalità, gentilezza, accoglienza. Un ringraziamento particolare al dr. Caminiti ma, ripeto, sono stati tutti fantastici. Convivo con il dolore da anni e qua il nostro dolore lo prendono molto seriamente. Segnalo inoltre l'ambiente, molto accogliente e pulito; quasi non sembra di stare in ospedale.

Patologia trattata
Aracnoidite adesiva.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Assistenza hospice

Alla dott.ssa Monterubbianesi, in particolare, un profondo ringraziamento per l'assistenza alla degente e, ancor più, per l'aiuto alla figlia. Ai suoi colleghi e collaboratori, se pur burberi, la nostra riconoscenza.
La Marta ora... è serena.

Patologia trattata
Fase terminale neoplasia mammaria.


Altri contenuti interessanti su QSalute