Urologia Ospedale Infermi

 
4.4 (12)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia dell'Ospedale Infermi di Rimini, situato in via Settembrini 2, ha come Direttore responsabile il Dott. Montanari Francesco. Il reparto fa parte del Dipartimento Chirurgico ed eroga le proprie prestazioni in regime di ricovero, prericovero Day Hospital ed ambulatoriale presso i seguenti ambulatori: ambulatorio divisionale urologia, ambulatorio di andrologia, ambulatorio di cistoscopia, ambulatorio ecografia prostatica e trans-rettale, ambulatorio flussimetria, ambulatorio urodinamica, ambulatorio urologia per medicazioni, cambio cateteri e istillazioni endovescicali. La patologia andrologica inerente i genitali maschili viene trattata chirurgicamente in regime di Day-Surgery, nell'80-90% dei casi in anestesia locale, mentre l'Urologia Ginecologica vede impegnato il reparto anche nella diagnosi e trattamento dell'incontinenza urinaria femminile (associata o meno a prolassi vaginali), sia tramite l'impiego di protesi che con interventi per via transvaginale o retropubica. Altro aspetto qualificante dell'Unità è il trattamento delle stenosi uretrali complesse, che prevede una collaborazione con i colleghi ORL per l'utilizzo di lembi liberi di mucosa buccale nell'intervento di uretroplastica. Fanno parte dell'equipe medica: Dr. Tommaso Forlani, Dr. Stefano Melotti (responsabile ecografia), Dr. Ronci Luca, Dr. Pasquale Scarano (responsabile Ambulatorio Andrologico), Dr. Giampiero Ugolini, Dr. Bartolomeo Zaccagnino (responsabile Urodinamica).

Recensioni dei pazienti

12 recensioni

 
(9)
4 stelle
 
(0)
 
(3)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.3  (12)
 
4.3  (12)
 
4.8  (12)
 
4.3  (12)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!!

Un grazie a tutto il reparto, dai medici agli infermieri alle Oss, tutti disponibili e gentili nonostante il grosso carico di lavoro in quei giorni. Un grazie di cuore al nostro dottor Alessandro Baccos, che da subito ha capito quale fosse il problema di mio marito e lo ha assistito.

Patologia trattata
Restrizione collo vescicale, prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Eccellente in tutti i sensi, mi sono trovato come in un Hotel a 5 Stelle, gentilissimi e competenti sia i dottori che il personale infermieristico, gli addetti alle pulizie e gli addetti al vitto.
Sono passati anni dall’intervento e non posso che ringraziare tutti gli operatori addetti dell’ottimo trattamento riservatomi.

Patologia trattata
ADK prostatico localmente avanzato (t3,NO,MO).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La sanità che funziona

I medici sono competenti ed umani, il personale infermieristico preparato, efficiente e disponibilissimo, ottimo lo staff delle pulizie/pasti: un reparto in cui ti senti in mani competenti e attente e sostenuto anche psicologicamente.
Un ringraziamento particolare al dott. Alessandro Baccos per la sua professionalità e la profonda passione e umanità con cui svolge il suo mestiere.
Grazie di cuore a tutti voi.

Patologia trattata
Leiomioma vescicale.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ringrazio tanto tutti, dal dottor Tommaso Forlani che mi ha operato, agli infermieri, sempre disponibili e pazienti. Grazie mille.

Patologia trattata
Carcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grandissima professionalità. Vera ECCELLENZA.

Ringrazio tutta l'equipe del dott. Francesco Montanari per le cure che mi sono state rivolte.
Grande professionalità in campo chirurgico, ma anche umano e psicologico.
Un grazie particolare anche al personale infermieristico: preparato, competente e disponibile per ogni esigenza.
Infine da sottolineare la cortesia, la gentilezza e le premure di tutto lo staff del reparto
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Cistectomia radicale (20 ottobre 2016).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie mille

Una eccellenza dell'ospedale, reparto perfetto. Ringrazio tutti, dal dottor Ronci Luca che mi ha operato, agli infermieri, sempre disponibili e pazienti. Grazie mille.

Patologia trattata
Stenosi uretrale serrata.
Uretroplastica con mucosa buccale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neoplasia prostatica

Voglio fare tantissimi complimenti al reparto di Urologia dell'Ospedale Infermi di Rimini. Personale qualificato, disponibile, presenza immediata ad ogni problema dei pazienti giorno e notte. Ringrazio tutta l'equipe medica e chirurgica con a capo il dottor Montanari, tutti estremamente professionali e disponibili.
Pulizia del reparto, camere, bagni, corridoi, ineccepibile. Penso possa essere, come reparto dell'ospedale di Rimini, un'eccellenza. Grazie.

Patologia trattata
ADK PROSTATICO.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Consiglio il reparto

Personale e medici disponibili, competenti e gentili. Reparto ottimo. Personalmente non sono stata un caso semplice, ma in poco tempo si è risolto tutto con ottimi risultati. Consiglio il reparto di urologia di Rimini a tutti coloro che soffrono di calcolosi renale.

Patologia trattata
Mono rene funzionale dx e calcoli renali sx di cistina e misti.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cistoscopia

Cistoscopia: l'esame in oggetto (ritenuto molto doloroso) e' stato eseguito con molta maestria e delicatezza risultando sopportabile. Complimenti al dottore Scarano Pasquale ed al Suoi assistenti.

Patologia trattata
Indagine.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Calcoli renali, litotrissie e stent

L'accesso al reparto per inserimento di uno stent è stato un autentico calvario. Primo stent inserito senza successo per assenza anestesia, dolori lancinanti e successiva emorragia. Sono stato dimesso subito con i pantaloni rossi di sangue. Il successivo inserimento è stato eseguito in anestesia totale. Messo in lista per una litotrissia per un calcolo renale da 2 cm., sono dovuto ricorrere ad un altro nosocomio per la disperazione (lo stent faceva male e i tempi d'attesa erano biblici). Dopo 6 mesi e 7 litotrissie eseguite a Ravenna, il calcolo finalmente si frantuma.
Tornato a Rimini, devo insistere non poco per poter farmi rimuovere lo stent (che da letteratura non può stare per più di 6 mesi in loco). In un'occasione sono addirittura invitato ad andarmelo a fare togliere a Ravenna, dove avevo effettuato le litotrissie.
Decido di fare una visita privata presso un medico che lavora in reparto. Durante la visita privata, il medico mi domanda perchè ho fatto le litotrissie, quando per un calcolo così grosso sarebbe stata più indicata una percutanea. Gli ricordo che la decisione, 6 mesi prima, fu proprio la sua (!). Dopo 2 giorni, miracolo, si libera un posto in reparto e posso finalmente togliere lo stent.
Pessima, pessima esperienza.

Patologia trattata
Idronefrosi 1° grado e litiasi renale.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Nefrostomia

Bene il personale infermieristico e parte del personale medico. Secondo me però manca "il manico" e la responsabilità è di chi dirige.

Patologia trattata
Nefrostomia.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

commento

Primo catetere inserito male e senza anestesia; secondo catetere gli ha lacerato l'uretere; terzo intervento catetere e biopsia senza successo. Motivazioni: le pinze son troppo piccole....

Patologia trattata
Sospetto tumore ureterale - Cateterismo ureterale.


Altri contenuti interessanti su QSalute