Chirurgia vascolare San Filippo Neri

Chirurgia vascolare San Filippo Neri

 
4.7 (22)
6436  
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia vascolare dell'Ospedale San Filippo Neri di Roma, situato in via Martinotti 20, ha come Direttore il Dott. Prof. Nicola Mangialardi. Il reparto, dotato di 20 posti letto di degenza, esegue più di 1000 interventi chirurgici vascolari ed endovascolari all'anno ed è all'avanguardia nell'applicazione di tecniche mininvasive (Chirurgia Endovascolare, chirurgia video-assistita), nonchè nell'ambito della patologia flebologica avvalendosi di tecniche innovative (laser, radiofrequenze, transilluminazione). Le patologie trattate comprendono: Aneurismi dell'aorta toracica e addominale; Stenosi carotidee; Arteriopatie ostruttive croniche degli arti inferiori; Sindrome dello stretto toracico superiore; Sindromi ischemiche viscerali; Accessi per emodialisi; Patologia venosa (varici arti inferiori, trombosi venose, prevenzione della tromboembolia polmonare). Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Eugenia Serrao, Vittorio Alberti, Stefano Curzi, Stefano Fazzini, Celeste Iovino, Barbara Praquin, Rita Ramacci, Sonia Ronchey, Ignazio Tuccimei.


Recensioni dei pazienti

22 recensioni

 
(20)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
 
(1)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (22)
 
4.8  (22)
 
4.5  (22)
 
4.6  (22)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
07 Aprile, 2017
lardo margherita
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professor Mangialardi: massima professionalità

Grazie alla professionale competenza del dottor Mangialardi, mio suocero sta trascorrendo una vita serena. In altri ospedali questo epilogo ci era stato negato, abbiamo ricevuto nefaste diagnosi senza alternative. L'intervento del professore ha ribaltato tutto riconsegnandoci salute e serenità. Siamo molto felici di averlo incontrato. Un ringraziamento va anche alla dottoressa Rochey (accogliente e sensibile, al dottor Orrico e a tutto il personale non medico). Non ci sono parole che contengano la reale gratitudine che vorremmo trasmettere. Lo consigliamo vivamente.

Patologia trattata
Aneurisma, e altre complicazioni.
Trovi utile questa opinione? 



26 Gennaio, 2017
Lucio Lucchino
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Nicola Mangialardi: luminare è dire poco

Non ci sono parole per descrivere le eccelse competenze e magistrale bravura del Prof. Mangialardi.
Dico soltanto che ha salvato la vita a mia mamma. Grazie..
Un grazie anche a tutto il personale paramedico per loro professionalità e solerte assistenza.
Lucio Lucchino

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
01 Novembre, 2016
Francesco Ida'
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

I miei piu' grandi ringraziamenti al Dott. Prof. Nicola Mangialardi, alla dott.ssa Sonia Ronchey e a tutto lo staff del reparto cardiovascolare, nonche' a tutti i medici e operatori sanitari anche della T.I.P.O e a tutte le persone che sono state intorno a mio padre e alla mia famiglia nel lungo periodo di degenza che parte dal 25-04-2016 al 08-08-2016. Operatosi di aneurisma aorto-addominale e iliaco, mio padre inizio' un calvario post-operativo durato con 44 giorni di degenza in T.I.P.O. Lo davamo tutti per morto, ma la prontezza, la pazienza e la tempestivita' di questo staff, hanno fatto in modo di riprenderlo e di combattere tutte le patologie che ogni giorno si presentavano. Sono stati inoltre e soprattutto pazienti nel sopportare con professionalita' e sensibilita' anche la nostra rabbia e incredulita' su una possibile guarigione.
Oggi, seppur il paziente non sia totalmente guarito, mi sento di ringraziare a nome mio e della mia famiglia tutti, nessuno escluso.
Queste strutture andrebbero potenziate con piu' personale e non cercare di farle chiudere.
CENTRO DI ECCELLENZA CON LA "E" MAIUSCOLA. GRAZIE.

Patologia trattata
ANEURISMA AORTO-ADDOMINALE E ILIACO CON SERIE COMPLICAZIONI POST INTERVENTO.
Trovi utile questa opinione? 



25 Mag, 2016
giuseppina ambrosio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI

UNA PROFONDA GRATITUDINE E AMMIRAZIONE PER IL GRANDE LAVORO CHE SVOLGETE E L'ECCEZIONALE COMPETENZA CON CUI DONATE A NOI PAZIENTI ALTRO TEMPO E SPERANZA DI VITA.
CORDIALI SALUTI,
Giusi Ambrosio

Patologia trattata
ANEURISMA AORTA ADDOMINALE IUXTA-RENALE.
Trovi utile questa opinione? 
20 Novembre, 2015
luigino micarelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vi abbraccerei tutti

Grazie, ancora grazie, siete un team meraviglioso.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
21 Ottobre, 2015
Cecconi Giammaria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi carotidea sinistra

Gentilissimo Prof. Nicola Mangialardi, sento impellente il bisogno di ringraziarla per il felice esito dell'intervento da Lei effettuato sulla mia carotide sinistra per stenosi dell'80/100. Ho constatato la Sua grandissima professionalità e umanità, nonché quella di tutti i suoi stretti collaboratori e del personale del reparto, a cominciare dalla caposala sig.ra Stefania Pericoli, eccezionale per la sua gentilezza e disponibilità.

Patologia trattata
Stenosi carotidea sinistra.
Trovi utile questa opinione? 
19 Settembre, 2015
Pier Luigi Barberini
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccelsa professionalità

A distanza di 3 anni dall'intervento di aneurisma addominale, tutto tiene perfettamente.
Un suggerimento "umano": durante l'operazione sostenere il paziente con il piccolo accorgimento di rivolgergli la parola ogni tanto e provvedere a metterlo a suo agio, sarebbe cosa gradita.
Pier Luigi Barberini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
03 Settembre, 2015
lulli orlanda
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Non ci sono parole per definire la vostra altissima professionalità.
Grazie per aver dato la possibilità a mio padre di stare con noi 25 anni in più. Vi sentiva vicini come la sua famiglia.
Siete un equipe straordinaria. Non dimentichiamo la dott.ssa Longo e la caposala Sig.ra Pericoli. GRAZIE!
Famiglia Lulli

Patologia trattata
All'aorta addominale (3 interventi) e alle arterie poplitea, carotide, iliaca.
Trovi utile questa opinione? 
21 Ottobre, 2014
Giacomo Brescia
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie!

Gentilissimo Professore Mangialardi,
sento forte il desiderio di farLe giungere i sensi della mia più sincera gratitudine per quanto ha fatto per mio padre, che purtroppo era affetto da un'aneurisma all'aorta Addominale molto raro, grazie a lei, ora non più... ed in netta ripresa, considerando quello che ha passato.
Nei commenti scritti da altri pazienti, o da loro parenti, sono stati elencati tutti gli aggettivi che ben descrivono l'eccellenza del reparto di chirurgia vascolare. Personalmente ci tengo molto a sottolinearne alcuni: la passione, la professionalità e l'umanità. E' grazie al suo aiuto e della sua equipe e alla vostra dedizione, se mio padre e' riuscito a superare tutti la fase post operatoria, caratterizzata da numerose complicazioni. Grazie al reparto di terapia intensiva, dove anche li, abbiamo trovato delle persone dedite al lavoro,la dottoressa Ferrari addirittura si e' resa reperibile in vacanza, ma soprattutto molto umane e piene di sentimenti.
Non ho parole, ma vi auguro soltanto di raggiungere i più alti traguardi professionali, perché purtroppo con le poche risorse e gli innumerevoli tagli che si abbattono sulla sanità italiana, posso solo che ringraziare ancora una volta tutto l'ospedale San Filippo Neri.
Non me la sento di fare i nomi perché potrei dimenticare qualcuno, ma il mio grazie va a tutti dal primario a tutti gli infermieri, in particolare del reparto di chirurgia Vascolare e della TIPO, ma ugualmente devo dire grazie a tutto l'ospedale dove ci sono tante persone che meritano il posto di lavoro che occupano, ma andrebbero aiutate e stimolate a svolgerlo nei migliore dei modi.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
02 Settembre, 2014
gianluca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al prof. Nicola Mangialardi e al dr. Costa

Vorrei ringraziare il prof. Nicola Mangialardi per come ha trattato mio padre nel periodo di degenza al San Filippo Neri di Roma. E' un reparto super efficiente, una struttura medica eccezionale, non finirò mai di ringraziarvi.. A chi può servire, non esitate a contattarli sono, eccellenti.
PS: a parte, vorrei ringraziare il dott. Pierluigi Costa presso il Santa Maria Goretti di Latina: mio padre è al terzo intervento da dicembre, tutti effettuati da uno dei migliori dottori sia per umanità che per professionalità.. grazie dott. Costa da parte mia, di mia madre e, soprattutto, di mio padre.

Patologia trattata
Aneurismi vari.
Trovi utile questa opinione? 
23 Agosto, 2014
FELICETTI ALFREDO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

SALVATO IN ESTREMIS ;)

Arrivavo al S.F. Neri in fin di vita... fortuna volle che fosse presente il MAGNIFICO Prof. Mangialardi... che mi ha RIDATO LA VITA!! GRAZIE MIO PROFESSORE !!!
Un altro sentimento di gratitudine va al personale paramedico, in particolare alla carissima infermiera FRANCA: c'è voluta tutta la sua professionalità e pazienza per rimettermi in sesto in meno di 10 giorni!!! Adesso sono a casa con tutte le mie facoltà e provo a godermi la meritata pensione. GRAZIE ANCORA, V.V.B. ;)

Patologia trattata
ANEURISMA DELL'AORTA ADDOMINALE. ARTERIA COMPLETAMENTE ROTTA.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2014
luigina valeri
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ringraziamenti

Sono stata operata in questo reparto martedì 8 luglio 2014 per stenosi carotidea sinistra dall'egregio prof. Nicola Mangialardi, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti oltre a tutta l'equipe medica per l'alta professionalità e disponibilità verso i pazienti. Un particolare grazie alla caposala, persona dolcissima e disponibile. Negativo soltanto il cibo che veniva fornito dalla azienda VIVENDA, cibo scongelato, cotto, messo in frigo per due giorni e successivamente erogato agli ammalati. L'ultima sera di degenza, se avessi mangiato le patate, a quest'ora non saprei in che reparto sarei andata a finire!

Patologia trattata
Stenosi carotidea sinistra (80/100).
Trovi utile questa opinione? 
09 Giugno, 2014
massimo guidoni
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Il mio ricovero con intervento

Il reparto ha grande funzionalità con notevole assistenza. Ringrazio tutti i componenti dell'equipe medica e non.

Patologia trattata
Riduzione aneurisma dell'aorta addominale per via endoscopica.
Trovi utile questa opinione? 
07 Mag, 2014
Antonio Quirici
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ischemia Critica arto inferiore

Salve, mi chiamo Antonio Quirici di Roma e volevo ringraziare vivamente il Professore Direttore Nicola Mangialardi del dipartimento di chirurgia vascolare dell'ospedale San Filippo Neri di Roma, insieme a tutta l'equipe medica e sanitaria, in particolare la dottoressa Ronchey Sonia per la dedizione, l'impegno, la serietà, l'aiuto, la passione e soprattutto per l'abilità virtuosa prestatemi nell'intervento che ho avuto all'arto inferiore per ischemica critica.

Patologia trattata
Ischemia critica arto inferiore.
Trovi utile questa opinione? 
28 Gennaio, 2013
nadia masseroni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRANDE RINGRAZIAMENTO ALLA DOTT.SSA RITA RAMACCI

DI RITORNO A CASA, DOPO UN INTERVENTO DI ANEURISMECTOMIA E LEGATURA DELLA GIUGULARE ESTERNA AD OPERA DELLA DOTT.SSA RITA RAMACCI, SENTO DI ESPRIMERE GRANDE GRATITUDINE PER LA PROFESSIONALITà E LA DISPONIBILITà CON LA QUALE LA DOTTORESSA HA SEGUITO L'INTERA VICENDA. UN GRAZIE DI CUORE ANCHE A TUTTO LO STAFF DEL REPARTO.
NADIA MASSERONI

Patologia trattata
ANEURISMA GIUGULARE.
Trovi utile questa opinione? 
25 Gennaio, 2013
Giancarlo Leggio
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto veramente alla avanguardia

Mi son dovuto sottoporre, con una certa urgenza, ad un intervento per la riduzione, tramite stent, di un restringimento della carotide destra di circa il 70%.
Ho conosciuto tramite il mio cardiologo l'equipe del prof. Mangialardi, che nel giro di 15 giorni di attesa e 4 giorni di ricovero è intervenuta risolvendo con successo il mio problema.
Mi sento in dovere di ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno contribuito a risolvere il mio problema, a partire dal primario del reparto fino al portantino che ha spinto la mia barella in sala operatoria.
Sono stato circondato da persone capaci, professionali, gentili, disponibili a venire incontro a qualsiasi mia richiesta e a farmi sentire curato e coccolato come una persona di famiglia.
Lo stesso intervento chirurgico, che è stato eseguito in anestesia locale, mi è stato spiegato "in diretta" con dovizia di particolari che hanno fatto sciogliere le mie paure come neve al sole.
Grazie ancora a tutti gli operatori del reparto "Chirurgia vascolare".
Giancarlo Leggio

Patologia trattata
Stent per stenosi carotidea destra.
Trovi utile questa opinione? 
31 Ottobre, 2012
Gorini Paolo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia di eccellenza in Italia

Molto spesso siamo confusi circa l'eccellenza delle strutture italiane in ambito chirurgico ed assistenziale; spesso siamo anche portati a denigrare la nostra sanità pubblica a tutto vantaggio di strutture estere o private...

La mia esperienza vuole testimoniare un caso di sicura eccellenza relativamente alla chirurgia vascolare e all'assistenza ricevuta in una struttura pubblica quale l'ospedale San Filippo Neri di Roma.

Sono un ex dirigente pensionato di 67 anni e da diverso tempo ero in lotta con una pressione arteriosa particolarmente alta e vanamente contrastata da un numero cospicuo e giornaliero di pillole, prescritte dal mio cardiologo di fama, al quale mi ero rivolto privatamente.
Deciso ad indagare tale fatto, mi faccio prescrivere dal medico di base una risonanza ai reni, dalla quale si evince la completa chiusura dell'aorta addominale (sindrome di Leriche).
Urgente era quindi procedere all'intervento... intervento che, se eseguito a "cielo aperto", avrebbe comportato notevoli difficoltà per il paziente.

A questo punto inizia la mia positiva esperienza con la Struttura di Chirurgia Vascolare del San Filippo Neri e con il Prof. Mangialardi ed il suo Staff. Vengo prontamente visitato e sottoposto ai più svariati esami che solo un ospedale puo' garantire; la decisione e' presa: intervento per via endoscopica.

Vengo portato in sala operatoria dove il Prof. Mangialardi e tutta la sua equipe (compreso un chirurgo straniero in visita) sono pronti ad intervenire. Inizia l'intervento, sono sveglio e l'atmosfera intorno a me e' di estrema professionalita'. Sento che "armeggiano" dal mio braccio sinistro ed all'altezza del femore destro e sinistro, ma tutto per me e' regolare e senza fastidio. Ascolto ancora e sento parlare di angioplastiche varie e dell'inserimento di due Stent da 10 e 12 centimetri. Dopo circa due ore tutto e' finto, la mia gambe sono calde come non mai e potrei quasi già camminare da solo.

Successivamente all'intervento vengo visitato per controllo dall'equipe, compreso il chirurgo estero con il quale scambio in inglese alcune parole..: proviene dal Libano ed è qui per imparare.

Vado quindi in reparto, dove un esperto gruppo di infermieri gestiscono, anche loro con professionalità ed atteggiamento positivo e collaborativo, i 25 letti del reparto perennemente occupati. Certo, le strutture sono quelle di un ospedale datato e con stanze da 6 letti... ma la pulizia e' perfetta (i bagni puliti 4 volte al giorno) ed il cibo buono, caldo e sigillato (certo.. c'e' anche il paziente che vorrebbe il vino, la pasta al dente e la fonduta alla Bourguignonne... ma e' forse questo quello che conta?)...

Tutto quì.. grazie Professore, grazie al Suo Reparto ed al San Filippo Neri.

Patologia trattata
Sindrome di Leriche (ricanalizzazione, PTA e STENT aorto-iliaco).
Trovi utile questa opinione? 
05 Ottobre, 2011
emanuela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ringraziamenti dott. Mangialardi, dott. Costa

Sono una signora di 36 anni mi chiamo Emanuela e sono stata operata il 3 ottobre del 2011 al san filippo neri per un stripping della safena e flebectomie multiple. behh cosa dire.. l'equipe del PROF. MANGIALARDI NICOLA è stata veramente professionale. Il mio intervento è stato effettuato dal medico chirurgo vascolare dott. PIERLUIGI COSTA che ringrazio immensamente; inoltre un bel 110 e lode per il reparto del day surgery. grazie tante a tutti di cuore..
N.B.: divinamente umani in sala operatoria, sono stata coccolata da tutti, un caloroso grazie all'anestesista.

Patologia trattata
Stripping della safena e flebectomie multiple.
Trovi utile questa opinione? 
04 Ottobre, 2011
anna maria surdo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

UN GRAZIE DI CUORE DR. MANGIALARDI E STAFF

Mio marito è stato sottoposto la scorsa settimana ad un intervento per ridurre la stenosi del tronco celiaco. L'intervento è perfettamente riuscito e mio marito è in fase di ripresa. Un grazie sincero al professor Mangialardi, all'equipe medica, al personale infermieristico che ha dimostrato serietà, professionalità, gentilezza e UMANITA', doti sempre piu'rara negli ospedali. Grazie ancora.
Anna Maria Surdo Guarini

Patologia trattata
Stenosi del tronco celiaco.
Trovi utile questa opinione? 
28 Marzo, 2011
omero proietti
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie a tutti

altissima competenza del Prof. Nicola Mangialardi ed equipe medica tutta, fiducia piena ed incondizionata. Ringrazio di cuore per le prestazioni fornitemi. Infermieri validissimi, caposala efficiente.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Aneurisma ipogastrico sinistro- copertura endoprotesi iliaca comune esterna.
Trovi utile questa opinione? 
04 Marzo, 2011
Marcello Rossi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza molto positiva

Il giorno 05-10-2008 mi sono recato al Pronto Soccorso del S.Filippo Neri (consigliatomi dal Radiologo) con un Ecodoppler addominale. Non appena letto tale documento, mi hanno immediatamente ricoverato in Chirurgia Vascolare. Dopo aver effettuato tutte le analisi ecc., al terzo giorno sono stato operato dal Prof. Mangialardi per aneurisma aorta addominale cm. 7x9. Intervento a cielo aperto. L'intervento e' riuscito perfettamente. Mi complimento per l'intervento, l'organizzazione, la professionalita' di tutti i medici e infermieri, nonchè per la pulizia e la gentilezza di detto reparto. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Aneurisma Aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
18 Gennaio, 2011
Simona Braconi
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Leggete e riflettete

La dottoressa Rita Ramacci il 21 Dicembre u.s. ha visitato mio padre e visionato tutti gli esami di diagnostica per immagini già fatti (ossia ecocolordoppler dei tronchi aortici superiori ed inferiori e TAC con MDC dell'aorta addominale) e non ha ritenuto avere carattere di urgenza l'intervento su un aneurisma dell'aorta arrivato ormai ad una dimensione di 7 cm. Tanto è vero che mio padre è stato inserito in una lista di attesa "ordinaria".
Tanto è vero che da quella visita l'appuntamento per la cosiddetta preospedalizzazione era stato fissato per oggi, ossia dopo quasi un mese!!
Per fortuna ci siamo recati all'ospedale S.Camillo.
L'arteria era talmente lesionata da essere prossima alla rottura definitiva al massimo entro una settimana.
L'intervento al S.Camillo è stato eseguito con successo oggi, 18.01.2011 dall'equipe del Prof. Cao.
Se non ci fossimo recati al San Camillo saremmo stati ancora in fase di pre-ospedalizzazione. La dottoressa, mentre visitava mio padre e ci spiegava il tipo di intervento, la sua durata e altre cose del genere, deve aver dimenticato una cosa molto importante: non hai MAI UNA SOLA VOLDA DETTO che mio padre doveva essere operato con la massima urgenza.
Definire o meno qualcosa come "urgente" fa la differenza.

Patologia trattata
Aneurisma aortico sottorenale.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute