Oncologia Ospedale Treviso

 
4.3 (11)
4075  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Oncologia dell'Ospedale Santa Maria di Ca' Foncello di Treviso, situato in Piazza Ospedale 1, ha come Dirigente Responsabile il Dott. Rosti Giovanni. Il reparto si occupa delle neoplasie solide in regime di ricovero o di Day Hospital, trattando pazienti in degenza per situazioni clinicamente critiche, per terapie infusive protratte, per terapie integrate e per la gestione di tossicità. Ambulatorialmente il reparto si occupa delle terapie a infusione di breve e media durata, o tramite sistemi infusivi impiantabili, per terapie di supporto, nonchè della gestione di terapie orali, di terapie immunologiche, di terapie con farmaci biologici e di attività di follow-up. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott.ssa Babare Roberta, dott. Bertolin Matteo, dott. Lamon Stefano, dott.ssa Leoni Loredana, dott.ssa McMahon Laura, dott.ssa Ramello Monica, dott.ssa Paolello Concetta, dott.ssa Compostella Alessia, dott.ssa Carminati Ornella, dott. Pessa Sergio. Psico-Oncologa: dr.ssa Bellè Marta.


Recensioni dei pazienti

11 recensioni

 
(8)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.3  (11)
 
4.0  (11)
 
4.6  (11)
 
4.3  (11)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Ospedali
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Patrizia Spagna
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Anche io desidero ringraziare per la cura con cui vengono seguiti i pazienti nel reparto del prof. Rosti. Un ringraziamento particolare va al prof. Sergio Pessa per l'alta professionalità, umanità e dedizione con cui ha curato e guarito prima mio figlio e poi mio marito. Grazie.

Patologia trattata
Neoplasia rene.
Neoplasia testicolo.
Trovi utile questa opinione? 
Antonio Barbisan
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

In un periodo in cui l'opinione pubblica tende a sottolineare soprattutto gli aspetti negativi della sanità, io vorrei spezzare una lancia in favore di coloro che riportano in alto gli standard qualitativi delle professioni sanitarie.
Sono stato piacevolmente colpito dalle capacità professionali di alto livello, dalla facile accessibilità nei rapporti con il personale medico, dalla disponibilità costante nel fornire spiegazioni e nel preoccuparsi dello stato di salute di mio suocero.
In particolare sottolineo i miei più sentiti ringraziamenti al dottor Giovanni Rosti per le Sue doti umane, che fanno di un medico "un bravo medico" e una persona speciale.
Altrettanti ringraziamenti vorrei porre al personale infermieristico. La sensibilità, la solarità e l'empatia da parte del personale addetto all'assistenza rendono le problematiche legate alla malattia più leggere e sopportabili.
Affidarsi con fiducia a chi si deve occupare della nostra salute o di quella dei nostri cari rende tutto meno doloroso, meno preoccupante e l'evoluzione in positivo più probabile.Sentirsi una persona e non un numero è molto importante e determinante. Sono certo che in futuro verranno curati ancora questi aspetti, che fanno la differenza e permettono di mettere sempre più in risalto il concetto di salute, espressione di benessere fisico, psichico e spirituale di ogni individuo.
Grazie ancora, Antonio

Patologia trattata
Metastasi ossee da pregresso tumore vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
valentina
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Solidarietà e professionalità

Il 6/04/2011 mi fu diagnosticato un carcinoma rinofaringeo; la mia vita e quella dei miei famigliari è cambiata in un paio di secondi. Tredici giorni dopo ho iniziato la chemio per 5 cicli e i primi due sono tornata a casa con la pompetta per continuare la cura. In più, all'inizio del 3° ciclo, anche le radio (40 in tutto). Non mi sono mai lamentata di niente e dai medici alle infermiere/i sono stati tutti sempre dei meravigliosi angeli e lo sono tutt'ora, anche in D-H oncologico - ho ancora il port e ogni 6 settimane mi reco per fare il lavaggio. Ho 44 anni fino a oggi va tutto bene. Non passa giorno che non ringrazi il signore per avermi fatto incontrare i miei angeli.
Un abbraccio immenso, grazie di cuore.

Patologia trattata
Malattia linfonodale rinofarengea.
Trovi utile questa opinione? 
Cristian
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Solidarietà e Professionalità

Grazie a tutti, grazie alla dott.ssa Loredana Leoni e soprattutto al dott. Giovanni Rosti. E' passato più di un anno e finalmente sono contento e posso dire che la mia vita sia cambiata tanto. Dai medici agli infermieri, sono tutti un gruppo di professionisti. Siete come angeli che arrivano per cambiare il corso della vita.. Grazie di cuore!

Patologia trattata
Sarcoma Ewing.
Trovi utile questa opinione? 
bruno
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Arroganza ed incompetenza

Da qualche mese porto a malincuore mio padre ad eseguire cicli di chemioterapia presso questo reparto, che implica ogni volta un ricovero di tre giorni e che dire? I medici, anche se un po' freddi, mi sembrano comprensivi e competenti, a differenza del personale infermieristico e degli Oss: arroganti ed incompetenti sia con i pazienti che con i familiari, danno indicazioni sbagliate su come prenotare gli esami post ricovero e ciò fa perdere tempo; non informano il paziente dei vari servizi che può utilizzare (es. trasporto gratuito per radioterapia..); non eseguono correttamente la procedura per rilevare la glicemia nei pazienti diabetici e lasciano le urine (tossiche) di pazienti dimessi nei bagni di degenza per più giorni.. Se questa è sanità...

Patologia trattata
Tumore del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Barbara
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Sentirsi abbandonati....

Sono stata quasi 2 anni in cura dal primario, senza poter cambiare medico per "non scavalcarlo" (così mi è stato detto). Quando pero' il tumore si è ripresentato a livello di metastasi osse che, nonostante le cure, continuavano a crescere e ad aumentare, hanno iniziato a sbattermi da un medico all'altro, come una patata bollente, tanto che il primario, l'ultima volta che ho messo piede là dentro, usciva a chiamare i SUOI PAZIENTI, senza degnarsi di rivolgermi uno sguardo o un saluto, tanto che, anche quando, dopo un'ORA E MEZZA di attesa da parte mia, è uscito a chiamare un paziente che doveva ancora arrivare e in sala d'aspetto ero rimasta solo io, è tornato in studio da solo, sempre facendo finta di non vedermi! A quel punto è uscita una dottoressa che mi aveva visitata la volta precedente e che mi aveva prescritto la scintigrafia ossea che avevo in mano (era spaventosa) e le ho chiesto se doveva visitarmi lei; mi ha risposto che mi avrebbe visitata un'altra dottoressa, di cui non ricordo il cognome perchè non mi aveva mai vista! Da lì me ne sono andata in lacrime. Mai una telefonata per sapere che fine avessi fatto.... Traete voi le conclusioni.

Patologia trattata
Metastasi ossee da pregresso carcinoma mammario, chemiotrattato.
Trovi utile questa opinione? 
Luisella
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Insoddisfatta

La mia esperienza non è stata positiva perchè mi sono sentita trattata solo come un numero. Ogni volta una lettura veloce degli esami, una visita sommaria e nient'altro. L'ultima visita risale al 27 marzo 2013, una visita allucinante con il Dottore che mi ha trattata malissimo come se invece di aver avuto un carcinoma avessi avuto un raffreddore. Credo che un malato meriti rispetto e comprensione, che meriti di essere trattato con delicatezza, vista la malattia da trattare.

Patologia trattata
Carcinoma mammella.
Trovi utile questa opinione? 
Stefania
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti!

Per me sono passati ormai dieci anni da quando ho avuto modo di frequentare questo reparto.
Mi ricordo ancora la professionalità, la disponibilità e i sorrisi di tutti gli operatori.
Devo dire grazie a tutti, soprattutto alla dott.ssa Babare che per me rappresenta il mio Angelo!
Grazie ancora di tutto!

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.
Trovi utile questa opinione? 
Elena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto organizzatissimo! Dott.ssa Babare

Nonostante la brutta circostanza che mi ha portata a frequentare questo reparto, devo ammettere che tutti (dai medici alle infermiere) sono stati premurosi, gentili e competenti! Sembra quasi di essere in una struttura privata! La dott.ssa Babare mi ha curata perfettamente ed ora, a 29 anni, mi sento rinata! Grazie di cuore!!!

Patologia trattata
Cancro al seno.
Trovi utile questa opinione? 
Emma Guarnieri
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottimo reparto, grazie dott. Rosti

Devo dire che il dott. Rosti è un magnifico medico sia da un punto di vista professionale che da quello umano, io gli sarò grata per tutta la vita, vita che mi ha regalato guarendomi dal cancro. non dimenticherò mai cosa mi disse la prima volta che ci siamo visti, aveva ragione lui, in fondo al tunnel c'é veramente la luce, e questa frase mi fa da guida ogni qualvolta si presenta un problema che mi sembra insormontabile, in fondo al tunnel c'é la luce!!

Patologia trattata
carcinoma della mammella.
Trovi utile questa opinione? 
morena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

grazie

Un reparto ottimo sotto ogni punto di vista.
Io posso solo dire loro grazie...
Vi voglio bene, Morena.

Patologia trattata
cancro.
Trovi utile questa opinione?