Ospedale di Feltre

 
4.2 (15)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.2 (15)
Voto reparti
 
4.7 (25)
Indirizzo
Via Bagnols sur Ceze 3, Feltre (BL)
Telefono
0439 883111
L'Ospedale Santa Maria del Prato, situato in Via Bagnols sur Ceze 3 a Feltre in provincia di Belluno, fa parte degli Ospedali della ULSS n.2 di Feltre, che aggrega anche l'Ospedale di Lamon. La struttura eroga le proprie prestazioni attraverso le seguenti principali Unità Operative: Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Cardiologia e UCIC, Chirurgia, Diabetologia, Dietetica, Gastroenterologia, Geriatria, Geriatria Allergologia e Immunologia clinica, Geriatria Pazienti Acuti, Geriatria Diagnosi e Cura Ricoverati - Day Hospital, Immunoematologia e trasfusionale, Laboratorio analisi Centro Prelievi, Laboratorio analisi Chimico-Cliniche e Microbiologia, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina Interna, Nefrologia, Nefrologia Servizio Dialisi, Neurologia, Oculistica, Oncologia, Ortopedia e traumatologia, Ostetricia e ginecologia, Otorinolaringoiatria, Pediatria, Pneumotisiologia, Radiologia. Oltre all'ospedale, la sede di Feltre comprende anche l'ex Casa di cura Villabruna Bellati di via Marconi, cui afferiscono l'Unità Operativa di Lungodegenza ed un Day Surgery chirurgico ed ortopedico.


Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(10)
 
(1)
 
(3)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.2
 
4.3  (15)
 
4.1  (15)
 
4.4  (15)
 
3.9  (15)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
24 Settembre, 2014
Eva
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Approssimativi

Sono stata operata di emorroidi a maggio presso la casa di cura Bellati, in seguito il mio caso è stato "gestito" dalla chirurgia generale in modo al quanto approssimativo e superficiale. Il chirurgo che mi ha seguita non si è dimostrato all'altezza del compito, nè a livello di informazioni preparatorie, nè a livello di gestione del postoperatorio. Sconsiglio altamente questo reparto.

Patologia trattata
Emorroidi.
Punti di forza
Reperibilità.
Punti deboli
Scarsa informazione. Superficialità nel trattare con il paziente. Approssimazione nelle diagnosi.
Trovi utile questa opinione? 



22 Mag, 2014
ciro citarella
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento in artroscopia per meniscectomia

Oltre alla professionalità, tutto il personale medico e paramedico ci mette quell'umanità e cortesia che sono il valore aggiunto. E' indiscutibile la professionalità e competenza del primario di ortopedia Dott. Furlanetto. Grazie a tutti.
Ciro Citarella.

Patologia trattata
Rottura del menisco.
Punti di forza
professionalità, competenza, cortesia e disponibilità partendo dalla segreteria, che è il biglietto da visita del reparto e finendo all'anestesista, che dà il nullaosta alla dimissione dal reparto.
Trovi utile questa opinione? 
26 Novembre, 2013
KATIA DEL FAVERO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTORINOLARINGOIATRIA veramente all'altezza!

Durante il mio ricovero ho avuto modo di "provare sulla pelle" quanto conti avere accanto delle persone professionalmente preparate e soprattutto attente a mettere al centro delle loro indagini diagnostiche l'ascolto del malato, quando quest'ultimo sta vivendo una fase di fragilità fisica ed emotiva. Peccato che di Reparti così non ce ne siano di più!

Patologia trattata
IPOACUSIA IMPROVVISA.
Punti di forza
PROFESSIONALITà, EMPATIA CON IL PAZIENTE, BUONA ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO D'EQUIPE DEL REPARTO O.R.L.
Trovi utile questa opinione? 



10 Novembre, 2013
Righi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Rianimazione

Presso la rianimazione abbiamo trovato personale preparato, anche umanamente.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Punti di forza
Preparazione, assistenza, disponibilità, umanità.
Trovi utile questa opinione? 
08 Agosto, 2013
valentina bertelle
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia: una bella esperienza

Sono arrivata all'ospedale di Feltre d'urgenza per una brutta infiammazione alla cistifellea. Sono stata curata e messa in lista per l'intervento in altro momento. Abito a Verona, ma ho scelto di tornare per l'intervento perché al primo ricovero ho potuto apprezzare le caratteristiche assistenziali del personale tutto del suddetto Ospedale. Ho avuto modo di capire quanto i medici siano preparati, competenti, attenti. Ora sono in convalescenza e molto soddisfatta della mia scelta, che ripeterei, nonostante i disagi per essere lontana da casa.
Grazie, Valentina Bertelle

Patologia trattata
Infiammazione alla cistifellea (asportazione).
Punti di forza
Oltre alla encomiabile competenza e professionalità dei medici chirurghi, l'atteggiamento umano dell'equipe tutta, l'accoglienza dei disagi dei pazienti, vedi la riposta al dolore, la sollecitudine nel rispondere alle richieste, la disponibilità a comprendere.
Punti deboli
Forse l'accompagnamento all'uscita, ma non sono la nostra mamma, loro hanno fatto il loro dovere, poi tocca a noi e alle strutture del territorio.
Trovi utile questa opinione? 
12 Mag, 2013
licursi edmondo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LA CARDIOLOGIA DI FELTRE FUNZIONA ECCOME!

Sono stato ricoverato in pronto soccorso e poi trasferito in cardiologia per NSTEMI. Ho solo da ringraziare i medici e gli infermieri per l'assistenza che mi hanno dato, non faccio nomi per non fare del torto a nessuno.Comunque sono stato ricoverato il giorno 28-04 mattina e poi subito preso sotto controllo. Ed è per questo che adesso posso raccontare tutto ciò.. Sta di fatto che sarà difficile che mi dimentichi di quello che mi hanno fatto.
Ancora un grazie di cuore a tutti.
Licursi Edmondo

Patologia trattata
Infarto miocardico senza sopralivellamento del tratto ST (o NSTEMI).
Punti di forza
Esperienza e molta umanità.
Trovi utile questa opinione? 
05 Aprile, 2013
marco
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto ostetricia- punto nascite

Dopo due parti andati a buon fine (2006- 2010), lo scorso anno la mia compagna ha dovuto affrontare lo strazio di un aborto spontaneo.. Il personale si è dimostrato professionale e molto disponibile, come lo era stato in occasione dei due parti di cui sopra... Lo reputo un ottimo posto dove far nascere i propri figli..

Patologia trattata
Aborto 17° settimana.
Trovi utile questa opinione? 
06 Marzo, 2013
Sara
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Ostetricia e ginecologia: aborto

La triste situazione che ho dovuto affrontare è stata seguita da tutto lo staff di medici e ostetriche in modo molto professionale. Sono stata seguita giorno e notte da tutto lo staff, che mi ha confortato e aiutato a superare tutte le complicazioni sorte. Sono più che soddisfatta!

Patologia trattata
Aborto alla 19° settimana di gravidanza.
Trovi utile questa opinione? 
04 Settembre, 2012
xxx
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Deluso

Gli infermieri sopperiscono con la loro competenza e la loro umiltà alla poca competenza dei medici, spesso non aggiornati e poco stimolati.
L'unica nota positiva è data dalla scarsità dei malati, che in questo ospedale di montagna garantisce una breve lista d'attesa.
Per quanto riguarda le mie patologie, non ne hanno mai capito niente e ho dovuto rivolgermi per delle risonanze a delle strutture private per non aspettare due mesi.
L'ultima: legamento peroneo-astragalico anteriore con esiti di probabile rottura completa.
La chirurgia ortopedica mi ha lasciato perplesso e non mi farei operare qui... Nel mio caso non hanno distinto una miastenia da una miopatia, nè hanno riconosciuto una condropatia.

Patologia trattata
Fratture osse e dei legamenti.
Trovi utile questa opinione? 
13 Ottobre, 2011
Giulio Tonin
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Il reparto di Ortopedia- dr. Bianchi è efficiente

Sono stato operato presso il reparto di Ortopedia a Feltre per una frattura di caviglia. Devo riconoscere la professionalità di tutto il personale medico e non medico. La gentilezza ed operatività del Primario Dottore Bianchi e del suo aiuto Dottore Geraci sono stati il punto di forza. Sono stati loro a condurmi alla guarigione.
Grazie

Patologia trattata
Frattura caviglia destra.
Punti di forza
Professionalità del reparto di Ortopedia.
Punti deboli
Struttura vecchia da ristrutturare.
Trovi utile questa opinione? 
21 Febbraio, 2011
bianchin Lara
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

la nascita del mio bimbo.. meravigliosa avventura

Il mio bimbo è nato a Feltre il 14.01, il parto è stato un'emozione indescrivibile, assolutamente meravigliosa, supportata dall'assistenza competente e accogliente del personale del reparto maternità - in particolare le ostetriche Sabrina e Marta - e del personale del nido - in particolare Antonietta- che hanno reso indimenticabili i primi istanti con il mio piccolo Giovanni..

Patologia trattata
parto naturale
Punti di forza
atmosfera familiare, professionalità e cortesia
Trovi utile questa opinione? 
21 Gennaio, 2011
Laura Zampiero
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Segreteria reparto di endoscopia

Ho aspettato un po' di giorni per scrivere perchè volevo che sedimentasse la mia rabbia e impotenza di fronte all'arroganza di una segretaria (penso, visto che non si è presentata) che al telefono mi ha dato delle risposte che purtroppo non sono state registrate. Mentre sto scrivendo risento ancora la sua voce e non è piacevole. Mi dispiace scrivere questo perchè chi chiama in ospedale, e peggio ancora ne necessita, lo fa solo se ne ha bisogno; una gentilezza o semplicemente un consiglio può sortire effetti benefici per tutti, specie per il paziente. La mia recensione spero dia uno stimolo affinchè si promuova una campagna di sensibilizzazione per quegli operatori che hanno dimenticato la cortesia e la sensibilità e soprattutto si ricordino che vengono remunerati per la loro professionalità e competenza professionale, non lavorano con delle carte ma con delle persone.
Il 16 dicembre 2010, un giovedì alle ore 10 circa, telefono alla segreteria del reparto di endoscopia dell'ospedale di Feltre e mi risponde una signora; mi presento dicendo che sono una mamma preoccupata e chiedevo di parlare con un'infermiera per avere informazioni più dettagliate su un esame che mia figlia di 16 anni doveva eseguire. Risposta: "signora sto lavorando non ho tempo da perdere con lei", chiedo se posso, quando hanno tempo, di parlare con un'infermiera, risposta molto seccata:" le infermiere non parlano al telefono". Chiedo allora se posso parlare con un medico, risposta :"vada dal suo medico curante, si faccia fare un'impegnativa e al Cup prenda un appuntamento". Di fronte a questa ennesima risposta che lascio giudicare, ho semplicemente detto alla signora:" sono anch'io una sanitaria e in 36 anni se una persona mi chiede delle informazioni ho sempre dato una risposta". Mi sono sentita impotente e umiliata, non è giusto che ci siano persone così scortesi.
Ho telefonato all'ospedale di Trento, in 5 minuti ho spiegato la mia situazione all'infermiera, che mi ha rassicurato in merito all'esame dandomi tutte le informazioni del caso, fissato l'appuntamento per l'esame che mia figlia ha fatto in serenità. Pubblicamente ringrazio il reparto di endoscopia dell'ospedale di Trento e pubblicamente faccio notare che bastava poco, un po' di gentilezza, comprensione e magari un po' di professionalità
Spero che questo mio sfogo serva per una seria riflessione. Per qualsia chiarimento in merito sono a vostra disposizione.
Mi sono chiesta tante volte se al mio posto ci fosse stata una persona anziana come si poteva sentire?
Buona giornata,
Laura Zampiero

Patologia trattata
ENDOSCOPIA.
Punti deboli
Cortesia, disponibilità.
Trovi utile questa opinione? 
04 Dicembre, 2010
Lanfranco
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Cistifellea

L'importante è che alla fine ne sono uscito come nuovo. Tutti i disturbi che avevo da anni sono spariti.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Laparoscopia con asportazione della cistifellea
Punti di forza
Chirurghi preparati
Infermieri umani
Punti deboli
Servizi un pò lenti
Trovi utile questa opinione? 
03 Novembre, 2010
Amelia
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

la fisioterapia all'ospedale di Feltre

Operata dal dr. Gervasi all'ospedale di Latisana, sono giunta all'Ospedale di Feltre per riabilitazione post-intervento. Non è ammessa la pigrizia e l'autocommiserazione nell''Unità di Fisiatria, si lavora ed i risultati sono eclatanti.

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento spalla dx: ricostruzione cuffia rotatori, acromionplastica e due tendini, il sovraspinato e il capo lungo del bicipite, riattaccati.
Punti di forza
La competenza, la professionalità unite alla leggerezza e ad un senso dell'umorismo che nei momenti dolenti ti distraeva, per quanto possibile( più avevo male e più mi facevano ridere).
Punti deboli
Forse un sovraccarico di lavoro per le singole persone. Ogni tanto ti sembra ti mollino lì, ma in realtà non perdono mai il controllo di quello che fai, ti aiutano ad imparare ad essere autonoma.
Trovi utile questa opinione? 
10 Giugno, 2010
alessandra
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

che delusione

Sono stata dimessa senza neanche una visita di controllo, senza praticamente aver parlato con un medico (l'unica cosa che mi è stata detta è "è andato tutto bene"). La lettera di dimissione mi è stata consegnata da un'infermiera lì in stanza davanti alle altre pazienti e ai loro parenti o amici presenti in quel momento. Inoltre ho dovuto chiedere io che mi venisse tolto l'ago della flebo altrimenti me lo sarei portata a casa come ricordo. La lettera poi da consegnare al datore di lavoro non era pronta, è stata utilizzata quella del giorno precedente senza neanche modificare il tipo di ricovero (da day hospital a day surgery) e con l'aggiunta a mano del secondo giorno di ricovero anzichè ristamparla correttamente.
Durante il ricovero, alla richiesta di un antidolorifico per il mal di testa e cervicali, mi è stato risposto se mi avevano dato l'anestesia come una volta, ossia con un colpo in testa.
Se magari mi fosse stato spiegato dal personale infermieristico (visto che con i medici non era possibile parlare) che la posizione tenuta in sala operatoria per un'ora poteva dare questi dolori muscolari in varie parti del corpo, non mi mi sarei allarmata così tanto visto che ho un'ernia cervicale e un'artrosi alla mondibola che mi danno parecchi scompensi.
Credo che sia sufficiente come commento e soprattutto spero che possa aiutare a migliorare il servizio.
Saluti.

Patologia trattata
sinechie uterine
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute