Cardiologia Arcispedale Santa Maria Nuova

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia dell'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, situato in Viale Risorgimento 80, ha come Direttore il Dott. Alessandro Navazio. Il reparto consta di una sezione di terapia intensiva (UTIC) e di una di degenza ordinaria, mentre svolge attività ambulatoriale per ECG, ecografie, prove da sforzo e holter. All'interno della terapia intensiva (UTIC) tutti i pazienti sono costantemente controllati dal personale sanitario attraverso un sistema di monitoraggio elettrocardiografico continuativo e da un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso. La Cardiologia è inoltre dotata di una sezione distaccata presso l'Ospedale S. Anna di Castelnovo Monti, dotato di terapia intensiva cardiologica, che si occupa prevalentemente di riabilitazione cardiologica, soprattutto post operatoria. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Matteo Azzarone, Dott. Nicola Bottoni (responsabile S.S. Aritmologia Interventistica), Dott.ssa Silvia Copelli, Dott. Marco Ferri, Dott.ssa Teresa Grimaldi, Dott. Vincenzo Guiducci, Dott. Matteo Iori, Dott.ssa Chiara Leuzzi, Dott.ssa Francesca Mantovani, Dott. Nicola Muia, Dott. Massimo Pantaleoni (responsabile S.S. Cardiologia ambulatoriale e Day Hospital), Dott. Gianluca Pignatelli, Dott.ssa Antonella Potenza, Dott. Stefano Righini, Dott.ssa Maria Cristina Turina, Dott. Fabio Quartieri, Dott. Alessandro Navazio (responsabile S.S. Terapia Intensiva Cardiologica).

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

grazie

Sono arrivato con un infarto, mi hanno subito diagnosticato un problema coronarico e in meno di 24 ore mi è stata effettuata coronarografia e sono stato inviato a Salus Hospital per intervento di sostituzione valvola e 4 bypass.
Una settimana prima, a Guastalla, in 24 ore avevano confermato solo il problema alla valvola, che già conoscevo e stavo trattando!

Patologia trattata
Infarto cardiaco.


Altri contenuti interessanti su QSalute