Chirurgia Epatobiliopancreatica Istituto Tumori Regina Elena

Chirurgia Epatobiliopancreatica Istituto Tumori Regina Elena

 
4.5 (14)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia ad indirizzo epato bilio pancreatico dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma (IRE), situato in Via Elio Chianesi 53, ha come Responsabile il Dott. Prof. Gian Luca Grazi. Il reparto ha come campo di maggior interesse la chirurgia epato-bilio-pancreatica ed esegue con frequenza interventi di chirurgia laparoscopica avanzata nell’ambito della chirurgia epatica, pancreatica, colo-rettale, gastro-esofagea, endocrinologica e della parete addominale. La gestione dei pazienti oncologici è pianificata sistematicamente in staff multidisplinari a cui partecipano colleghi radiologi, oncologi, radioterapisti e gastroenterologi. Aree di eccellenza dell'unità operativa sono rappresentate dall'attività di chirurgia epato-bilio-pancreatica e dai trattamenti termoablativi dei tumori primitivi e secondari del fegato. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Marco D'Annibale, Dott. Pasquale Perri, Dott. Andrea Oddi.

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(12)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.4  (14)
 
4.5  (14)
 
4.7  (14)
 
4.6  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Resezione epatica

Con mio padre di anni 60 con tumore alle vie biliari, siamo andati dal prof. Grazi con tanto entusiasmo per operarlo. Lo stesso dottore ci dava ottime possibilità di riuscita dell'intervento, ma dopo nemmeno 7 giorni dall'operazione mio padre incomincia a non stare bene vomitando sangue. Il dottore era partito per le vacanze (non più reperibile) e mio padre lo hanno dovuto riportare in sala operatoria per emorragia interna. Da lì un calvario enorme e non si è mai più risvegliato.

Patologia trattata
Tumore vie biliari.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti a tutto lo staff

Un particolare grazie al Prof. Gian Luca Grazi, che mi ha rassicurato sulla mia patologia e per la quale sono stata operata. Grazie alla sua grande professionalità e alla disponibilità di tutti i dottori che fanno parte dell'equipe.
Ringrazio inoltre tutti gli infermieri che mi hanno assistito con grande professionalità e umanità.

Patologia trattata
Emangioma cavernoso del fegato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima struttura, ottimo staff

Sono stata ricoverata per operarmi causa calcoli alla colecisti. Il personale infermieristico è stato molto disponibile e competente ed ho trovato un personale medico e chirurgico molto preparato. Sono stata assistita con molte attenzioni da parte di tutti. Lo staff di questo reparto è eccezionale. Ringrazio vivamente il dott. Grazi, la coordinatrice Fabiola e tutto il personale che mi ha seguito. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Calcoli alla cistifellea.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti e critiche

Ringrazio tutta l'equipe medica del reparto epatobiliare, anche se purtroppo mio padre è morto. Medici tecnicamente preparati, infermieri professionalmente esperti, disponibili e premurosi. Tutti i medici sono stati prima uomini e poi dottori, in particolare il mio grazie va all'onestà e alla schiettezza del dott. D'Annibale, alla dolcezza del dott. Perri, alla signorilità unita alla grande professionalità del prof. Cosimelli, al prof. Grazi, al quale ci eravamo rivolti, anche se, in ossequio alla mia caratteristica personale, amo dire sempre ciò che pensò, e quindi avrei avuto il piacere che il prof. Grazi ci salutasse, considerato il calvario del mio povero padre. Sarebbe bastato un mi dispiace, non avrebbe portato indietro mio padre ma avrei però conosciuto la parte umana di un medico.
Ringrazio altresì tutti gli infermieri, in particolare Fabiana e Rachele, e spero che il vostro lavoro continui sempre tenendo in primo piano l'umanità.
Anche se mio padre non è riuscito a farcela, nel vostro reparto si trova veramente quello che un paziente ricerca.
Viviana Giandinoto

Patologia trattata
Metastasi al fegato da tumore del retto.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Angeli tra noi

Ancora Grazie perchè, a un anno di distanza dalla resezione epatica, mi sono tornati piccoli epatocarcinomi e metastasi da tali lungo la vertebra dorsale 6. Se non ci fossero stati loro, coordinati dal Gran Professore Grazi, a prendermi fra le loro ali e tempestivamente curarmi con radioterapia TACE e vari altri esami, forse sarei nelle alte Sfere Dantesche. Grazie di cuore a tutto lo Staff del reparto diretto dal Professore e a tutti gli infermieri coordinati da una donna meravigliosa, la loro Capo Sala, sempre attenta, gentile e disposta a soddisfare nel limite le richieste di noi poveri sofferenti.
E poi dicono che il Paradiso non si trovi sulla Terra..

Patologia trattata
Metastasi da epatocarcinoma vertebra D6 vari piccoli HCC trattati con TACE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli!

Competenza, professionalità, dedizione e umanità caratterizzano il reparto. Non saprei cos'altro aggiungere se non un GRAZIE dal profondo del cuore!

Patologia trattata
Adenocarcinoma del retto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. D'Annibale

E' impossibile descrivere ciò che si prova quando si viene a sapere che sei affetto da tumore. Prima ne è stata colpita mia moglie, poi io, ed ogni volta pensi che la vita sia finita ed invece grazie al dott. Marco D'Annibale ci ritroviamo entrambi più vivi che mai. E' una sensazione incredibile. Noi auguriamo a chiunque si venga a trovare nelle nostre condizioni, di avere la fortuna di essere seguiti dal dott. Marco D'Annibale, un chirurgo dotato di una professionalità e disponibilità indescrivibili, oltre che di una rara umanità. Un vero esempio di eccellenza sanitaria. Il reparto di chirurgia epato-bilio-pancreatica, diretto dal prof. Grazi, è un polo di eccellenza, per la professionalità dimostrata dalla sua equipe e dal corpo infermieristico, oltre alla grande umanità, disponibilità e gentilezza. Ringrazio il prof. Cosimelli, il dott. Perri, il dott. Oddi e tutti i medici che mi hanno seguito. Un grazie di cuore a tutto il personale infermieristico, che non dimenticherò mai.

Patologia trattata
Tumore al retto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Grazi

Sono stato dal prof. Grazi per una visita per mia mamma; mio auguro che a breve venga ricoverata presso il suo reparto, il Prof. è un'ottima persona sia professionalmente e sia dal punto di vista umano.. Sono contento di affidare mia madre alle mani del Prof. e della sua équipe.

Patologia trattata
Colon e fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Grazie al prof. Gianluca Grazi e a tutta la sua equipe medica, perché mi hanno salvato la vita.
Reparti di questo spessore dovrebbero esistere in tutte le città italiane..
Grazie, Grazie, Grazie.

Patologia trattata
Epatica (resezione del V e VII segmento del fegato); calcolo alla colecisti (colecistectomia) e varie.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Senza coscienza

Purtroppo, dopo aver letto tante opinioni positive, questa che scriverò sarà davvero negativa. Mio padre aveva metastasi al fegato e dopo tre anni di chemioterapia, che ormai non funzionava più, ha conosciuto il prof. GRAZI. Dopo una prima visita avuta a marzo, il professore disse a mio padre che voleva operarlo perché era un soggetto giovane e perché per lui l'intervento si poteva fare. Mio padre doveva fare l'ultimo ciclo di chemioterapia, quindi si decise che, dopo averlo concluso, avrebbe mandato la tac al professore e fissato l'intervento. Mio padre, un uomo colto e intelligente, non era molto convinto perché il suo fegato era pieno di metastasi e quindi diceva sempre: ma che devono levarmi tutto il fegato? io non sono operabile... Ma ad aprile, dopo avergli inviato la tac, il professore GRAZI chiama mio padre direttamente sul cellulare e gli dice testuali parole: Signor Grasso ho visto la tac, io tenterei l'intervento ma non tenterei per farla ritornare morto a casa, ma perché le garantisco migliori aspettative di vita... Purtroppo non disse a mio padre e a noi familiari i rischi dell'intervento... Così il 7 maggio mio padre è stato operato, ma da quel giorno non si è più svegliato... È stato messo in terapia intensiva, sedato così dicevano, e attaccato a dei macchinari e ogni giorno per noi era una vera e propria tortura, perché il prof. GRAZI CI HA ABBANDONATI E ANCHE LA CAPOSALA E IL REPARTO STEsap... Ogni giorno sentivamo solo "la situazione è grave", "è in prognosi riservata"... Ma loro sapevano già tutto anche se il giorno dell'operazione il prof. GRAZI disse che l'operazione era andata bene, che doveva riprendersi e che dopo 10 giorni avrebbe fatto un altro intervento... Ci hanno detto solo bugie perché mio padre è morto a causa dell'intervento e solo dopo che è morto il professore ci HA detto che c'é stata una complicazione durante l'intervento...
So solo che mio padre era andato tranquillo e sereno perché sapeva di ritornare e invece non ci HA neanche salutati. Quindi prima di operarlo è bene dire i rischi e le conseguenze.
Mio padre ormai non tornerà più.

Patologia trattata
Metastasi al fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al Prof. Grazi e alla sua èquipe

Ringrazio il prof. Grazi, la sua équipe ed il corpo infermieristico per la professionalità dimostrata per l'intervento e la degenza nel reparto.

Patologia trattata
Epatocarcinoma (HCC).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio al Prof. Grazi

Nella mia esperienza presso l'ospedale Regina Elena di Roma, nel reparto di Chirurgia ad indirizzo epato bilio pancreatico diretto dal Prof. Gian Luca Grazi, ho trovato una struttura eccellente. Un grazie davvero speciale va al Prof. Grazi e a tutto il suo staff: mio marito, Cuciniello Antonio, e' ritornato a nuova vita dopo un intervento per metastasi al fegato. E' stato letteralmente salvato da questo angelo sulla terra. Grazie di cuore.

Patologia trattata
metastasi al fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza della Chirurgia epatica all'IRE di Roma

Quando la specializzazione, l'altissima professionalità e l'avanguardia della scienza medica si coniugano alla disponibilità e all'umanità, il connubio non può che essere vincente, e i risultati eccellenti.
E' quello che ho trovato nel nuovo reparto di Chirurgia epato-bilio-pancreatica dell'Istituto Regina Elena di Roma, dove mio padre è stato ricoverato e operato due volte con successo. Sembra che il Prof. Grazi (direttore del reparto e luminare del settore) e i suoi eccellenti collaboratori non si spaventino di affrontare anche le cose più complesse, e nei casi più difficili... E così, anche i pazienti e le loro famiglie ritrovano la fiducia e sono invogliati a mettercela tutta, come è capitato a mio padre e alla nostra famiglia. Sincera gratitudine anche allo staff infermieristico, serio e sempre presente.
Credo e spero che il Prof. Grazi saprà mantenere nel tempo lo spirito e l'essenza del suo neonato reparto, fiore all'occhiello della chirurgia in Italia e -non penso di esagerare- nel mondo.
GRAZIE, per l'impegno che sapete profondere sempre, in tutte le situazioni, e per la vita che sapete ri-dare ai vostri pazienti.

Patologia trattata
Metastasi epatiche da colon-retto (ripetute).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Grazi, adenomatosi multipla epatica

Ringrazio di cuore il prof. Gian Luca Grazi e tutto il suo staff medico, per tutto quello che hanno fatto per me. Mi avete ridato la serenità e la voglia di vivere, cosa che non è stato fatto da gran parte dei capoccioni che ci sono in Italia...
Un ringraziamento anche alla professionalità degli infermieri e degli O.S.S. presenti in reparto.
Grazie mille.

Patologia trattata
Adenomatosi epatica (LA) multipla.


Altri contenuti interessanti su QSalute