Chirurgia Plastica Istituto Tumori Regina Elena

Chirurgia Plastica Istituto Tumori Regina Elena

 
4.6 (19)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma (IRE), situato in Via Elio Chianesi 53, ha come Responsabile il Dott. Prof. Roy De Vita. Il reparto collabora con tutte le strutture chirurgiche per gli interventi di Chirurgia ricostruttiva della mammella, di Chirurgia ricostruttiva della regione cervico-facciale e di Chirurgia dei tessuti molli. Si eseguono interventi di: Chirurgia ricostruttiva della mammella (sia immediata che differita, mediante l’utilizzo di impianti protesici, lembi peduncolati e lembi microchirurgici); Chirurgia ricostruttiva della regione cervico-facciale; Chirurgia dei tessuti molli (rivolta al trattamento chirurgico di tutti i tumori cutanei, come epiteliomi, melanomi, localizzazioni cutanee di altri tumori, con particolare attenzione alle localizzazioni craniofacciali che richiedono ricostruzioni complesse). Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Costantini Maurizio, Drago Maria Chiara, Feliciano Stefano, Gullo Pierpaolo, Mori Francesco, Panimolle Massimo, Pozzi Marcello, Varanese Antonio, Vietti Veronica.

Recensioni dei pazienti

19 recensioni

 
(14)
 
(3)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.9  (19)
 
4.4  (19)
 
4.6  (19)
 
4.4  (19)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Reparto eccellente

Complimenti a tutto lo staff del reparto di chirurgia plastica ricostruttiva.
Ho subìto tre interventi al seno e due lipofilling per un carcinoma duttale infiltrante. Nello specifico: asportazione noduli, mastectomia bilaterale con svuotamento ascellare, ricostruzione mammaria, due lipofilling, sostituzione protesi dopo dieci anni.
Ora sono in attesa, già da un anno ormai, del terzo lipofilling dopo la sostituzione delle protesi.
Sono stata operata dal dott. Marcello Pozzi, che ringrazio per la professionalità e disponibilità. Un grande chirurgo!!!
Ringrazio la dott.ssa Veronica Vietti, sempre presente e gentile.
Grazie di vero cuore.

Patologia trattata
Carcinoma duttale infiltrante seno.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto eccellente

Complimenti a tutto il reparto, a partire dallo staff infermieristico. Ho trovato tanta disponibilità, cortesia, sorrisi e battute, che aiutano, oltre a competenza.
Sono stata seguita dal dott. Maurizio Costantini, ma soprattutto dalla dottoressa Veronica Vietti: fantastica! Ama il suo lavoro e la sua passione appare in ogni momento. Attenta a spiegare tutte le fasi e a chiarire qualsiasi dubbio. Sempre con il sorriso. Sempre pronta a confortare le pazienti con una battuta.

Patologia trattata
Esiti quadrantectomia - lipofilling.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott.ssa Vietti per la sua professionalità

Operata di mastectomia bilaterale dal Dott. Botti il 15 maggio del 2018 per tumore maligno di basso grado al seno sinistro, sono stata operata l'8 ottobre 2020 dalla Dott.ssa Veronica Vietti per ricostruzione plastica bilaterale. Un immenso grazie a lei come medico per la sua professionalità e umanità.
Un grazie a tutta l'equipe del reparto.

Patologia trattata
Carcinoma mammario in situ di basso grado.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nessuno è solo

Dopo un controllo annuo, ho 53 anni, ho scoperto il tumore al seno due anni fa. Visitata dal dott. Botti e da questi operata a luglio 2017, da subito mi sono sentita tutelata ed accolta anche grazie alla dottoressa Dassatti. Ne è seguita la chemioterapia prescrittami in via precauzionale dalla dottoressa Nisticò e al piano terra, ambulatorio oncologico A, ho ritrovato la spensieratezza grazie al preparatissimo personale infermieristico e alle allieve.
A novembre 2018, a causa della rottura dell'espansore, ho conosciuto per caso al reparto di chirurgia plastica, la dottoressa Vietti, che mi ha seguita prima, durante e dopo l'intervento di ricostruzione. L'equipe del dott. Maurizio Costantini ha fatto un lavoro altamente professionale e la dottoressa Vietti con la sua straordinaria sensibilità, tutta femminile, ha saputo sciogliere ogni mio dubbio sul l'esito finale.
Ringrazio per questo gli oncologi, i chirurghi, tutto il personale del reparto di oncologia A, della chirurgia plastica, il dott. Gullo, attento e premuroso ad ogni medicazione, i volontari "tutti" per essere delle anime belle e Luciano Urbani, ottimo e sempre sorridente fisioterapista dell'Ifo.
Infine, sono profondamente riconoscente al dott. Izzo Fioravante che con la sua discrezione ha saputo fattivamente aiutarmi.

Patologia trattata
Tumore al seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La perfezione

Posso solo confermare l'ennesima esperienza con una sola parola: istituto top. Sono stata operata la prima volta il 3/07/2017 di mastectomia col chirurgo Anzà (Chirurgia della Mammella), unico e scrupoloso al massimo. Ho continuato nello stesso istituto il percorso delle chemioterapie, dove ho incontrato l’oncologa Pizzuti, che è il top e i vari oncologi non sono da meno.
Il giorno 17/10/2018 sono stata operata dal dottor Maurizio Costantini e dalla dottoressa Vietti per la ricostruzione della mammella, due medici scrupolosi, precisi e al top. Il reparto di chirurgia plastica con la caposala Bonfà e’ un ottimo reparto, che vede medici e infermieri disponibili, attenti e collaborativi. Ciò che posso riassumere di questi 17 mesi di calvario duro e doloroso, è che ho sempre incontrato all’interno dell’istituto il massimo. Dal “semplice “ controllo al grande intervento, non sei un numero, sei una persona, una persona a cui loro tengono ridare la vita, ma ridarla in pieno.
Dovrei ringraziare dal barista, che con il suo parlare ti dà gioia, al grande medico, ma ci vorrebbero dieci pagine per nominare tutti.
Ringrazio chi non dimenticherò mai: i dirigenti medici Anzà Michele- Botti- Feliciano- Costantini- Vietti- Villanucci.
Un caloroso abbraccio alla caposala Bonfà e alla Capo infermiera. Avrei un aggettivo qualitativo per tutti e avrei altri mille nomi, comunque il riassunto è: mi auguro che mai nessuno abbia bisogno di questo istituto, ma nel momento in cui c’è da combattere, è il posto migliore.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Ricostruzione mammaria post mastectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'ECCELLENZA: IL DOTT. GULLO!

Un grazie di cuore al Dott. Gullo Pierpaolo, un chirurgo di altissima professionalità ed un Uomo di grande umanità (che rimane una componente rara in ambito medico)!

Purtroppo un tumore al seno toglie ad una donna tanto e sotto tanti profili, soprattutto se giovane.
Dopo tre anni dal mio primo intervento di mastectomia presso altra struttura ospedaliera di Roma, rimpiango solo di non aver incontrato il Dott. Gullo prima... perché mi avrebbe permesso di vivere meglio 3 anni della mia giovane vita vissuti invece con un seno deturpato.

Non tutti i dottori purtroppo sono dotati di quella umiltà e di quella umanità che consente loro di ammettere i propri limiti e di consigliare ad una giovane donna una struttura come l'IFO per una ricostruzione onco-plastica.

Ancora non mi capacito di aver avuto la fortuna di incontrare sulla mia strada il DOTT. GULLO, a cui va il mio più profondo e sincero "GRAZIE" per avermi ridato un qualcosa di simile a quello che il tumore mi ha tolto.
(NON BASTEREBBE UN VITA PER RINGRAZIARLO ABBASTANZA!!!).

Patologia trattata
Tumore al seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

BOTTI & POZZI SANTI SUBITO.
Che dire se non grazie al dott. Botti che con la sua scrupolosita' mi ha salvato la vita e mi ha seguita con vera umanita' dalla diagnosi all'intervento.
Grazie al dott. Pozzi che ha fatto un lavoro eccezionale (al di sopra di tutte le mie aspettative) e che mi ha seguita in modo eccellente dall'intervento fino all'ultima medicazione.
Grazie a tutti gli infermieri e infermiere per l'accoglienza, professionalita' e simpatia: tutti voi insieme avete reso questa mia esperienza molto, molto piu' lieve.
Un grazie al prof. Roy De Vita per un reparto e uno staff che è una vera eccellenza di Roma.

Patologia trattata
Carcinoma duttale in situ mammella.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Come descrivere la mia esperienza nel reparto di chirurgia plastica dell'IFO? Semplicemente con una parola sola: umanità! Sì, perché non sono solo bravi, professionali, competenti, sono "umani". Si prendono cura di te. In tutti i sensi. Perché loro lo sanno che stai attraversando un periodo particolare... e allora ti chiamano per nome. Non sei un codice. Non sei un protocollo. Martedì scorso ho subìto nello stesso intervento una mastectomia con ricostruzione e l'asportazione delle ovaie e il mio ringraziamento va ad ognuno di loro. Al Prof. De Vita, al Dott. Pozzi, alla caposala Tina, a Stefano, Giuseppe, Alessandra e a tutti gli altri. Grazie con il cuore. Continuate così. Siete un'isola felice in quello che purtroppo è diventata la sanità pubblica.
Laura Carucci

Patologia trattata
Brca1 positiva, già k mammario.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento preventivo - mutazione genetica BRCA2

Ho fatto l'intervento a maggio, il Prof. De Vita e il dottor Pozzi sono grandissimi professionisti, molto cordiali e "alla mano".
Dopo più di un anno di attesa presso un'altra struttura, qui mi hanno preso in carico in tempi brevissimi e finalmente mi sono sentita una persona e non un numero dimenticato.
Un ringraziamento davvero di cuore a questi due grandi chirurghi e a tutto lo staff infermieristico.

Patologia trattata
Mastectomia preventiva e ricostruzione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricostruzione mammelle

Sono stata operata per la prima volta dal dottor Veranese più di venti anni fa al vecchio Regina Elena. Fui operata di mastectomia preventiva. Mi fece un seno talmente naturale che era impensabile distinguerlo da quello vero. Ho visto tante foto sui giornali di seni ritoccati, ma non ho ancora visto la foto di un seno naturale bello come il mio. Si é presentata recentemente la necessità di dover intervenire nuovamente. Il nuovo seno è ancora fasciato ma me lo hanno mostrato. É identico e bello come il precedente. Ringrazio per la professionalità.
Paola Greco

Patologia trattata
Ricostruzione mammella.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plastica ricostruttiva della mammella

Ringrazio il dottor Varanese per avermi ricostruito in maniera eccellente il seno (con il metodo Tram) dopo una mastectomia radicale a seguito di carcinoma mammario multifocale duttale infiltrante con rescissione del muscolo gran pettorale. Mi ha permesso di recuperare una parte psicologica di me molto importante.

Patologia trattata
Carcinoma mammario - ricostruzione.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Chirurgia plastica ricostruttiva seno

Il giorno 23 febbraio del 2015 mi sono recato con mia moglie presso il reparto di chirurgia plastica ricostruttiva. Dopo essere stata visitata del medico di turno, questi forniva ampi chiarimenti sulla tipologia dell'intervento da eseguire.
Alla fine della visita, il medico ci in formava che i tempi di attesa per il completamento dell'intervento erano, udite udite, di oltre 4 anni e mezzo.
Increduli per il tempo di attesa, il medico ci portava nel reparto di chirurgia del Prfo. Roy de Vita, e ci presentava la caposala responsabile, la quale ci confermava che i tempi di attesa fossero di oltre 4 anni e 1/2.
Detto ciò, come è possibile che una persona che già ha subìto una amputazione del seno con un evidente danno fisico, ma soprattutto estetico e psicologico data la giovane età, debba pure subire la beffa di dovere attendere oltre 4 anni e mezzo per la ricostruzione??
Tutto ciò è incredibile ed inaccettabile e ritengo che sia dovere del responsabile del reparto, prof. Roy De Vita, risolvere tale incresciosa situazione.
Sulla domanda "consiglieresti questo reparto", rispondo di SI se avete la certezza di vivere ed attendere per i successivi 5 anni necessari ed effettuare l'intervento.
Certo, se all'atto della prenotazione avessi avuto conoscenza dei tempi d'attesa, non sarei venuto presso il Vs. Ospedale.

Patologia trattata
Prenotazione intervento ricostruttivo seno a seguito di mastectomia radicale.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Saranno grandi professionisti ma non hanno empatia

Mezz'ora prima di entrare in sala operatoria, per una quadrantectomia, sono stata visitata dai chirurghi plastici che mi hanno descritto la mastectomia e la possibilità di fare la plastica ricostruttiva dopo 18 mesi. Mi sono sentita male. L'approccio è stato diretto, per nulla empatico. I medici non si sono resi conto del danno psicologico che ho subìto. Una volta arrivata semi addormentata nel blocco operatorio, uno di questi dottori mi ha pure detto che mai avrebbe dimenticato lo sguardo di paura che gli avevo lanciato prima in reparto. E io mai dimenticherò quanto ho sofferto. Queste spiegazioni sulla eventuale mastectomia e ricostruzione DEVONO ESSERE DATE ALMENO 40 GIORNI PRIMA DELL'INTERVENTO ALLA PRESENZA DI PSICOLOGI, PERCHE' I CHIRURGHI PLASTICI SARANNO PURE BRAVI, MA NON SANNO TRATTARE LA PAZIENTE.

Patologia trattata
K mammella.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dottori di alto livello

Sono stata operata oggi 3-10-2013 dal dottor Pierpaolo Gullo, medico straordinario, bravo e umano.

Patologia trattata
Ricostruzione zigomo, dovuta a frattura per incidente stradale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RICOSTRUZIONE SENO

SI RINGRAZIANO I DOTTORI COSTANTINI ED ALTIERI E TUTTA L'EQUIPE PER LA DISPONIBILITA', LA PROFESSIONALITA' E LA COMPETENZA CON CUI HANNO SVOLTO IL LORO LAVORO.

Patologia trattata
CARCINOMA MAMMARIO - RICOSTRUZIONE SENO DX.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Dr. Botti e dr. Varanese: per sempre grazie

NON SMETTERò MAI DI DIRE GRAZIE AL DOTT. BOTTI E AL DOTT. VARANESE.
Grazie infinite a questi medici unici per la professionalità, la competenza, il lavoro svolto e la loro disponibilità... Sono due angeli incontrati lungo la mia strada..

Patologia trattata
Tumore infiltrante di tipo misto (Mastectomia radicale di entrambi i seni e, a seguire, ricostruzione).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ricostruzione post mastectomia

Che dire.. mi avete salvato la vita e poi mi rifate piu bella con la ricostruzione. GRAZIEEE!!!!!!!!!

Patologia trattata
Mastectomia a seguito tumore al seno e ricostruzione.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Plastica regina elena

Come struttura e' eccellente in tutti i servizi, ha solo un difetto: permette di fumare a tutti all'ingresso dell'istituto, cosa gravissima per quanto mi riguarda. Quindi migliorate questa cosa...
samantha

Patologia trattata
Tumore seno sinistro.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
5.0

Grandi professionisti- dr. Costantini e dr. Pozzi

Grandi professionisti, ho avuto contatti con due grandi medici "che mi hanno messo le mani in faccia", il Dr. POZZI ed il Dr. COSTANTINI. Quest'ultimo in particolare merita tutta la mia ammirazione e stima per la Sua grande professionalità: dietro un medico all'apparenza un pò burbero, si nasconde un grande professionista. Maurizio SEI UN GRANDE
Grazie a tutti.
Michele OTO

Patologia trattata
EPITELIOMA ad un occhio.


Altri contenuti interessanti su QSalute