Chirurgia Plastica di urgenza CTO di Torino

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Plastica Generale con indirizzo d’Urgenza del Centro Traumatologico Ortopedico CTO di Torino, situato in via Zuretti 29, si occupa principalmente di: trattamento ricostruttivo immediato e differito negli esiti di chirurgia oncologica della mammella; ginecomastie; riduzione d’ampiezza delle mammelle e revisione degli esiti postoperatori; rinosettoscoliosi; traumatologia maxillofacciale in emergenza, urgenza, urgenza differita; correzione degli esiti postraumatici maxillofacciali e postchirurgici neurochirurgici (cranioplastiche); correzione delle malformazioni del distretto cervico cefalico in elezione; chirurgia orbito-palpebrale; chirurgia dell’obesità; trattamento laparoceli; sventramenti dopo interventi di chirurgia generale; chirurgia oncologica cutanea; trattamento chirurgico dei decubiti; correzione chirurgica delle cicatrici. Afferiscono alla U.O. gli ambulatori specialistici di Chirurgia della mammella, Chirurgia maxillofacciale, Chirurgia dei decubiti- vulnologia, Chirurgia orbito-palpebrale.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento febbraio 2011

Il reparto oggi non esiste più ed il dott. Colombini opera in libera professione.
Desidero comunque ringraziare l'equipe straordinariamente brava: dott. E. Colombini, dott. R. Carnino, dott.ssa M. Romeo! Intervento eseguito nel febbraio 2011; tipo di intervento: mastoplastica riduttiva bilaterale.

Patologia trattata
Ipertrofia mammaria bilaterale.


Altri contenuti interessanti su QSalute