Medicina del Lavoro 1 CTO di Torino

 
2.8 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina del Lavoro - Rischio occupazionale del Centro Traumatologico Ortopedico CTO di Torino, situato in via Zuretti 29, ha come Direttore il Dott. Prof. Enrico Pira. La Struttura Complessa è ubicata presso la sezione di Medicina del Lavoro - Tossicologia ed Epidemiologia Industriale del Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell'Università degli Studi di Torino e si compone di personale universitario e di personale ospedaliero. Viene svolta attività di consulenza internistica per gli altri reparti dell'Azienda ospedaliera ed il DEA ed attività presso i reparti di degenza rivolta alla diagnostica di II livello delle malattie professionali, al trattamento con terapia chelante delle intossicazioni da metalli, alla diagnostica ed al trattamento di patologie di interesse internistico. La struttura gestisce un Ambulatorio interdivisionale ove vengono effettuate consulenze specialistiche di Medicina del Lavoro ed accertamenti di idoneità lavorativa, visite preventive e periodiche, esami audiometrici, fotopletismografici ed ergoftalmologici. Garantisce inoltre servizio di Fisiopatologia Respiratoria ed Allergologia, effettuando prove di funzionalità respiratoria (spirometria, prove broncodinamiche, spirometria con prova da sforzo), visite penumologiche ed allergologiche, test allergometrici, terapia desensibilizzante, nonchè servizio di Endoscopia (laringoscopia, broncoscopia, esofago-gastro-duodenoscopia).

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0  (3)
Assistenza 
 
2.0  (3)
Pulizia 
 
3.7  (3)
Servizi 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Mobbing non riconosciuto

Sono mesi che ricevo vessazioni dal datore di lavoro e, sul referto psicologico, lo psichiatra ha parlato di tutt'altro senza tenere conto dei malesseri psicologici che comporta questa pressione costante sul lavoro, fatta di insulti, vessazioni continue, urla da parte del datore di lavoro che mi creano ansie, notti insonni e stati di panico!

Patologia trattata
Mobbing.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Vergognoso responso

Mi sono presentato con i referti dei due più illustri professori in materia di mobbing. Questi hanno statuito che mi sono inventato tutto! Sofferenza e senso di impotenza. Andate a bussare altrove...

Patologia trattata
Mobbing, disturbo dell'adattamento.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

VERBALE VISITA MEDICINA DEL LAVORO 08.01.2016

Mi chiamo LOVATI FERRARIS GISELLA, anni 56, sono stata visitata presso la medicina del lavoro in data 08.01.2016 dalla dott.ssa Camosso Chiara. La visita era da me richiesta per ottenere un esonero dall'espletamento di lavori d'ufficio, pesanti (tipo sollevamento, spostamento di faldoni pesanti). Io sono affetta da: tre ernie del disco, artrosi, scoliosi, ernia addominale (crurale), sindrome fibromialgica e astenia, tutto certificato abbondantemente. Dal verbale emesso dalla commissione, risulta che io POSSO SOLLEVARE PESI FINO A OTTO CHILOGRAMMI... Mi auguro sia stato un errore di digitalizzazione al computer, oppure i medici in questione non hanno la percezione di cosa siano otto chili per una persona con le mie patologie (e grazie per eventuale risposta).

Patologia trattata
Visita medica a medicina del lavoro, in data 08.01.2016.



Altri contenuti interessanti su QSalute